laRegione
23.09.21 - 12:24
Aggiornamento: 14:58

AlpTransit ‘oltre la mera rivendicazione territoriale’

Luce verde dal Gran Consiglio ai milioni a favore della mobilità nel Mendrisiotto e Basso Ceresio

alptransit-oltre-la-mera-rivendicazione-territoriale
archivio Ti-Press
Situazioni note nel Mendrisiotto

Luce verde dal Gran Consiglio, con una sola astensione, al credito di quasi 15 milioni di franchi e all’autorizzazione a effettuare una spesa di oltre 27 per la realizzazione di diverse opere a favore della mobilità nel Mendrisiotto e Basso Ceresio. Come spiegato nel rapporto di Daniele Caverzasio (Lega) e Maurizio Agustoni (Ppd), il messaggio raggruppa misure a favore della mobilità legata al trasporto pubblico, al traffico individuale motorizzato e alla mobilità lenta “per dare continuità e coerenza a quanto finora intrapreso a favore dell’intera Regione che, da lungo tempo ormai, soffre, in particolar modo nelle ore di punta, delle conseguenze provocate in larga parte dalla massiccia presenza dei veicoli dei frontalieri”. Nel suo intervento, Caverzasio ha ricordato la necessità di completare AlpTransit a sud di Lugano. “Se non si procederà a breve con il completamento dell’opera con il tracciato a sud di Lugano e l’aggiramento di Bellinzona, o quantomeno alla sua progettazione, il rischio è che per un lungo periodo interessi contrastanti di vario tipo ne facciano ritardare irrimediabilmente la realizzazione e che si rimanga ancora per decenni con un’opera straordinaria ma incompleta”. Questa, ha aggiunto il deputato, “è una questione che va ben oltre una mera rivendicazione territoriale, essendo il nostro Cantone attraversato da assi di trasporto nazionali e internazionali, con futuri forti potenziali di recupero nel traffico passeggeri inter-metropolitano e mutamenti nello scenario dei trasporti merci e nelle politiche dei transiti alpini e del trasferimento delle merci dalla gomma al ferro”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Gallery
Locarnese
11 ore
La Rega decolla nei consensi e nella simpatia
Ben 14’000 visitatrici e visitatori hanno approfittato dell’opportunità di gettare uno sguardo dietro le quinte della base e dell’hangar
Luganese
12 ore
Inaugurato il nuovo Consorzio depurazione acque della Magliasina
Entrato in servizio a Purasca nel 1987 è stato oggetto di ampliamento e ottimizzazione generale fra il 2018 e il 2022
Luganese
16 ore
Precipita mongolfiera: fra curiosi e passanti... la sorpresa
Si è trattato di un’esercitazione congiunta fra la Società svizzera di salvataggio di Lugano e il Gruppo aerostatico Ticino
Mendrisiotto
19 ore
Case ‘Greenlife’, il Municipio nega la licenza edilizia
A Novazzano l‘esecutivo boccia il progetto del complesso abitativo in zona Torraccia. ’Non è in sintonia con il paesaggio’
Locarnese
22 ore
Delitto Emmenbrücke, il presunto colpevole resta in carcere
Richiesti altri tre mesi di carcerazione preventiva per l’uomo sospettato di aver assassinato la 29enne di Losone nel luglio 2021. C’è anche la perizia
Ticino
22 ore
‘Hanno distrutto la vita di mio padre 87enne. E la giustizia?’
Cede dei terreni a due figlie, ma per la terza ‘è un raggiro, non era in grado di capire’. Quando la fragilità della terza età è sfruttata dai famigliari
Mendrisiotto
1 gior
Tra l’Alabama e il Ticino
L’economista della Supsi Spartaco Greppi commenta la strategia economica prospettata da Ticino Manufacturing dopo l’adesione al salario minimo
Ticino
1 gior
Ancora alcuni posti liberi per la giornata sul servizio pubblico
Giovani a confronto. La manifestazione si svolgerà a Bellinzona l’8 ottobre
Ticino
1 gior
Jaquinta Defilippi e Quattropani dichiarano fedeltà alle leggi
Dopo la loro elezione a magistrati da parte del Gran Consiglio. Lei procuratrice pubblica, lui pretore di Leventina
Ticino
1 gior
Un ottobre da... radar
Tutti i punti osservati speciali dalla Polizia cantonale della settimana fra il 3 e il 9 ottobre: occhio alla velocità
© Regiopress, All rights reserved