laRegione
12.04.21 - 16:09
Aggiornamento: 17:13

Immobili vuoti a Mendrisio, ‘modificare i piani regolatori’

La modifica permetterebbe di riconvertire in uffici parte degli edifici destinati ad abitazioni. Massimo Cerutti (Plr) interroga il Municipio della Città.

immobili-vuoti-a-mendrisio-modificare-i-piani-regolatori
Domande per il Municipio (archivio Ti-Press)

Mendrisio è il fanalino di coda per l'occupazione di immobili. Ma nonostante questo, fa notare il consigliere comunale Massimo Cerutti (Plr) in un'interrogazione presentata al Municipio, “purtroppo la cementificazione continua imperterrita”. All'esecutivo viene chiesta una valutazione della situazione, quali provvedimenti intende adottare “contro questo spreco di territorio” e in quali tempi si può “mettere in atto una modifica urgente dei piani regolatori in modo che parte degli edifici destinati ad abitazioni possano essere riconvertiti in uffici”. Questo, annota ancora Cerutti, “per favorire l'insediamento di nuove aziende, visto che la regione di Lugano è intasata, permettendo anche così l'arrivo di nuovi abitanti che verrebbero a lavorare in queste nuove attività”.

Leggi anche:

Tra gru e sfitto, Mendrisio ci vuole vedere chiaro

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
26 min
Capanna Cremorasco pronta per la primavera
I lavori di ammodernamento dello stabile del patriziato di Camorino sono quasi terminati. Inaugurazione prevista il 4 giugno
Ticino
5 ore
Patriziati, il Tram dice no alle deleghe di competenze
L’Assemblea patriziale non può delegare decisioni – come sugli investimenti – all’Ufficio patriziale. Respinto il ricorso a Carona. ‘Ma c’è un problema’
Luganese
5 ore
‘Anno sabbatico’ per il giornalino di Carnevale di Tesserete
I festeggiamenti che si terranno dal 23 al 25 febbraio non saranno accompagnati dalla satira. Or Penagin è alla ricerca di nuovi redattori
Ticino
12 ore
Alleanza Lega-Udc: Zali attacca, Marchesi imperturbabile
Alla festa elettorale leghista volano parole roventi. Ma il presidente democentrista replica: ‘Non intendo alimentare sterili polemiche’
Mendrisiotto
13 ore
Il Nebiopoli 2023? ‘Un Carnevale da grandi numeri’
Il presidente Alessandro Gazzani tira le somme di quest‘ultima edizione chiassese. ’Il villaggio è diventato troppo stretto’
Locarnese
15 ore
Per la Stranociada un successo… incontenibile
Organizzatori soddisfatti per le 10mila persone sulle due serate, ma qualcuno lamenta ‘caos organizzativo’ alla risottata della domenica
Ticino
17 ore
Interpellanza sul caso del pianista ucraino sostituito
Ay e Ferrari (Pc) chiedono fra l’altro al governo se ‘simili misure dal sapore censorio non giovino alla credibilità della politica culturale del Cantone’
Locarnese
18 ore
Plr e Verdi Liberali di Gordola: ‘Moltiplicatore fisso all’84%’
Il gruppo in Cc si esprime in vista della seduta di martedì sostenendo il rapporto di maggioranza. Municipio e minoranza propongono un aumento
Bellinzonese
21 ore
Gara dei parlamentari: vincono Buri e Ghisla
Il tradizionale slalom dei granconsiglieri si è svolto ieri a Campo Blenio
Locarnese
1 gior
Grave incidente ad Avegno, un motociclista rischia la vita
Un 56enne del Locarnese ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro lo spartitraffico riportando gravi ferite
© Regiopress, All rights reserved