laRegione
Mendrisiotto
04.06.18 - 19:320
Aggiornamento 22:27

Sgominata definitivamente la 'banda del buco'

In manette sono finite altre 6 persone. Assieme ad altre 10 volevano mettere a segno un colpo multimilionario alla Loomis di Chiasso

La notte del 25 febbraio avevano tentato di mettere a segno il ‘colpo della vita’,  preparando minuziosamente l’assalto alla Loomis di Chiasso, ditta specializzata nel trasporto di valori (vedi articoli correlati). Ora, a poco più di tre mesi da quella notte, il cerchio è stato definitivamente chiuso. Gli agenti del Comando provinciale dei Carabinieri di Foggia (con quelli di Cerignola), ieri hanno messo a segno gli ultimi arresti dei componenti della banda. In manette sono finite 6 persone, che vanno così ad aggiungersi alle 10 fermate (a Chiasso e nell’hinterland milanese) la sera del fallito colpo che, secondo gli inquirenti italiani, avrebbe potuto fruttare 50 milioni di euro. Ad annunciarlo sono state le forze dell’ordine italiane, specificando che con l’operazione svolta ieri – in Italia l’indagine generale è stata denominata ‘Ocean’s twelve’, in Svizzera ‘Ciambella’ – è stato “assestato il colpo di grazia al sodalizio” criminale. I rimanenti componenti avevano infatti ruoli “sia operativi che logistici” nella preparazione, nell’organizzazione e nell’esecuzione del furto. Si tratta, nello specifico, di cinque cerignolani e di un pregiudicato di Bisceglie, arrestati a seguito di un “mandato di arresto europeo emesso dall’Autorità giudiziaria elvetica”. Allo stesso tempo i carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi anche alla figlia di uno dei membri della banda arrestati l’altra sera. Quest’ultima, trovati i carabinieri sull’uscio di casa, ha aggredito violentemente un agente. Un azione, si legge nel comunicato stampa, volta a distogliere le attenzioni dal padre il quale, sentendosi braccato, si era nascosto nell’armadio.

6 mesi fa Niente scarcerazione per il tentato assalto alla Loomis
7 mesi fa Banda del buco, identificati i due presunti capi
8 mesi fa Colpo a Chiasso, resta il mistero di una 'talpa'
8 mesi fa Una 'soffiata' ha fatto partire l'indagine
Tags
banda
colpo
chiasso
manette
carabinieri
segno
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved