laRegione
22.09.22 - 08:49
Aggiornamento: 17:29

Mi è sembrato di vedere un cervo

È successo a Campione d’Italia, dove due animali sono stati immortalati passeggiare tranquilli lungo la strada cittadina

mi-e-sembrato-di-vedere-un-cervo

Mentre i cacciatori si trovano in montagna, la selvaggina ha... deciso di scendere più a valle e di usare le strade, ‘riservate’ in genere ad automobili e persone, per spostarsi. La segnalazione ci arriva da un lettore de ‘laRegione’ che, stupitosi dell’inusuale incontro, ha deciso di filmare il tutto. Nel simpatico video, girato in serata a Campione d’Italia, si vedono scendere lungo la strada di via Totone due cervi (e non caprioli come precedentemente scritto), uno dietro all’altro. Due femmine o forse mamma con cerbiatto appresso.

Gli animali non sembrano essere particolarmente intimoriti dall’ambiente né tanto meno dall’essere umano intento a immortalarli. Ad ogni modo i due esemplari non hanno dato molta confidenza all’uomo, preferendo continuare dritti la propria corsetta verso il piano. Anche se privi di corna, l’attitudine regale – a giudicare da questo video – di certo non gli manca.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
6 ore
Lugano: in arrivo Expo Ticinotour, grande fiera vintage
L’evento è in programma sabato 1° ottobre al Padiglione Conza: oltre 120 espositori, food-truck, bar, sala giochi, veicoli d’epoca e molto altro
Ticino
8 ore
‘Non si aggiungano ulteriori materie di studio al Liceo’
Tra ‘grandi scetticismi’ e ‘totale concordanza’, il Cantone risponde alla consultazione federale in merito alla Revisione dell’Ordinanza sulla maturità
Luganese
9 ore
Lugano, da Radio Rsi a Città della Musica con 21 milioni
Licenziato il messaggio municipale per l’acquisto dello storico stabile di Besso. Un’operazione che, spiega Badaracco, genererà 55 milioni di investimenti
Gallery
Grigioni
9 ore
A lezione d’integrazione sui banchi di Roveredo
Da lunedì tredici adolescenti fuggiti dall’Ucraina hanno iniziato a districarsi fra matematica e italiano nel padiglione 1 della Casa di cura Immacolata
Bellinzonese
10 ore
Osogna, ‘con macchinisti istruiti si riducono gli infortuni’
È stato inaugurato ufficialmente il Centro di formazione professionale Macchine della Ssic Ticino che, inoltre, valorizza una regione periferica
Mendrisiotto
10 ore
‘Il palazzo reale delle menzogne’, 6 anni al principe Selassié
La Corte delle Assise criminali di Mendrisio lo ha riconosciuto colpevole e condannato per truffa per mestiere e falsità in documenti
Luganese
14 ore
Bertoli sull’arresto del direttore: ‘Non mi capacito neanch’io’
Il Decs ha chiarito i punti essenziali della vicenda e presentato le prossime linee di azione
Mendrisiotto
16 ore
‘Crassa leggerezza’, chiesta l’assoluzione del principe Selassié
Davanti alle Criminali di Mendrisio, la difesa evidenzia la mancanza di controlli degli accusatori privati. La sentenza sarà pronunciata alle 17
video
Locarnese
16 ore
Mattinata di... fuoco in via Luini a Locarno
Incidente in un distributore di benzina. Fortunatamente non si sono registrati feriti
Luganese
17 ore
Bissone, il Comune vince la causa civile per il Lido
La sentenza della Pretura di Lugano condanna la società, a cui vennero affidati i lavori di ristrutturazione, a risarcire l’ente locale di 533’000 franchi
© Regiopress, All rights reserved