laRegione
scarpe-e-accessori-bally-sequestrati-a-chiasso-brogeda
Sequestro Bally a Chiasso Brogeda
Mendrisiotto
08.04.21 - 07:330
Aggiornamento : 17:48

Scarpe e accessori Bally sequestrati a Chiasso Brogeda

Due cinesi fermate dalla Guardia di Finanza mentre tentavano di portare in Italia merce non dichiarata per un valore di oltre 16mila franchi

Scarpe e accessori per un valore di oltre 16mila franchi. E questa volta non di Gucci o Valentino ma della nota griffe rossocrociata Bally. Prese nella rete dei funzionari doganali italiani e della Guardia di Finanza due cittadine cinesi residenti in Italia. Le due donne sono state "sorprese – come ci spiegano dal comando provinciale di Como – nell'atto di introdurre, nel territorio della penisola, la merce non dichiarata". Non è bastato infatti il loro 'nulla da dichiarare' per evitare un controllo più approfondito da parte delle Fiamme Gialle che ha portato a rinvenire, all’interno del veicolo, quattro sacchetti di plastica trasparente e un cartone contenenti 61 cinture, 15 borse, 3 zaini e 146 paia di scarpe della maison del lusso Bally.

Constatata l’irregolare introduzione della merce i doganieri hanno imposto alle donne una multa di 4'621 euro, a titolo di dazio e Iva. Inoltre, a seguito dell’accertamento della condotta di inesatta dichiarazione di merce soggetta al pagamento di diritti doganali, le due donne sono soggette anche al pagamento della sanzione amministrativa pari, nel minimo edittale, a 30'000 euro, poiché l’ammontare dei diritti evasi è superiore a 4'000 euro. In attesa  della definizione dell’obbligazione doganale e del pagamento della sanzione, la merce è stata trattenuta negli uffici doganali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
11 ore
Chiasso, videosorveglianza regionale come fiore all'occhiello
Sono una sessantina le postazioni che controllano il territorio convenzionato con la Polizia Regione 1. Parola alla capodicastero Sonia Colombo-Regazzoni
ELEZIONI COMUNALI
12 ore
Politica al femminile, per fare la differenza
Tra i candidati al Consiglio comunale dei Comuni del Mendrisiotto le donne rappresentano solo il 31,45%: intervista a due sindache e a una municipale
Locarnese
16 ore
La nuova tassa sui lampioni non piace
Gambarogno vorrebbe introdurla (minimo 25, massimo 60 franchi annui, per tutti). Ma c'è chi contesta
Bellinzonese
17 ore
In Ticino 74 nuovi contagi e nessun decesso
Nelle ultime 24 ore nel Cantone altri sette ricoveri. In undici hanno potuto lasciare le strutture sanitarie
Bellinzonese
22 ore
Metadone letale per una giovane a Giubiasco
Il piccolo quartiere residenziale di via Sasso Grande s’interroga dopo il decesso di una 22enne
Mendrisiotto
1 gior
A Chiasso giocando a tennis senza l'assillo del Covid-19
Taglio del nastro volto all'inaugurazione dell'impianto di sanificazione del Centro Tennis Club di Seseglio
Ticino
1 gior
Poche le segnalazioni di autotest positivi
Zanini: ‘Non sapremo mai la percentuale di persone che farà il proprio dovere chiamando l'hotline’
Ticino
1 gior
In piazza contro la violenza sessuale
Il collettivo ‘Io l’8 ogni giorno’ invita a manifestare lunedì prossimo. Sotto accusa la riforma blanda dei reati di natura sessuale
Luganese
1 gior
Poligono di tiro a Monteceneri, vince 'Fuoco e centro'
Fra i 23 partecipanti al concorso, la spunta il Consorzio Mons Ceneris. L'investimento totale è stimato in 60 milioni di franchi
Luganese
1 gior
Paradiso chiude i conti 2020 in attivo di 1,3 milioni
Il Consiglio comunale deciderà anche su nuovi investimenti per l'autosilo in zona riva lago, acqua potabile, scuola infanzia, zone verdi
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile