laRegione
vacallo-us-e-verdi-bocciano-l-abolizione-delle-carte-ffs
(Ti-Press)
05.04.21 - 17:22
Aggiornamento: 19:03

Vacallo, Us e Verdi bocciano l'abolizione delle carte Ffs

Interpellato il Municipio: 'Intende opporsi a questa scelta?". Gli argomenti, si motiva, "non sono credibili"

L'abolizione entro il 2023 delle carte giornaliere Ffs continua a far discutere la politica del Distretto. A sollevare la problematica sono anche Us e Verdi di Vacallo. Che bocciano l'idea, perché orientata "nella direzione sbagliata" e non dà delle alternative valide. "La Svizzera - si richiama in una interpellanza - ha la fortuna di possedere una fitta rete di trasporti pubblici e in particolare una rete ferroviaria, che permette un facile accesso ai quattro angoli del nostro paese. Anche se questa rete è efficiente, i prezzi praticati non sono sempre accessibili a tutti, anche con un abbonamento a metà prezzo.  Così, per anni, la vendita di carte giornaliere da parte dei Comuni ha dato a molte persone l'opportunità di scoprire la Svizzera o semplicemente di viaggiare a prezzi ragionevoli".

A testimoniare il successo dell'iniziativa c'è anche l'esperienza di Vacallo con le sue tre 'giornaliere' (al prezzo di 40 franchi). "Più di mille carte sono disponibili ogni anno e il successo non si smentisce visto che nei conti del 2019 le entrate derivanti dalla vendita di queste carte ammontano a più di 41'400 franchi". E questo, fanno notare i consiglieri Giovanna Lanini Noseda, Marco Frigerio, Daniela Ravasi Fomasi e Paolo Marvin, dimostra che le carte hanno trovato quasi tutte degli acquirenti.

Del resto, gli argomenti portati a sostegno della cancellazione del servizio - il declino dell'uso delle carte e le difficoltà di distribuzione - "non sono credibili perché questi elementi non trovano conferma nella realtà quotidiana. Inoltre, i piani futuri per sostituire il servizio sono troppo vaghi per permetterci di immaginare soluzioni sostenibili". E qui si inseriscono gli interrogativi rivolti al Municipio locale. L'esecutivo, si chiede, "intende opporsi all'abolizione delle carte giornaliere Ffs messe a disposizione dai Comuni?". Di conseguenza, valuta di "trasmettere l'opposizione agli attori interessati, in particolare l’Alliance Swiss Pass, le Ffs e il Datec?".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
carte ffs sinistra vacallo verdi
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
35 min
Dieci chilometri di colonna sotto il sole tra Biasca e Airolo
Rientro dei vacanzieri e momentanea chiusura della galleria del San Gottardo mandano l’asse autostradale in tilt
Bellinzonese
2 ore
Tunnel del San Gottardo chiuso in entrambe le direzioni
Veicolo in avaria poco prima di mezzogiorno: situazione ‘calda’ sull’asse autostradale ticinese
Bellinzonese
9 ore
Bistrot di Bellinzona, ‘Nessuna truffa né maltrattamenti’
Il gerente Ivan Lukic non nasconde le difficoltà economiche. Tuttavia alcune persone hanno ‘tenuto duro, credendo nel progetto. Altre lo hanno diffamato’
Luganese
9 ore
Rovio, fucile notificato ma il padre era senza porto d’armi
Emergono ulteriori aspetti legati al grave fatto di sangue capitato domenica scorsa ad Agno: il 49enne non aveva il permesso di girare con il Flobert
Ticino
9 ore
Aspettando Godot... e Greta Gysin. L’area rossoverde attende
Sarebbe imminente la decisione della consigliera nazionale dei Verdi se candidarsi o meno per il governo. Bourgoin e Riget: ’Avanti, con o senza di lei’
Bellinzonese
15 ore
Vacanze costose e beni di lusso con i guadagni della cocaina
Condannato a 4 anni e 3 mesi (più l’espulsione dalla Svizzera) un 35enne recidivo e reo confesso. La Corte: ‘Prognosi nefasta’
Locarnese
15 ore
Gambarogno, 83enne inghiottito dalle acque del lago
L’uomo, un confederato, si era tuffato per una nuotata ma non è più riemerso. Partito dal Porto patriziale di Ascona, aveva ‘toccato’ alcune imbarcazioni
Bellinzonese
19 ore
Bennato e tanta buona musica allo Spartyto di Biasca
Tre serate intense il 25, 26 e 27 agosto in Piazza Centrale per la 32esima scoppiettante edizione
Locarnese
20 ore
Onsernone, da mezzo secolo senza mai perdere ‘LaVoce’
Compie 50 anni il semestrale (un tempo bimestrale) della locale Pro; una rivista cartacea nata per parlare di territorio e offrire spunti di riflessione
Ticino
21 ore
A Ferragosto il sole brucia, il radar pure
Puntuale come ogni venerdì, ecco la lista delle località nelle quali nel corso della prossima settimana verranno effettuati controlli della velocità
© Regiopress, All rights reserved