laRegione
01.12.21 - 18:03
Aggiornamento: 02.12.21 - 15:49

‘Natale a Chiasso’ sarà il Natale del territorio

Presentato il calendario di manifestazioni che, disposizioni sanitarie permettendo, animerà la cittadina dall’8 al 24 dicembre

natale-a-chiasso-sara-il-natale-del-territorio
archivio Ti-Press
L’albero verrà acceso mercoledì 8 dicembre alle 18

«Avremo delle festività natalizie del territorio e con il territorio». Sono queste le parole usate da Davide Lurati, capodicastero Sport e tempo libero di Chiasso, per presentare il cartellone degli eventi natalizi in programma dall’8 al 24 dicembre nella cittadina. Un programma «last minute, ma non da poco» sul quale pende ancora un grosso punto interrogativo legato alle restrizioni per contenere la nuova ondata di coronavirus sulle quali la Confederazione si esprimerà venerdì. «L’intenzione del Municipio è quella di proporre tutte le manifestazioni di ‘Natale a Chiasso’, ma ovviamente ci dobbiamo attenere alle misure che saranno introdotte – aggiunge Lurati –. Se l’obbligo di certificato Covid verrà esteso alle manifestazioni all’aperto con più di 300 persone, il Municipio è pronto a sedersi al tavolo con la Società commercianti del Mendrisiotto (Scm) per riorganizzare tutto. Comunque vada, il Comune anche quest’anno ha investito una somma non indifferente con l’obiettivo di creare un indotto e aiutare commercianti ed esercenti». Come da tradizione del mese di dicembre, i posteggi comunali di Chiasso saranno gratuiti il sabato e giorni festivi.

Mercatini e mostra nelle vetrine

In attesa di nuove decisioni, il ricco programma natalizio inizierà ufficialmente mercoledì 8 dicembre, giorno che a Chiasso è ormai sinonimo di mercatino di Natale organizzato dalla Scm. «Le 180 bancarelle saranno distanziate e occuperanno uno spazio maggiore – commenta il presidente Carlo Coen –. Il mercatino si terrà dalle 10 alle 18 lungo Corso San Gottardo e nel primo tratto di viale Volta. Espositori e venditori ambulanti proporranno prodotti di artigianato e specialità enogastronomiche». Durante la giornata non mancheranno musica e attività collaterali come, per esempio, le letture di Natale o la sfilata dei Santa Claus Momò Bikers. La grande novità di quest’anno è l’estensione del mercatino su sette giorni: le bancarelle torneranno ad animare Corso San Gottardo anche il 10, 11, 12 e 17, 18, 19 dicembre. Le iscrizioni per partecipare con una bancarella in una, o più, date sono ancora aperte e possono essere effettuate annunciandosi a segretariato@sc-mendrisiotto.ch. Mercoledì 8 sarà anche il giorno dell’inaugurazione di ‘Maestri d’arte in vetrina’, una mostra organizzata in collaborazione con Aticrea, l’Associazione ticinese artigiani artisti, con 14 vetrine di negozi della zona pedonale di Chiasso che ospiteranno oggetti d’arte realizzati da artigiani e artisti ticinesi. Come spiegato dalla presidente Franziska Brenni-Zoppi, «dopo le difficoltà di quest’anno, abbiamo trovato giusto collaborare con i commercianti per dare loro qualcosa in più e per permettere agli artigiani di avere visibilità e farsi conoscere». La mostra potrà essere visitata fino al 24 dicembre. «In questi due anni il commercio locale ha vissuto grandi difficoltà. In questo Natale del commercio locale c’è bisogno di fare acquisti e sostenere il commercio di casa nostra», è l’appello di Carlo Coen.

Animazioni nelle piazze

Altro grande classico dell’8 dicembre (l’appuntamento è per le 18) è l’accensione dell’albero di Natale in piazza Municipio. «La panettonata non ci sarà – spiega Roberta Donadini, consulente del dicastero Sport e tempo libero –, ma ci saranno momenti di convivialità garantiti da due casette rosse che diventeranno le buvette di piazza Bernasconi». Le casette saranno aperte con musica e intrattenimento l’8, 10, 11, 17 e 18 dicembre dalle 17 alle 21 e il 12 e 19 dicembre (in occasione dei laboratori per i bambini) dalle 14 alle 18. Altra novità di quest’anno è lo spettacolo di video mapping ‘Favola di luce’ che verrà proposto il venerdì e il sabato, alle 18.30 e alle 19.30, sempre in piazza Bernasconi. «Il video mapping – aggiunge Roberta Donadini – è una fusione di luci, suono e audio che crea uno spettacolo 3D, che verrà proiettato sulla facciata della chiesa». Durante le aperture delle casette sono annunciati anche ospiti d’onore, come i giocatori dell’Fc Chiasso (il 10) e San Nicolao (l’11). L’aperitivo del 18 dicembre sarà invece dedicato al divertimento, con un après ski proposto dal Carnevale Nebiopoli (entrata solo con certificato Covid). In piazza Indipendenza, priva dei giochi di luce, è invece stata allestita l’installazione luminosa ‘Favola di luce’. Gli alberelli di Natale lungo Corso San Gottardo saranno invece decorati dagli allievi delle scuole di Chiasso.

A MENDRISIO

Sabato il mercatino e la pista di ghiaccio

Anche la Città di Mendrisio si prepara al Natale. Il programma elaborato dal Municipio inizia domani, 2 dicembre, con la distribuzione degli alberelli di Natale ai commercianti di tutti i quartieri che ne hanno fatto richiesta. Appuntamento in piazza del Ponte dalle 10 alle 15.30. Il calendario di sabato 4 dicembre si presenta piuttosto ricco. Sul piazzale del Municipio, dalle 10 alle 18.30 e con certificato Covid obbligatorio, ci sarà il mercatino di Natale. Alle 17, in piazza del Ponte, ci sarà invece l’accensione dell’albero di Natale e l’apertura ufficiale della pista di pattinaggio (aperta fino al 9 gennaio). A LaFilanda, dalle 10 alle 17, ci sarà una vendita solidale di dipinti e piccoli manufatti realizzati nell’ambito delle attività del centro. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza. Lunedì 6 dicembre, alle 16, in piazza del Ponte è annunciato l’arrivo di San Nicolao con un dono per i più piccoli (in caso di maltempo, l’incontro si terrà a LaFilanda). Il pomeriggio di mercoledì 8 dicembre sarà infine animato dalla musica dell’estroverso gruppo Ti-X-Project e del duo Lorenza&Davide. Le manifestazioni riprenderanno il fine settimana dell’11-12 dicembre.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
5 ore
‘I detenuti con misure terapeutiche vanno adeguatamente seguiti’
La richiesta al governo delle commissioni ‘Giustizia’ e ‘Carceri’ è ora nero su bianco. La mozione firmata da tutti i gruppi parlamentari
Ticino
5 ore
‘Avanti’, la porta è aperta a tutti
Presentato il nuovo movimento fondato da Mirante e Roncelli dopo le dimissioni dal Partito socialista. ‘Una forza di centro sinistra, moderna e aperta’
Luganese
6 ore
Pura, condannata a 4 anni la donna che accoltellò l’ex marito
La Corte ha accolto integralmente le richieste di pubblica accusa e accusatore privato, sostenendo che l’imputato abbia mentito per costruirsi un alibi
Ticino
7 ore
Primo incontro fra partiti sul dopo Carobbio agli Stati
Domani rendez-vous tra i vertici cantonali delle forze politiche rappresentate a Berna. Per scongiurare un ‘bel pasticcio’, Farinelli dixit
Grigioni
7 ore
Val Calanca, strada forse riaperta prima del weekend
Nella migliore delle ipotesi i lavori di sgombero inizieranno domani. Anche oggi il meteo ha ostacolato la valutazione dei rischi di nuovi scoscendimenti
Luganese
7 ore
Sottrasse mezzo milione a un conoscente, ma non fu riciclaggio
Appropriazione indebita: inflitti 15 mesi di carcere, sospesi con la condizionale, a un 39enne comparso di fronte alle Assise criminali di Lugano
Bellinzonese
8 ore
Ultima tappa per completare la fibra ottica nel Bellinzonese
Amb e Swisscom comunicano che l’anno prossimo saranno connessi anche a Pianezzo, Paudo, Claro, Gudo, Moleno e Preonzo
Bellinzonese
9 ore
‘Via Roggia dei Mulini rimarrà sicura anche con le palazzine’
Il Municipio di Bellinzona risponde all’interpellanza di Boscolo e Sansossio, confermando che il comparto rientra nella mobilità sostenibile
Ticino
9 ore
‘Il nuovo accordo fiscale è molto favorevole per i frontalieri’
Lo scrive in una lettera ai giornali lombardi il ministro dell’Economia italiano Giorgetti, che fa il punto della situazione sull’annoso dossier
Luganese
10 ore
Lugano-Montarina, Villa Ganser e Casa Walty salvate dalla Stan
Il Tribunale amministrativo cantonale accoglie il ricorso presentato contro la licenza concessa dal Municipio per un progetto edilizio
© Regiopress, All rights reserved