laRegione
Ti-Press/Pablo Gianinazzi
Mendrisiotto
25.09.18 - 21:530
Aggiornamento 26.09.18 - 00:06

Quasi rissa alla serata sul centro d'asilo Pasture

Chiasso: il gruppo di persone già intervenuto in estate a Camorino ha più volte interrotto i relatori all'urlo 'Basta bunker!' e accusandoli di razzismo

Tensione e intervento delle forze dell'ordine martedì sera al Palapenz di Chiasso dove le autorità comunali, cantonali e federali hanno presentando alla popolazione – circa 200 le persone presenti – il progetto di Centro federale d'asilo previsto in zona Pasture. Diverse persone, fra cui attivisti del gruppo che durante l'estate ha protestato per le disumane condizioni di accoglienza e stazionamento dei richiedenti l'asilo nella struttura di Camorino, hanno più volte interrotto i relatori urlando “Basta bunker!" e indirizzando loro accuse di razzismo per come gestiscono la politica di asilo.

Sul palco, col moderatore Luigi Pedrazzini, vi sono stati gli interventi del 'padrone di casa', il sindaco Bruno Arrigoni, e di quelli di Balerna (Luca Pagani) e Novazzano (Sergio Bernasconi); nonché dei consiglieri di Stato Norman Gobbi (Istituzioni) e Paolo Beltraminelli (Sanità e socialità). Al loro fianco, per le spiegazioni di competenza della Confederazione, la direttrice supplente della Segreteria di Stato della migrazione Barbara Büschi e la responsabile del Centro di registrazione e procedura di Chiasso Micaela Crippa.

Fuori anche il fotografo

La polizia è intervenuta in forze per evitare che le ripetute azioni di protesta – con tanto di irruzione in sala di alcuni esponenti – degenerassero; gli agenti, anche in borghese, si sono schierati per evitare che si ripetessero gli attimi di tensione vissuti durante la prima mezz'ora. Fra il pubblico, peraltro, molte persone hanno deciso di abbandonare anzitempo la platea. Dal canto suo il fotografo di Ti-Press presente, Pablo Gianinazzi, ha dovuto fare i conti con l'irremovibilità delle forze dell'ordine, che lo hanno accompagnato all'esterno impedendogli di fare il proprio lavoro. Pochi gli scatti che è riuscito a compiere con la macchina fotografica.

Tags
asilo
centro
pasture
forze
chiasso
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved