laRegione
rimpatrio-forzato-di-india-intervenga-il-governo
archivio Ti-Press
Dopo l’appello della sua docente, arriva quello della politica
21.12.21 - 16:03
Aggiornamento: 16:36

Rimpatrio forzato di India, intervenga il governo

È quanto chiedono con un’interpellanza i deputati Angelica Lepori, Simona Arigoni e Matteo Pronzini (Mps-Pop-Indipendenti)

Arriva anche in Consiglio di Stato l’appello per India, la giovane di Morbio Inferiore che rischia il rimpatrio forzato in Etiopia. I deputati Angelica Lepori, Simona Arigoni e Matteo Pronzini (Mps-Pop-Indipendenti) hanno presentato un’interpellanza chiedendo al governo di intervenire per sostenere India e la sua famiglia. “Tre persone che da dieci anni vivono qui, entrambi i figli hanno frequentato le scuole e la formazione in Ticino e sono perfettamente integrati nel nostro cantone”. Per i deputati “si tratta evidentemente di un caso che mette ben in evidenza i limiti e le contraddizioni del sistema di accoglienza e della politica migratoria del nostro Cantone”. Cantone che “ha ora comunque la possibilità di fare un passo concreto nei confronti di questa situazione accordando a India, a sua mamma e a suo fratello, il diritto di dimora per caso di rigore”.

Al Consiglio di Stato viene chiesto se sia a conoscenza della situazione citata e come valuti la procedura in questo caso; se “non ritiene opportuno intervenire immediatamente per concedere il diritto di dimora a questa famiglia e permetterle di cominciare pienamente la sua vita” e, infine, se non può “comunicare con la Sem, che non considera l’Etiopia una zona pericolosa e quindi che possa affrontare la questione in modo serio e approfondito. Le notizie sulla guerra civile in Etiopia sono conosciute in tutto il mondo”.

Leggi anche:

Rischia il rimpatrio forzato in Etiopia, appello per India

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
etiopia india morbio inferiore mps-pop-indipendenti rimpatrio forzato
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
3 ore
Mendrisiotto, turismo ‘green’ lungo i parchi insubrici
’Insubriparks’ è una nuova piattaforma che porta alla scoperta di cinque bellezze naturalistiche tra Svizzera e Italia
Locarnese
3 ore
‘Basta posteggi al Pozzo di Tegna!’
Preoccupata l’Associazione Golene di Terre di Pedemonte, che teme che l’incremento degli stalli porti ancora più gente e traffico in una zona sensibile
Ticino
3 ore
Il mercato dell’auto resta ammaccato
Si sperava di risolvere i problemi di fornitura entro il primo semestre di quest’anno: niente da fare. E anche l’usato scarseggia
Luganese
9 ore
Violento temporale nel Luganese causa smottamenti e allagamenti
I pompieri sono stati sollecitati più volte. Colpito in modo particolare il Malcantone
Ticino
11 ore
Premi cassa malati +10%, Dss: ‘Nel campo delle speculazioni’
La cifra dell’aumento indicata da uno studio di Accenture è ancora solo un’ipotesi, secondo Paolo Bianchi: ‘Indicazioni precise arriveranno prossimamente’
Luganese
12 ore
Tentato assassinio ad Agno: 49enne ha sparato a un 22enne
In pericolo di vita il giovane. È accaduto stamane in via Aeroporto. Arrestato l’autore. Gli inquirenti indagano sul movente.
Bellinzonese
15 ore
PerBacco! è già tempo di Festa della vendemmia a Bellinzona
La manifestazione invaderà il centro storico cittadino dal 1° al 4 settembre
gallery
Bellinzonese
15 ore
L’alpe Arami di Gorduno diventa ‘un patrimonio di tutti’
Inaugurato l’importante lavoro di recupero e ristrutturazione della baita con ristorazione, dotata di dormitorio, e dei pascoli
Luganese
16 ore
Viganello, grave un inquilino caduto nel palazzo
Nella notte un uomo è rimasto ferito sul balcone tetto dello stabile. Sul posto l’intervento degli agenti della Polizia cantonale e cittadina
Locarnese
21 ore
Centovalli, pompieri ancora al lavoro
Un fulmine sabato sera ha innescato un rogo boschivo sopra il Monte Sauree. Militi ed elicottero in azione. In corso la bonifica
© Regiopress, All rights reserved