laRegione
06.02.20 - 22:08

Nebiopoli è davvero cambiato: al via la festa

Il sindaco di Chiasso Bruno Arrigoni ha consegnato le chiavi della cittadina al Primo Ministro del Carnevale Silvano Pini

nebiopoli-e-davvero-cambiato-al-via-la-festa
Che la festa cominci! (Ti-Press)
+5

Nebiopoli è cambiato. Lo slogan scelto da oltre un anno per lanciare la nuova immagine del Carnevale di Chiasso è ormai realtà. Lo si è visto in modo chiaro questa sera, in occasione della cerimonia della consegna delle chiavi. L’anticipo di due settimane rispetto alle date canoniche del Carnevale non ha scoraggiato gli amanti della festa, presenti numerosi in piazza Bernasconi. Fino a domenica il potere della cittadina sarà nelle mani del Primo Ministro Silvano Pini. A consegnargli quella «chiave che è ancora dei tempi d’oro» è stato il sindaco Bruno Arrigoni, nei panni di un ingegnere pronto a spostare l’autostrada, tanto da esplicitarlo pure sulla sua valigia da lavoro e sulla sua schiena. L’idea di sviluppo dell’architetto Elena Fontana di spostare l’autostrada al Penz, che lo stesso Arrigoni ha esposto alla popolazione durante la cerimonia dello scambio degli auguri di inizio anno, è quindi diventata oggetto di satira – e tema del carro del gruppo Qui da la Pult di Pedrinate –, ma con chiare affinità col progetto di cambiamento del Carnevale chiassese. «Quello dell’autostrada è per ora un progetto – sono state le parole pronunciate dal Primo Ministro sul palco –. Il cambiamento del Nebiopoli è realtà». Dello stesso parere Alessandro Gazzani, presidente del comitato organizzatore e promotore dello spostamento delle date. «Abbiamo sconvolto il mondo del Carnevale e ci presentiamo con un’immagine rinnovata e un programma totalmente nuovo». La festa, presentata da Fabrizio Casati, è continuata con uno spettacolo pirotecnico e con la prima delle tre serate musicali in programma al capannone. Oltre alla struttura principale, in piazza Municipio sono allestite tendine che propongono varie attività e animazioni e dove vengono utilizzati i bicchieri riciclabili. Il programma prosegue domani con le sfilate dei bambini delle scuole e delle guggen.

Domani tocca a bambini e guggen

Dalla tradizione alla novità assoluta. Il venerdì del Carnevale Nebiopoli di Chiasso sarà interamente dedicata alle sfilate. Si comincerà alle 14, col tradizionale appuntamento con il corteo dei ragazzi, che partirà dalle scuole e si sposterà lungo via Dante Alighieri, via Bossi e Corso San Gottardo. Un migliaio i ragazzi che daranno vita all’atteso evento. Ad accompagnare la sfilata ci saranno anche la musica della Spacatimpan Vacallo, Qui da la Pult di Pedrinate, il rione Cucù e, naturalmente, il Primo Ministro Silvano Pini che con il suo carro aprirà la sfilata. Un vero e proprio antipasto del sessantesimo corteo a circuito chiuso che partirà sabato alle 14 da viale Volta.

Per la novità assoluta bisognerà invece attendere la serata. A essere protagoniste saranno le guggen che, dopo aver animato l’aperitivo in vari bar di Chiasso, alle 20.30 si incolonneranno e partiranno da piazza Elvezia, in direzione del villaggio di piazza Municipio, per quello che sarà il primo corteo in notturna delle guggen. Proprio l’ambientazione notturna ha stimolato l’inventiva: le guggen sfileranno con vestiti che giocheranno con l’illuminazione (la guggen più luminosa sarà premiata alle 23.30 al Villaggio). I festeggiamenti continueranno con una notte libera con dj Joseph B. from Brothers. Programma dettagliato e informazioni sugli incentivi per i mezzi pubblici su www.nebiopoli.ch

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
10 min
Brissago, il bando di pesca finisce imbrigliato nelle reti
Il Tribunale amministrativo concede l’effetto sospensivo al ricorso di un professionista che contesta l’ampliamento dell’area inizialmente concordata
Ticino
10 ore
Città dei mestieri, ‘un punto centrale, ora bisogna irradiarsi’
Presentato il bilancio del terzo anno: in continua crescita gli utenti alla ricerca di informazioni su formazione professionale e mondo del lavoro
Mendrisiotto
10 ore
Truffe per almeno due milioni di franchi: venti mesi sospesi
Condannato alle Assise correzionali di Mendrisio un 67enne per fatti avvenuti tra il 2012 e il 2014. Danneggiate oltre 19 persone.
Ticino
11 ore
Aumento delle stime fiscalmente neutro, oltre 17mila le firme
I promotori dell’iniziativa popolare costituzionale hanno depositato oggi in Cancelleria le sottoscrizioni
Ticino
11 ore
‘La polizia farà la sua parte per ridurre la spesa pubblica’
Lo ha detto Norman Gobbi durante l’annuale Rapporto di Corpo della Cantonale. ‘Positivo il bilancio del 2022 e la capacità di adattamento’
Ticino
12 ore
‘Bandir gennaio’ non bandisce anche i radar
Come ogni venerdì, ecco la lista delle località nelle quali verranno effettuati controlli elettronici della velocità dal 30 gennaio al 5 febbraio
Ticino
13 ore
Aiti: senza garanzie, meglio lo stop al telelavoro da febbraio
L’associazione industriali ticinesi ritiene ‘ragionevole’ la sospensione senza un nuovo accordo che regoli la fiscalità dei frontalieri in telelavoro
Luganese
14 ore
Assolto in Appello l’ex maestro di Montagnola
Per la Carp non è stato possibile accertare un pericolo per lo sviluppo psichico degli allievi. Mauro Brocchi era stato condannato in primo grado nel 2019
Bellinzonese
15 ore
Oltre al carovita, a Bellinzona c’è il ‘caro’- estinto
Secondo un rapporto di Mister Prezzi, il capoluogo ticinese ha le tariffe più alte per cremazione e camera mortuaria fra tutte le capitali cantonali
Bellinzonese
15 ore
Dopo due anni torna il Carnevale Rabadan
La 160ª edizione si terrà a Bellinzona dal 16 al 21 febbraio. Protagoniste la musica, le maschere, la tradizione e la voglia di sano divertimento
© Regiopress, All rights reserved