laRegione
24.08.22 - 12:28
Aggiornamento: 18:21

Ponte Tresa, diffidato entra nel bar e scoppia la lite

È stato trasportato in una clinica specializzata Oltregottardo il 42enne picchiato dal gerente e da un 39enne che lavorava al San Marco

ponte-tresa-diffidato-entra-nel-bar-e-scoppia-la-lite
Ti-Press/Archivio
Violenta lite a Ponte Tresa

Entra nell’esercizio pubblico, si rifiuta di lasciare il locale, nonostante la diffida, e divampa la lite con il gerente e un’altra persona che vi lavorava. Sarebbe grossomodo questa la dinamica del violento alterco capitato ieri sera, verso le 19, al Bar San Marco di Ponte Tresa. Un esercizio pubblico tenuto sotto osservazione da tempo dalla polizia, perché vi sono già capitati episodi poco piacevoli. Ad avere la peggio, stavolta, è stato il 42enne cittadino svizzero che ha riportato ferite di una certa gravità al volto, che potrebbero comprometterne la salute e la vista da un occhio. Tanto da essere stato nel frattempo trasportato in una clinica specializzata Oltregottardo. L’uomo picchiato era peraltro un personaggio noto a Ponte Tresa come ‘attaccabrighe’: era infatti già stato diffidato da diversi locali pubblici. Stando a nostre informazioni, avrebbe avuto un recente diverbio con alcuni agenti della Polizia di Lugano. Un diverbio dopo il quale l’uomo è stato fermato dalla polizia e ricoverato per qualche giorno alla Clinica psichiatrica di Mendrisio. Come reso noto dalle autorità inquirenti, le manette sono scattate ai polsi del gerente del locale, il 48enne di nazionalità italiana residente in Italia, che è stato denunciato. Al termine dei verbali di interrogatorio, è stato disposto il suo arresto. Nei suoi confronti, si ipotizzano i reati di tentato omicidio intenzionale, lesioni gravi e aggressione. L’altra persona attiva nel locale e coinvolta nel pestaggio, il 39enne svizzero, è stata invece denunciata per aggressione ed è a piede libero. L’inchiesta penale è coordinata dalla procuratrice pubblica Marisa Alfier.

Leggi anche:

Violenta lite a Ponte Tresa: 42enne gravemente ferito al volto

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
16 min
Lugano, carovita al 2,5% per i dipendenti della Città
Il Municipio adegua le scale salariali del personale e il presidente della Commissione Fabio Schnellmann esprime soddisfazione
Bellinzonese
49 min
Esplode la spesa ‘perché il Municipio non ha fatto i compiti’
Preventivo ’23 di Bellinzona: la maggioranza Plr, Sinistra e Centro della Gestione giudica troppo blanda la spending review e teme misure drastiche
Locarnese
1 ora
Il Museo di Val Verzasca nominato all’EMYA 2023
Tra i sette istituti culturali svizzeri iscritti per il prestigioso riconoscimento europeo vi è anche la struttura con sede a Sonogno
Ticino
4 ore
Un appello per l’Ucraina (e contro Putin)
È quello reso pubblico da Verdi, Ps, Mps e altre formazioni progressiste in previsione della Giornata mondiale dei diritti umani
Locarnese
4 ore
Hangar 1, il Cantone risponde alle Città
Sul futuro dell’aviorimessa all’Aeroporto di Locarno, il CdS ha raggiunto un’intesa con la Aelo Maintenance, che si occuperà della ricostruzione
Bellinzonese
1 gior
Ad Airolo-Pesciüm l’inverno scatta il 16 dicembre
Una nuova stagione invernale ricca di interessanti proposte e attività per tutti gli amanti della neve scalpita
Locarnese
1 gior
Ascona, inaugurato il Centro diurno socio-assistenziale
Offre una sessantina di appartamenti a pigione moderata a persone anziane o invalide. Promotrice è la Parrocchia, a gestirlo è la Fondazione San Clemente
Bellinzonese
1 gior
La casa Aranda di Giubiasco festeggia un’ultracentenaria
Erminia Addor di Cadenazzo mercoledì 7 dicembre ha superato la bella età di 102 anni attorniata dai familiari
Locarnese
1 gior
Centovalli, riaperta la strada
Dopo lo smottamento di martedì sera, i lavori di sgombero sono stati eseguiti e la tratta fra Camedo e il bivio di Palagnedra è di nuovo percorribile
Mendrisiotto
1 gior
Chiasso, per riaprire la piscina è urgente investire
La richiesta di credito ammonta a 582mila franchi e sarà votata il 19 dicembre. Verrà chiesto aiuto ai comuni convenzionati
© Regiopress, All rights reserved