laRegione
01.08.21 - 21:15

Il Mendrisiotto, ‘una terra di confine che ha pagato pegno’

Chiasso, Mendrisio e Riva San Vitale hanno celebrato la Festa nazionale con le allocuzioni di Eolo Alberti, Ferruccio Cainero e Marina Lang

il-mendrisiotto-una-terra-di-confine-che-ha-pagato-pegno
Tra i temi affrontati, la patria e l'aggregazione (Ti-Press)

Uno sguardo al territorio del Mendrisiotto e un qualche ‘consiglio’ per l'aggregazione. I due temi sono stati affrontati dal deputato leghista Eolo Alberti durante l'allocuzione tenuta a Chiasso. «Questa è per definizione una terra di confine – ha detto Alberti –. Un'area ristretta nella quale sembrano concentrarsi i problemi e i disagi di un intero Cantone». Questa regione «ha pagato pegno, lo ha fatto anche a fronte del ridimensionamento del settore bancario e finanziario che tanta prosperità aveva portato per decenni. L'area di Chiasso ha dovuto giocoforza reinventarsi, lo sta facendo ancora». Dopo aver vissuto l'aggregazione di Bioggio, comune di cui è sindaco, Alberti ha affermato di osservare «con interesse il nuovo slancio aggregativo che sembra riprendere vigore nel Basso Mendrisiotto». L'appello al territorio è stato quello di «non avere timore di rischiare, perché è solo con coraggio e determinazione che si possono guardare nuovi orizzonti». Riuscire a costruire un'aggregazione è un'operazione che prende tempo ma deve assolutamente basarsi su una più che condivisa visione operativa. Occorre saper guardare avanti e allora tutti i tasselli del puzzle magicamente trovano il loro posto e ciò che nasce è un Comune forte, ricco di servizi e prestazioni, di entusiasmo, che sa soddisfare le sempre maggiori esigenze dei cittadini».

Ferruccio Cainero: ‘È la terra dei figli’

Nell'allocuzione pronunciata a Mendrisio, Ferruccio Cainero ha presentato alcune riflessioni sulla patria e sui cambiamenti climatici. «Come apprezzo di avere la fortuna di vivere nella pacifica, neutrale, federale, multiculturale Svizzera – ha detto –. Con il suo stile pacato, calmo, lento, la democrazia diretta, la neutralità. Ma sul tema del cambiamento climatico non c'è spazio per la neutralità e ora nemmeno per la lentezza. Bisogna scendere in campo... subito. Perché oggi non è in discussione la terra dei padri, ma la terra dei figli... il futuro».  

Marina Lang: ‘Il senso di appartenenza’

Intervenuta a Riva San Vitale, Marina Lang, psicologa della Polizia cantonale e responsabile del contact tracing, ha messo l'accento sul «senso di appartenenza». Una caratteristica che «si è amplificata durante l'emergenza, a un paese particolare coma la nostra Svizzera, eccezionale per il plurilinguismo, le differenze culturali e le molteplicità politiche – ha affermato –. I valori radicati nella nostra cultura quali il sacrificio, il rispetto, la sobrietà, la professionalità, la prudenza e il coraggio, sono state le ricchezze psicologiche grazie alle quali siamo riusciti ad attraversare le avversità». Nel suo lavoro, la task force psicologica ha «cercato di sostenere chi doveva lasciar morire i propri cari in solitudine, accogliere la fatica e la sofferenza di professionisti confrontati con compiti e ritmi che andavano ben oltre o loro mandati». In queste situazioni «ho notato che nell'intimo delle persone scaturiva una forza che riusciva a trascinare oltre la sofferenza, la Resilienza che durante la pandemia si è espressa sia in forma individuale che in forma collettiva».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Grigioni
36 min
Quasi 300’000 franchi ai media del Grigioni italiano
Il Gran Consiglio retico intende rispondere alla difficile situazione in cui si trovano i mezzi di comunicazione
Locarnese
37 min
Bosco Gurin riparte dopo due stagioni difficili
Nel fine settimana, grazie alle copiose nevicate, impianti aperti. Dimenticata la pandemia e l’inverno 2021/22 dalle temperature estive, c’è grande attesa
Ticino
46 min
Furti e brutte sorprese natalizie, anche quest’anno c’è Prevena
La Polizia cantonale lancia l’operazione di sensibilizzazione contro borseggi e rapine in casa nel periodo natalizio, con uno sguardo alle truffe online
Locarnese
56 min
Anziana investita sulle strisce pedonali a Solduno, è grave
L’incidente questa mattina a Solduno in via Vallemaggia: vittima un’89enne della regione investita da una 52enne che circolava verso la Valle Maggia
Locarnese
1 ora
Hildebrand, il dottor Paolo Rossi nominato co-primario
Lo ha nominato il Consiglio di Fondazione della Clinica riabilitativa brissaghese.Affianca il dottor Ruggieri, che nel 2024 raggiungerà il pensionamento
Grigioni
1 ora
Monticelli rinuncia alla sfida, Giudicetti sindaco di Lostallo
Il miglior eletto nell’elezione del Municipio non si è messo a disposizione per la carica, che resta quindi all’uscente in sella dal 1993
Bellinzonese
2 ore
Anche a Campra si scia: piste aperte da giovedì 8
Gli appassionati dello sci di fondo potranno utilizzare 15 chilometri di percorsi blu e rossi
Bellinzonese
2 ore
Restaurato l’orologio della chiesa parrocchiale di Biasca
I lavori si sono conclusi recentemente e sono costati circa 16mila franchi. Una cifra che è stata completamente coperta grazie alle offerte pervenute
Mendrisiotto
2 ore
I treni Intercity devono fermarsi anche nel Mendrisiotto
Il Consiglio degli Stati ha approvato tacitamente una mozione del Nazionale per l’inserimento della regione nella rete dei treni a lunga percorrenza
Locarnese
4 ore
Locarno-Timisoara, fra i nativi digitali l’amicizia è concreta
Tappa romena del gemellaggio fra classi di informatici, nato nell’ambito del progetto ‘La scuola al centro del villaggio’ promosso dal Cpt/Spai
© Regiopress, All rights reserved