laRegione
22.03.21 - 14:12
Aggiornamento: 25.03.21 - 16:23

La Posta di Chiasso si presenta 'all'avanguardia'

Terminati importanti lavori di ristrutturazione nella sede di piazza Indipendenza, riorganizzata "sulla base di un concetto innovativo"

la-posta-di-chiasso-si-presenta-all-avanguardia
La Posta di Chiasso

Al termine di significativi lavori di ristrutturazione, i clienti che da oggi, 22 marzo, visiteranno la filiale di Chiasso 1 potranno scoprire, come si legge in una nota stampa, "una sede all’avanguardia, riorganizzata sulla base di un concetto innovativo capace di riunire prestazioni fisiche e digitali, come già in tredici altri luoghi in Ticino". Con questi investimenti, la Posta sottolinea "l’importanza che rivestono le proprie filiali in una rete stabile e moderna": «Ci orientiamo al futuro attraverso un concetto del tutto nuovo, con il desiderio di adattarci alle nuove abitudini dei nostri clienti per soddisfarne al meglio le esigenze quotidiane grazie a servizi di prima qualità, senza dimenticare che il contatto umano rimane un elemento prezioso anche nell’era del digitalizzazione», ha sottolineato Martina Bellodi, responsabile Regione Ticino per RetePostale. A Chiasso 1 gli sportelli della filiale sono stati integrati da un punto d’accoglienza, dove personale preparato si adopera per accompagnare i clienti alla scoperta delle nuove opportunità offerte dal digitale. La stessa Città di Chiasso, per le parole del sindaco Bruno Arrigoni, saluta con piacere questo rinnovo: «L’amministrazione cittadina si impegna costantemente per promuovere una rete di servizi al  passo coi tempi e imperniata sul cittadino. Siamo lieti di poter contare in piazza Indipendenza su una posta  all’avanguardia e su un team affiatato e capace».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Grigioni
6 ore
Parco Calanca avanti tutta: il sì dell’associazione alla Charta
L’assemblea dei delegati ha votato all’unanimità lo strumento pianificatorio. Il 29 gennaio parola alla popolazione. Se avallato, il dossier andrà a Coira
Luganese
6 ore
Massagno, si è spento Paolo Grandi
Aveva 82 anni. Promotore e presidente dell’associazione Carlo Cattaneo, fondò la delegazione ticinese dell’Accademia italiana della cucina
Mendrisiotto
7 ore
Per l’ente turistico un ‘Preventivo 2023 prudente’
Molte incertezze date dalla situazione internazionale. Previsto un disavanzo di oltre 60mila franchi. Circa i pernottamenti il 2022 si prospetta positivo.
Grigioni
8 ore
Grono mira a rendere meno cara la vita ai suoi cittadini
Popolazione preoccupata in particolare dall’aumento della bolletta elettrica. Moltiplicatore: il Municipio propone di ridurlo al 90%
Luganese
8 ore
Lugano, carovita al 2,5% per i dipendenti della Città
Il Municipio adegua le scale salariali del personale e il presidente della Commissione Fabio Schnellmann esprime soddisfazione
Bellinzonese
9 ore
Esplode la spesa ‘perché il Municipio non ha fatto i compiti’
Preventivo ’23 di Bellinzona: la maggioranza Plr, Sinistra e Centro della Gestione giudica troppo blanda la spending review e teme misure drastiche
Locarnese
9 ore
Il Museo di Val Verzasca nominato all’EMYA 2023
Tra i sette istituti culturali svizzeri iscritti per il prestigioso riconoscimento europeo vi è anche la struttura con sede a Sonogno
Ticino
13 ore
Un appello per l’Ucraina (e contro Putin)
È quello reso pubblico da Verdi, Ps, Mps e altre formazioni progressiste in previsione della Giornata mondiale dei diritti umani
Locarnese
13 ore
Hangar 1, il Cantone risponde alle Città
Sul futuro dell’aviorimessa all’Aeroporto di Locarno, il CdS ha raggiunto un’intesa con la Aelo Maintenance, che si occuperà della ricostruzione
Bellinzonese
1 gior
Ad Airolo-Pesciüm l’inverno scatta il 16 dicembre
Una nuova stagione invernale ricca di interessanti proposte e attività per tutti gli amanti della neve scalpita
© Regiopress, All rights reserved