laRegione
mendrisio-il-foxtown-bis-aprira-la-prossima-primavera
(FoxTown)
Mendrisiotto
15.09.21 - 15:010
Aggiornamento : 17:20

Mendrisio, il FoxTown bis aprirà la prossima primavera

All’interno del centro San Martino arriveranno 40 nuovi negozi e saranno creati 200 posti di lavoro. Il progetto prevede anche un impianto fotovoltaico

Quaranta nuovi negozi e 200 nuovi posti di lavoro. È quanto potrà garantire il FoxTown di Mendrisio dopo l’apertura del FoxTown bis, all’interno del centro San Martino, prevista nel corso della primavera 2022. A ufficializzare l’ampliamento – i lavori sono stati ritardati a cusa della pandemia – è lo stesso FoxTown che, in un comunicato stampa, spiega che “l’espansione segue una direttiva etica e strategica, rivolta al territorio e alla comunità e pone al centro delle politiche aziendali uno sviluppo consapevole e sostenibile”. L’ampliamento, “che vedrà un ingente investimento da parte dell’imprenditore Silvio Tarchini seguirà rigidi criteri di efficacia e sostenibilità optando anche per l’utilizzo di materiali scelti in un’ottica di economia circolare e riciclo”.

Un progetto molto green

Accanto all’attuale impianto fotovoltaico – di oltre 5,5mila metri quadrati di superficie in grado di soddisfare i consumi di tutti gli impianti padronali e punti di ristoro di FoxTown – ne verrà installato un ulteriore di oltre 2mila pannelli e quasi 4mila metri quadrati, volto a fornire tutta l’energia necessaria alla vita dell’edificio. Il progetto offrirà inoltre una rinnovata mobilità al servizio di clienti, turisti e cittadini. “La nuova ala del Factory Stores – continua la nota – sarà infatti raggiungibile tramite mezzi pubblici, grazie a un collegamento diretto con la stazione ferroviaria di Mendrisio San Martino che consentirà agili e veloci spostamenti sia per la Svizzera (Zurigo, Lucerna) che per l’Italia (Milano, Como, Varese). Un servizio fortemente voluto per facilitare l’accessibilità al polo commerciale ma anche per limitare sempre di più l’utilizzo di mezzi privati, riducendo le emissioni di CO2 e contenendo le problematiche legate al traffico e alla viabilità”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
3 ore
‘Salario minimo, Ccl e storture: tocca a noi dare la risposta’
Nella discussione generale in Gran Consiglio emerge un asse Ps-Lega. Fonio e Jelmini (Ppd) sulle barricate. Speziali (Plr): ‘Ombre, ma ci sono tante luci’
Bellinzonese
4 ore
Enti autonomi Bellinzona: qualche ombra, tanti ‘sì’
Votati i consuntivi 2020. Il gruppo Lega/Udc sollecita più trasparenza e intraprendenza per Musei e Teatro. Nuova illuminazione per i castelli
Bellinzonese
5 ore
Anche il Plr voterà 250’000 franchi per la nuova Valascia
Bellinzona: i liberali-radicali aderiscono alla proposta Ppd di dimezzare il mezzo milione ora sostenuto solo dalla Sinistra. Verdi/Mps/Fa contrari
Ticino
6 ore
Centrale comune d’allarme: gli inquilini ora ci sono tutti
Dallo scorso aprile alla Cecal vengono gestite anche le chiamate al 144. ‘Oggi è un centro di competenze per gli enti di primo intervento, un unicum in Svizzera’
Luganese
7 ore
Rarità allo Zoo di Neggio: nati tre cuccioli di nasua albini
I piccoli sono nati lo scorso 31 maggio. La cucciolata è composta da cinque esemplari: tre albini come il papà e due no, come la mamma
Bellinzonese
7 ore
Caso targhe, Gobbi su Orlandi: ‘Era stato assunto regolarmente’
Il consigliere di Stato risponde infastidito all’Mps assicurando che il funzionario ‘non aveva con me alcun legame e non era mio corregionale’
Bellinzonese
7 ore
Vandalizzata la filiale Ubs di Bellinzona
Danneggiati tre vetri della sede di Largo Elvezia. La polizia ha nel frattempo individuato il giovane autore
Bellinzonese
8 ore
Luce verde ai 43,42 milioni per il nuovo Pretorio di Bellinzona
Il Gran Consiglio ha approvato con 74 sì, zero no e 4 astenuti la richiesta di credito per la ristrutturazione e l’ampliamento dell’edificio in via Franscini
Locarnese
8 ore
‘Alla Palma fu assassinio’. L’accusa chiede 19 anni e mezzo
Giallo di Muralto, la richiesta di pena per il 32enne imputato giunge dalla procuratrice Canonica Alexakis dopo oltre 5 ore di requisitoria
Lugano
9 ore
Vicesindaco, Lombardi: ‘Sul tavolo ci sono sei nomi’
L’esponente popolardemocratico e capo del Dicastero dello sviluppo territoriale a Lugano parla per il vice di Michele Foletti di una soluzione ‘consensuale’
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile