laRegione
chiasso-terminata-la-riqualifica-del-quartiere-soldini
Rudy Cereghetti (direttore Ufficio tecnico), Sonia Colombo-Regazzoni (capodicastero Sicurezza pubblica e Territorio), Nicolas Poncini (comandante Polizia) e Silvia Passiglia (caposervizio Pianificazione)
Mendrisiotto
08.04.21 - 17:110
Aggiornamento : 18:44

Chiasso, terminata la riqualifica del Quartiere Soldini

I lavori si sono svolti in due fasi. Il costo totale dell'intervento ammonta a 8,3 milioni di franchi

Il Quartiere Soldini di Chiasso ha cambiato volto. Con via Lucchini, nelle scorse settimane è stato completato il piano di valorizzazione dell'intero quartiere. Il progetto generale risale al 2009, quando era stata decisa l'attuazione in due tappe dei lavori. In una nota, il Municipio di Chiasso spiega che, in linea con quanto preventivato, “il costo totale dell'intervento ammonta a 8,3 milioni”. La riqualifica del quartiere “rappresenta un traguardo estremamente importante per il Comune di Chiasso, per garantire alle cittadine ai cittadini sul suo territorio una buona qualità di vita nel contesto urbano. La riorganizzazione del sistema viario si pone l'obiettivo di incentivare la mobilità lenta e migliorare la sicurezza, a tutto vantaggio in primo luogo dei residenti”. La riqualifica di via Soldini ha infatti “coinvolto tutte le sue strade, puntando a un miglioramento dal profilo ambientale, funzionale e formale: lo scopo iniziale e concretizzato dai lavori era infatti quello di evidenziare e garantire il carattere residenziale del quartiere”.

La prima fase dei lavori si è svolta tra il 2011 e il 2017. Da subito “si è provveduto a garantire la messa in sicurezza dei tratti stradali interessati, attuando delle misure di moderazione del traffico”, oltre che al rinnovo completo della pavimentazione stradale e delle infrastrutture sottostanti. La fase conclusiva di questi lavori ha portato all'abbattimento delle baracche dell'ex Lazzaretto e alla realizzazione di un parco pubblico di via Guisan. Si è inoltre proceduto, grazie a un credito votato per questo scopo, a ristrutturare il centro giovani. La seconda fase è iniziata nel 2017 ed è “stata progettata come estensione del raggio d'intervento della prima fase, includendo porzioni di territorio del Quartiere fino ad allora non toccate, e quindi completando e migliorando l'opera di riqualifica”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
1 ora
Günther Tschanun ammazzò 4 colleghi e morì in Ticino
L'ex capo della polizia delle costruzioni di Zurigo, dopo 14 anni di prigione, cambiò nome e perse la vita in un incidente nel 2015 a Losone
Luganese
4 ore
Lugano, piazze imbrattate dopo gli aperitivi (lunghi)
Fanno discutere i rifiuti di vario genere lasciati da persone che si assembrano all'arrivo della funicolare e di fronte e dietro Palazzo civico
Luganese
5 ore
'La Città dia 500 franchi ai genitori per ogni figlio'
Lugano, una mozione propone il contributo per far fronte al calo di abitanti e alla riduzione della nascite del 13,8% rispetto al 2019
Ticino
6 ore
Tra stanotte e domani sera, occhio alla neve
L'allerta di grado 3 di MeteoSvizzera interessa Alto Moesano, Blenio, Bregaglia, Leventina, Poschiavo e St. Moritz
Luganese
8 ore
Collina d'Oro, inaugurata la quinta sezione di asilo
Taglio del nastro stamattina in diretta streaming della nuova sede a Montagnola. Il Municipio ha deciso di potenziare l'offerta della mensa
Mendrisiotto
8 ore
Chiasso, contributo finanziario per la nascita di un figlio
La proposta arriva con una mozione presentata da tre consiglieri comunali del Ppd: ‘il calo demografico ci preoccupa’
Ticino
13 ore
Coronavirus in Ticino, 46 contagi e un decesso
Nel bilancio delle ultime 24 ore si contano 7 dimissioni (a fronte di un nuovo ricovero). Le persone in ospedale sono 80
Grigioni
14 ore
Una cinquantina i lupi nei Grigioni, raddoppiati
È nel rapporto dell'Ufficio grigionese caccia e la pesca: malgrado l'alta mortalità dei piccoli, la popolazione dei predatori dovrebbe continuare a crescere
Gallery
Bellinzonese
16 ore
Biasca, fiamme in un appartamento: un intossicato
Incendio domato, cause al vaglio della Polizia scientifica. È accaduto ieri poco prima delle 23. Le condizioni della persona non desterebbero preoccupazioni.
Mendrisiotto
1 gior
Chiasso, videosorveglianza regionale come fiore all'occhiello
Sono una sessantina le postazioni che controllano il territorio convenzionato con la Polizia Regione 1. Parola alla capodicastero Sonia Colombo-Regazzoni
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile