laRegione
11.07.21 - 10:17

Mendrisio, in viaggio con nove chili di coca

E una quarantina di grammi di ecstasy. Finiti in manette un 70enne svizzero, una 37enne italiana e una 22enne ungherese per infrazione aggravata

mendrisio-in-viaggio-con-nove-chili-di-coca
L'arresto è scattato dopo l'interrogatorio: al vaglio la responsabilità delle due donne (foto archivio Ti-Press)

Nove chili di cocaina e una quarantina di grammi di ecstasy sono stati scovati in un automobile con targhe svizzere dagli agenti dell'Amministrazione federale delle dogane (Afd), giovedì 8 luglio in territorio di Mendrisio. A comunicarlo è una nota stampa congiunta della Polizia cantonale e dell'Afd.

Dopo l'interrogatorio della polizia, sono finite in manette tre persone: un 70enne cittadino svizzero con domicilio oltre Gottardo, una 37enne cittadina italiana (residente in Italia) e una 22enne cittadina ungherese, che abita al di là del San Gottardo. I tre provenivano dall'Italia con l'automobile carica di stupefacenti, quando sono stati fermati in un'area di parcheggio dai funzionari Afd. La perquisizione del veicolo, fatta dal Gruppo specialisti visite, ha permesso di scovare circa nove chili di cocaina e una quarantina di grammi di ecstasy.

Al volante dell'automobile, c'era il 70enne, mentre le due donne “viaggiavano in qualità di passeggere”, si legge nel comunicato. Infatti, la loro responsabilità nel trasporto di droga è al vaglio.

Le principali ipotesi di reato nei loro confronti sono: infrazione aggravata e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore generale sostituto Nicola Respini.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
1 ora
Per l’ente turistico un ‘Preventivo 2023 prudente’
Molte incertezze date dalla situazione internazionale. Previsto un disavanzo di oltre 60mila franchi. Circa i pernottamenti il 2022 si prospetta positivo.
Grigioni
1 ora
Grono mira a rendere meno cara la vita ai suoi cittadini
Popolazione preoccupata in particolare dall’aumento della bolletta elettrica. Moltiplicatore: il Municipio propone di ridurlo al 90%
Luganese
2 ore
Lugano, carovita al 2,5% per i dipendenti della Città
Il Municipio adegua le scale salariali del personale e il presidente della Commissione Fabio Schnellmann esprime soddisfazione
Bellinzonese
2 ore
Esplode la spesa ‘perché il Municipio non ha fatto i compiti’
Preventivo ’23 di Bellinzona: la maggioranza Plr, Sinistra e Centro della Gestione giudica troppo blanda la spending review e teme misure drastiche
Locarnese
3 ore
Il Museo di Val Verzasca nominato all’EMYA 2023
Tra i sette istituti culturali svizzeri iscritti per il prestigioso riconoscimento europeo vi è anche la struttura con sede a Sonogno
Ticino
6 ore
Un appello per l’Ucraina (e contro Putin)
È quello reso pubblico da Verdi, Ps, Mps e altre formazioni progressiste in previsione della Giornata mondiale dei diritti umani
Locarnese
6 ore
Hangar 1, il Cantone risponde alle Città
Sul futuro dell’aviorimessa all’Aeroporto di Locarno, il CdS ha raggiunto un’intesa con la Aelo Maintenance, che si occuperà della ricostruzione
Bellinzonese
1 gior
Ad Airolo-Pesciüm l’inverno scatta il 16 dicembre
Una nuova stagione invernale ricca di interessanti proposte e attività per tutti gli amanti della neve scalpita
Locarnese
1 gior
Ascona, inaugurato il Centro diurno socio-assistenziale
Offre una sessantina di appartamenti a pigione moderata a persone anziane o invalide. Promotrice è la Parrocchia, a gestirlo è la Fondazione San Clemente
Bellinzonese
1 gior
La casa Aranda di Giubiasco festeggia un’ultracentenaria
Erminia Addor di Cadenazzo mercoledì 7 dicembre ha superato la bella età di 102 anni attorniata dai familiari
© Regiopress, All rights reserved