laRegione
il-presidente-del-gran-consiglio-visita-l-obv-di-mendrisio
La delegazione davanti all'ospedale di Mendrisio
01.04.21 - 18:11
Aggiornamento: 02.04.21 - 17:15

Il presidente del Gran Consiglio visita l'Obv di Mendrisio

Daniele Caverzasio è stato accolto dai vertici. L'accento è stato messo sulle sfide future e sul ruolo di polo sanitario di riferimento per il Distretto

Continuano le visite sul territorio del presidente del Gran Consiglio ticinese. Ieri, mercoledì 31 marzo, Daniele Caverzasio, accompagnato dal segretario generale Tiziano Veronelli, si è recato in visita all’Ospedale Beata Vergine di Mendrisio, dove è stato accolto dal Presidente dell’Ente ospedaliero cantonale Paolo Sanvido, dal Direttore generale Glauco Martinetti, dal Direttore Obv Pierluigi Lurà e dal Direttore sanitario nonché primario di Medicina interna Brenno Balestra.  

L’incontro ha permesso ai vertici dell’Ente di sottolineare l’importante ruolo di presidio strategico svolto dal nosocomio nel contesto dell’offerta sanitaria globale e in quello regionale. L’accento è quindi stato posto sulle sfide future che attenderanno Eoc e Obv nella fase ‘post Covid’ e sul ruolo determinante per l’ulteriore sviluppo della struttura sanitaria svolto dalla nuova ala, attualmente in costruzione. La discussione ha quindi riguardato la progettualità di Eoc per il quadriennio 2021-2025, in riferimento alla struttura di Mendrisio; l’aspirazione è che, anche grazie alla nuova struttura, l’Obv possa divenire il polo sanitario di riferimento per il Mendrisiotto e il Basso Ceresio.  

La delegazione ha infine visitato il cantiere della struttura che sarà inaugurata il prossimo anno e ha conosciuto da vicino la nuova apparecchiatura RM, di recente acquisizione, fiore all’occhiello dell’Ospedale. 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
daniele caverzasio ente ospedaliero cantonale gran consiglio mendrisio obv visita
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
1 ora
Conti di Lugano approvati, all’ombra dell’ex Macello
Via libera al Consuntivo 2021, ma il Ps: ‘Mancano assunzione di responsabilità e riconciliazione’. Scintille fra Ghisletta e Badaracco sulla Resega.
Luganese
2 ore
5 luglio, ore 21: Lugano ‘libera’ dalla zona rossa
Archiviata la Ukraine Reform Conference 2022, viabilità cittadina ripristinata così come trasporto pubblico e posteggi
Ticino
5 ore
Valuta transfrontaliera, intercettati oltre 23 milioni di euro
Il bilancio della Guardia di finanza di Como sull’attività svolta lo scorso anno
Ticino
5 ore
‘Naturale’, ‘ecologico’. Diciture ingannevoli ‘da regolare’
Frequenti sulle confezioni dei prodotti, secondo i risultati di un sondaggio delle organizzazioni dei consumatori influenzano notevolmente gli acquisti
Ticino
6 ore
Impianti di risalita turistici, giugno positivo
L’Utpt: ‘Si assiste a un ritorno della clientela estera’
Grigioni
6 ore
Sempre più cinghiali nella Bassa Mesolcina: come contenerli
Il capo dei guardacaccia Nicola De Tann: ‘Finora causati importanti danni solo a pascoli e prati da sfalcio’
Ticino
7 ore
Posti di tirocinio: ‘La scelta ai ragazzi, non all’economia’
Aumentano i contratti già firmati, ma c’è una sensibile differenza di offerta (e richiesta) tra un settore e l’altro. ‘Per le ragazze è più difficile’
Luganese
7 ore
Casinò Campione, confermata l’ammissione al concordato
Il tribunale di Como ha fissato l’udienza per il voto dei creditori al 19 settembre
Ticino
8 ore
‘Parto in cella, caso gestito in maniera professionale’
La commissione parlamentare dopo le verifiche: ‘L’intervento del personale di custodia e sanitario è stato immediato. La donna mai lasciata sola’
Mendrisiotto
8 ore
Morbio Inferiore sonda il terreno per creare un asilo nido
Il Municipio invia un questionario ai cittadini tra i 25 e i 45 anni per valutare l’idea di aprire una struttura a pagamento nel Comune
© Regiopress, All rights reserved