laRegione
25.09.22 - 21:24

Orti familiari comunali a Lugano, ‘tutti devono concorrere’

Il bando scade il 14 ottobre. La municipale Cristina Zanini Barzaghi: ‘Gli anziani i più interessati, già passati attraverso altre crisi economiche’

di Guido Grilli
orti-familiari-comunali-a-lugano-tutti-devono-concorrere
Ti-Press
Chi semina raccoglie

Lavorare in proprio un fazzoletto di terra, seminare e raccoglierne direttamente i frutti. In tempo di crisi e di prezzi sui beni di consumo ed energetici al rialzo, la finalità non si limita al solo hobby, bensì sempre più a far quadrare il cerchio dell’economia domestica. Dal 1° gennaio 2023, la Città di Lugano ha deciso di mettere a disposizione a chiunque dimostri interesse (tra i requisiti occorre essere domiciliati) uno dei circa 180 orti comunali situati a Breganzona, Viganello, Pregassona e Castagnola, di cui attualmente circa 50 non sono ancora stati assegnati. In che modo? Con un concorso pubblico che scade il prossimo 14 ottobre. Ma – attenzione – al bando devono partecipare tutti, anche coloro che già dispongono di uno dei terreni comunali, sebbene, rispetto ai nuovi candidati, essi avranno la priorità. Il costo per aggiudicarsi un orto comunale? Centoventi franchi all’anno.

Meno di un franco d’affitto al giorno

Cristina Zanini Barzaghi, capodicastero Immobili della città di Lugano: «L’idea è di fare un po’ di ordine sui contratti. A Villa Costanza a Viganello sono stati predisposti nuovi appezzamenti. L’interesse principale per gli orti lo manifestano gli anziani, che sono già passati nella loro vita da momenti di crisi economica e che hanno pure la maggiore esperienza di gestione di un pezzo di terra. Per i giovani appare invece più difficile, ma confidiamo che vengano avanzate richieste anche da parte loro. Se dovesse manifestarsi un numero elevato di candidati, la Città potrebbe anche pensare di creare altri spazi coltivabili, oltre ai 180 a disposizione oggi». Gli interessati a gestire un orto trovano il bando di concorso al seguente indirizzo online: https://www.lugano.ch/la-mia-citta/amministrazione/albo-comunale/concorsi.html.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
5 ore
Da Berna un sostegno per il ‘centro di partenza’ di Rancate
Passa all’unanimità agli Stati la concessione di una somma forfettaria ai Cantoni che in situazioni straordinarie gestiscono centri asilanti provvisori
Mendrisiotto
7 ore
Il Museo dei fossili di Meride spegne dieci candeline
Tra esperienze multimediali e una nuova teca terrestre, il direttore Luca Zulliger si prepara per le porte aperte d’anniversario
Locarnese
10 ore
Un fuoristrada, un gatto e l’amore per la (nuova) vita
Grazie al piacere nel viaggiare assieme al suo fedele Jek, il locarnese ‘Jonni’ è riuscito a riprendersi dopo un tragico incidente in cui è quasi morto
Ticino
10 ore
Salario minimo non adeguato all’inflazione, Durisch: ‘Contesto!’
Il capogruppo Ps dopo la decisione del governo: ‘Assurdo, è una manovra per non arrivare all’ultima forchetta nel 2025: non sta né in cielo né in Terra’
Luganese
16 ore
Lugano, trasporto pubblico più friendly per i disabili
Approvato il maxi credito (13,6 milioni) per adeguare una parte delle fermate cittadine. Polemica in Consiglio comunale sulle telecamere nei parchi gioco.
Luganese
17 ore
Morcote allacciata all’impianto di depurazione del Pian Scairolo
Tra i progetti previsti dal Consorzio l’abbattimento di microinquinanti e l’utilizzo di energie alternative
Ticino
19 ore
‘Quell’iniziativa è superata dagli eventi’
Consiglio della magistratura, così la commissione parlamentare: Assemblea dei magistrati e Gran Consiglio hanno nel frattempo designato il nuovo Cdm
Gallery
Mendrisiotto
20 ore
Volto coperto e armati: commando irrompe in una abitazione
In cinque rapinano una casa privata a Novazzano. Immobilizzate le persone all’interno, gli autori del ‘colpo’ si sono poi dati alla fuga
Ticino
20 ore
‘Riconoscimento del carovita così come proposto dal governo’
Risoluzione della sezione ticinese della Federazione svizzera funzionari di polizia
Ticino
21 ore
Non cambia l’età limite per restare in Magistratura: 70 anni
La commissione parlamentare ‘Giustizia e diritti’ silura la proposta di Filippini di scendere a 68. La democentrista ritira l’iniziativa
© Regiopress, All rights reserved