laRegione
27.04.21 - 19:06

Cinque chili di eroina per un debito di gioco

Condannato alle Assise criminali di Mendrisio un 43enne per aver cercato di importare in Svizzera da Chiasso Brogeda dieci panetti di sostanza stupefacente

cinque-chili-di-eroina-per-un-debito-di-gioco
Polvere (Ti-Press)

Dieci panetti nascosti sotto i sedili posteriori della sua auto di lusso. In totale poco meno di 5 chili di eroina aventi un grado di purezza di circa il 48%. A trasportarli attraverso il valico di Chiasso Brogeda, diretto in Ticino da Trento, un 43enne albanese, residente nella vicina penisola, arrestato lo scorso settembre e condannato oggi dalle Assise criminali di Mendrisio. La Corte, presieduta dal giudice Marco Villa, ha accolto la proposta di pena stilata dalla procuratrice pubblica Valentina Tuoni che attraverso una procedura di rito abbreviato ha chiesto tre anni e sei mesi di carcere e l'espulsione dalla Svizzera per cinque anni. Sollecitato dal presidente sui motivi di questo traffico l'uomo si è giustificato adducendo debiti di gioco. Secondo l'atto d'accusa la droga doveva essere consegnata in parte a Zurigo e in parte a Gretzenbach, comune del Canton Soletta, per un compenso di 5'500 euro.

L'uomo, che si è detto autista di professione, giudicato dalla corte composta anche dai giudici a latere Aurelio Facchi e Luca Zorzi, e difeso dall'avvocato Yasar Ravi, oltre che condannato per infrazione aggravata alla Legge sugli stupefacenti è stato giudicato colpevole di entrata illegale ripetuta nel territorio elvetico in particolare per due volte avvenute sempre nel settembre 2020. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
3 ore
Grave incidente ad Avegno, un motociclista rischia la vita
Un 56enne del Locarnese ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro lo spartitraffico riportando gravi ferite
Mendrisiotto
15 ore
La Castello Bene conquista il Nebiopoli 2023
Il corteo mascherato ‘cattura’ 20mila spettatori. Per gli organizzatori del Carnevale chiassese è l’edizione dei record
Luganese
17 ore
Auto contro moto a Novaggio, grave il motociclista
L’incidente sulla strada verso Miglieglia. Il giovane è stato sbalzato a terra dall’impatto frontale
Mendrisiotto
18 ore
Il Corteo di Nebiopoli fa il pieno di satira e pubblico
La sfilata mascherata si riappropria del centro cittadino tra guggen, gruppi e carri (venuti anche da fuori) e le cannonate di coriandoli da Sion
Luganese
19 ore
Scontro auto-moto a Manno, ferito il motociclista
L’incidente intorno alle 15:45 in via Cantonale. Non sono note le condizioni del ferito, portato in ospedale dopo i primi soccorsi sul posto
Luganese
22 ore
A Lugano incendio in una discarica in zona Stampa
Un grosso incendio si è sviluppato questa mattina provocando molto fumo e un odore sgradevole. Una persona in ospedale per intossicazione
Locarno
1 gior
Solduno, un poliziotto di prossimità gentile e apprezzato
Dopo 37 anni di servizio va in pensione il sergente maggiore Fabrizio Arizzoli. L’Associazione di quartiere esprime la sua gratitudine
Mendrisiotto
1 gior
“Nei paesini la gente è solidale, ma in città...”
Non sembra essere un periodo facile per il volontariato, che dopo la pandemia sembra aver perso drasticamente attrattiva
Ticino
1 gior
Caso Unitas, Mps e Noi (Verdi) tornano alla carica
Nuove interpellanze: ’Le risposte scritte del Consiglio di Stato sollevano altri interrogativi’
Luganese
1 gior
La comunità cripto trova casa in centro città
L’Hub s’insedierà nell’edificio che ospitava il Sayuri e una banca, tra via Motta e Contrada Sassello. Lunedì discussione generale in Consiglio comunale
© Regiopress, All rights reserved