laRegione
un-party-di-carnevale-tra-divertimento-e-test
Si torna in scena (Archivio Ti-Press)
22.09.21 - 19:41
Aggiornamento: 20:03

Un ‘Party di Carnevale’ tra divertimento e test

Sabato è in programma una festa organizzata dal Nebiopoli al Palapenz. Accesso solo con certificato Covid, sarà anche una prova in vista dell’edizione 2022

Un momento di spensieratezza, per tornare a respirare l’aria del Carnevale che da troppo tempo manca a causa della pandemia. Allo stesso tempo un test importante per provare il sistema di sicurezza e accesso tramite certificato Covid. Sono questi gli elementi che hanno spinto il Nebiopoli di Chiasso a proporre questo sabato un “party di Carnevale”. L’evento si terrà al Palapenz, dove è stato allestito uno spazio interno per la discoteca e uno esterno dove godersi un giardino e una maggiore tranquillità. La festa prenderà il via alle 17.30 con l’aperitivo, al quale seguiranno l’accensione delle griglie e della musica. Alle 20.30 sarà poi il turno delle Guggen e di Dj Joseph Britanni dei Brothers (famoso il loro brano “Dieci cento mille”), che riporterà i partecipanti in una serata di altri tempi fino alle 2.

‘Solo con certificato Covid’

Per accedere alla festa, come detto, servirà presentare un certificato Covid e un documento di legittimazione. Gli organizzatori hanno fatto sapere che si tratta per loro “di un importante test, proprio perché permetterà di provare quelli che saranno gli standard per l’edizione 2022 del Carnevale che siamo intenzionati a organizzare nella sua forma piena”. Alla serata non sarà necessariamente richiesto di presentarsi mascherati: “Il party va benissimo anche per chi non ha voglia di vestirsi con il costume da Carnevale”, ci hanno tenuto a precisare dal comitato direttivo. Protagoniste dell’appuntamento saranno anche le attività locali con i loro prodotti del territorio. “Vogliamo sostenere quei commerci che hanno vissuto o stanno vivendo un momento difficile”. Tutte le informazioni necessarie sono reperibili sulle pagine Facebook e Instagram del Nebiopoli. Ai partecipanti è inoltre chiesto di predisporsi in colonna all’entrata, indossando la mascherina, e di toglierla solamente una volta entrati all’evento.

‘Difficoltà di pianificazione’

La maggiore sfida per il comitato del Nebiopoli sarà la programmazione nei prossimi mesi dei cortei futuri. “Allo stato attuale molti gruppi, carri e guggen non hanno ancora preso una decisione in merito al fatto di partecipare o meno ai cortei del 2022. Il principale problema è proprio il fatto che il tasso di vaccinati è allineato con i dati cantonali e quindi molti componenti dovrebbero effettuare continuamente tamponi, che presto saranno anche a pagamento”. Su questo tema, fanno sapere dalla città di confine, si aspetta di vedere le decisioni che prenderanno gli altri grandi Carnevali ticinesi.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
carnevale certificato covid nebiopoli party
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
8 min
A Breggia in 333 sono per il referendum sulle scuole
Il Comitato promotore consegna le firme in Cancelleria: ‘Obiettivo raggiunto’. Il nodo del problema, non i servizi didattici ma l’investimento
Locarnese
1 ora
Alta Vallemaggia, due vitelline ferite dal lupo
Accertamenti in corso all’Alpe Sfille, ma l’attacco del predatore presente da mesi in zona, è dato per certo
Ticino
2 ore
TicinoSentieri si rinnova grazie all’aiuto degli appassionati
La segnaletica lungo i sentieri è da rinnovare e con un’app gli escursionisti potranno censire i 5’470 cartelli lungo quasi 5mila chilometri di percorsi
Ticino
6 ore
Contagi in Ticino sotto le mille unità: 739 in una settimana
Coronavirus, in una settimana le nuove positività sono scese di quasi un terzo; in calo pure le persone ospedalizzate: ora sono 60. Tre i decessi
Luganese
9 ore
Svizzeri all’estero, verso il voto elettronico
Durante il 98° Congresso, che si terrà dal 19 al 21, si discuterà di democrazia, voto elettronico e libera circolazione delle persone con l’Unione europea
Mendrisiotto
9 ore
Un gruppo autonomo unito da una passione comune: il Tai Chi
Nessun maestro, non c’è problema. A Riva San Vitale, una decina di persone si riunisce ogni giovedì per dedicarsi alla pratica orientale
Locarnese
12 ore
Turismo, una stagione dorata per lago, valli e monti
Il 2022 non farà registrare record ovunque, ma riporta il settore ai livelli pre-Covid. Volano le prenotazioni nelle strutture alberghiere e nei campeggi
Ticino
12 ore
‘I piccoli commerci resistono ai colossi delle multinazionali’
Sommaruga (Federcommercio) a tutto campo su settore della moda, differenze tra città in Ticino e ruolo - importante - delle botteghe e dei negozi
Ticino
22 ore
Preti in assemblea, per riflettere su sfide e missione
Una tre giorni a Lugano con contributi anche di relatori esterni e gruppi di lavoro. L’evento si aprirà il 29 agosto
Bellinzonese
22 ore
Addio a Carlo Rivolta: ‘Mancherà a tutta Bellinzona’
A lungo attivo sulla scena della politica della Turrita, titolare dello storico negozio di biciclette in Piazza Orico, è deceduto all’età di 71 anni
© Regiopress, All rights reserved