laRegione
10.09.21 - 18:18
Aggiornamento: 19:12

Balerna si guarda allo specchio per progettare il futuro

Indagata la popolazione fra 56 e 85 anni. Il Municipio medita la costruzione di alloggi a misura di anziani. Ed è pronto a contrastare la decrescita

balerna-si-guarda-allo-specchio-per-progettare-il-futuro
Balerrna oggi conosce un po' più di sé stessa (Ti-Press)

'Conosci te stesso'. Socrate, che la sapeva lunga, ne fece il suo motto. Il filosofo si riferiva a noi esseri umani, a ben vedere, però, quelle tre paroline calzano anche per un paese. Balerna, ad esempio, ha voluto saperne di più sul suo essere Comune e paese e su chi ci vive e lavora. Perché per decidere del futuro è importante avere consapevolezza del presente e del proprio passato. Sul tavolo l'idea di dare forma a degli alloggi a misura di anziano e l'intenzione di mettere mano alla pianificazione del comparto 'ex asilo', giusto di fronte al Palazzo comunale, il Municipio ha voluto indagare la realtà e ha dato mandato di eseguire uno studio e un sondaggio. Lo ha fatto senza trascurare di coinvolgere un drappello di cittadini, che ha dato vita a un gruppo di lavoro di supporto nel sondare la cittadinanza. Il duplice risultato? Di sicuro interessante, tanto nel tastare il polso ai balernitani - focus le persone fra i 56 e gli 85 anni -, che nel trovare conferme a tendenze, come nel caso della decrescita, comuni al Distretto e al cantone. L'indagine, in effetti, si è rivelata rappresentativa: ad aderire al questionario è stato oltre il 48 per cento degli interpellati su un campione base di 1'040 cittadini. È tutto nelle oltre 300 pagine che costituiscono il rapporto finale reso pubblico sul portale web del Comune (www.balerna.ch).

In campo contro la decrescita

Per l'esecutivo, insomma, l'operazione è riuscita. E ciò sarà utile quando si affronterà il tema pianificatorio, sull''ex asilo' ma anche su altri comparti pubblici. Non solo: l'autorità comunale si è rafforzata nella determinazione di "cercare di invertire la decrescita della popolazione, in atto da qualche anno". D'altro canto, i numeri non mentono. Dall'analisi è emerso che, a livello regionale, Balerna è il Comune in cui "si è registrata la crescita demografica minore". Tra il 2010 e il 2018, infatti, si sono persi 10 residenti l'anno. Vi è poi un secondo buon proposito, quello di "pianificare le infrastrutture da destinare alle persone anziane", senza trascurare famiglie e giovani. Un orientamento avveduto visto che nel 2018 il 73 per cento degli abitanti si situava nella fascia d'età tra i 30 e gli oltre 80 anni, tasso in aumento rispetto a otto anni prima.

L'idea di alloggi su misura per gli anziani interessa

Non è un caso, come fa sapere il Municipio, se fra le persone contattate si è fatto largo "un certo interesse" per la soluzione abitativa prospettata e più vicina alle esigenze di persone di una certa età. C'è anche chi sarebbe pronto a traslocare subito se ve ne fosse l'opportunità, mentre i più ci farebbero un pensierino una volta note le condizioni del nuovo quartiere. Tra i più decisi si parla di un 5 per cento (ovvero una cinquantina di persone), ma agli occhi dell'autorità locale è parso significativo. Va però aggiunto un 14 per cento disposto a trasferirsi, resi noti tutti i dettagli dell'operazione. Alla voce incerti, invece, si iscrive il 38 per cento (poco meno di 400 persone). A confortare l'esecutivo vi è la constatazione che i cittadini tra i 56 e gli 85 anni godono di "buone relazioni sociali". Solo un 7 per cento si dichiara insoddisfatto. Un dato che non verrà sottovalutato, a tal punto che si intende "adottare in prospettiva un supporto mirato". A meritare attenzione sono pure altri due dati estrapolati dalla ricerca: il 43 per cento in paese è una persona singola adulta, il 35 per cento una 'famiglia tradizionale con figli'. Nel Comune si contano 613 edifici abitativi per un totale di 1'594 alloggi, in 687 dei quali risiede una sola persona.

I motivi per vivere a Balerna

In ogni caso le ragioni per scegliere Balerna quale luogo dove vivere non mancano. La posizione geografica, tra Chiasso e Mendrisio, e il fatto di avere i trasporti pubblici 'a portata di mano', si spiega, sono balzati all'attenzione degli analisti. Anche se a Palazzo si vorrebbe migliorare il collegamento tra i servizi e i diversi quartieri del Comune, inclusi i più periferici. Tutto sommato, però, nel paese si vive bene. Detto altrimenti: "Per due persone su tre la qualità di vita a Balerna non è peggiorata". Dovendo indicare delle virtù, i cittadini mettono in cima alla lista la riqualifica viaria del centro paese, il potenziamento dei mezzi pubblici e la qualità dei servizi. Dovendo, per contro, segnalare dei difetti, tengono banco traffico e inquinamento.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
2 ore
Delitto Emmenbrücke, il presunto colpevole resta in carcere
Richiesti altri tre mesi di carcerazione preventiva per l’uomo sospettato di aver assassinato la 29enne di Losone nel luglio 2021. C’è anche la perizia
Ticino
2 ore
‘Hanno distrutto la vita di mio padre 87enne. E la giustizia?’
Cede dei terreni a due figlie, ma per la terza ‘è un raggiro, non era in grado di capire’. Quando la fragilità della terza età è sfruttata dai famigliari
Mendrisiotto
10 ore
Tra l’Alabama e il Ticino
L’economista della Supsi Spartaco Greppi commenta la strategia economica prospettata da Ticino Manufacturing dopo l’adesione al salario minimo
Ticino
10 ore
Ancora alcuni posti liberi per la giornata sul servizio pubblico
Giovani a confronto. La manifestazione si svolgerà a Bellinzona l’8 ottobre
Ticino
11 ore
Jaquinta Defilippi e Quattropani dichiarano fedeltà alle leggi
Dopo la loro elezione a magistrati da parte del Gran Consiglio. Lei procuratrice pubblica, lui pretore di Leventina
Ticino
12 ore
Un ottobre da... radar
Tutti i punti osservati speciali dalla Polizia cantonale della settimana fra il 3 e il 9 ottobre: occhio alla velocità
Bellinzonese
12 ore
Camorino, servono 2,5 milioni in più per il Centro polivalente
Il Consiglio di Stato chiede un credito suppletorio ai già stanziati 11 milioni: ‘Necessario aumentare le superfici degli alloggi’ per richiedenti l’asilo
Luganese
12 ore
Lugano, disavanzo di 5,3 milioni nel Preventivo 2023
Dato positivo, ma da relativizzare, spiega Foletti, considerando il nuovo sistema di calcolo. Moltiplicatore d’imposta: si propone di lasciarlo al 77%
Ticino
13 ore
‘Serve una lista forte’, Mirante critica la direzione Ps
Per l’esponente socialista la proposta di lista che la direzione presenterà al Congresso del 13 novembre si basa su un ragionamento ‘fallace a azzardato’
Locarnese
14 ore
Locarno, licenziato l’agente dei presunti atti d’esibizionismo
L’esecutivo cittadino ha comunicato in giornata la decisione presa. Il poliziotto, dal canto tuo, ricorrerà al Consiglio di Stato
© Regiopress, All rights reserved