laRegione
22.07.22 - 21:56

Lungolago chiuso, tratte via lago nella tariffa Arcobaleno?

Rispondendo a un’interrogazione, la Città comunica che sono in corso approfondimenti per inserire alcune tratte della navigazione nella comunità tariffale

lungolago-chiuso-tratte-via-lago-nella-tariffa-arcobaleno
Ti-Press/Archivio
Il trasporto via lago come soluzione al traffico dovuto alla chiusura del lungolago

Alcune tratte servite dalla Società navigazione del lago di Lugano (Snl) potrebbero essere inserite nella comunità tariffale Arcobaleno. Lo svela il Municipio di Lugano, rispondendo a un’interrogazione del Plr – prima firmataria: Giovanna Viscardi –, che chiedeva lumi sull’alternativa via lago nei casi di chiusura del lungolago, quando il traffico paralizza la città. Indicando che con la Snl vi è un dialogo costante, l’esecutivo precisa: «A distanza di 10 anni sono in corso approfondimenti con il Cantone per cercare di inserire alcune tratte nella Comunità tariffale Arcobaleno e valutare potenziamenti riguardanti il trasporto di passeggeri giornalieri. Inoltre, assieme a Snl, è stata anche sondata la possibilità di corse veloci tra Paradiso-Lac-Lugano Centro-Cassarate, con costi però alti rispetto ai potenziali di utenza e al tipo di servizio. Pertanto si è provveduto a maggiorare le corse sulle tratte esistenti, renderle più ecologicamente sostenibili (due motonavi elettriche) e potenziare l’offerta dei servizi turistici quali Grotti Tout e Vedetta Tour".

Nella risposta, si precisa che sono state anche introdotte corse nei periodi dei fine settimana, dei giorni festivi e serali che hanno permesso di migliorare l’offerta via lago anche durante i momenti di chiusura del lungolago. Il Municipio sostiene inoltre che di principio le chiusure del lungolago avvengono in periodi al di fuori della settimana lavorativa o dalle ore di punta di maggiore traffico e che il trasporto pubblico, grazie al potenziamento del 2021, rappresenti una valida alternativa a livello in auto, così come la mobilità lenta per i comuni più limitrofi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Grigioni
1 ora
La strada della Calanca riaperta già oggi alle 16
Lo ha deciso l’Ufficio tecnico cantonale: ultimati prima del previsto i lavori di sgombero e di parziale ripristino
Luganese
2 ore
Lugano, 1’330 firme contro l’aumento di gas ed elettricità
L’Mps consegna la petizione e chiede di bloccare il rialzo dei costi dei beni di prima necessità, che colpisce le famiglie con redditi bassi e medi
Locarnese
7 ore
Si (ri)alza forte, la Vos da Locarno
Lo storico coro cerca il rilancio dopo un periodo difficile dovuto in particolare alla pandemia, che ne ha dimezzato gli effettivi. ‘Ma l’entusiasmo c’è’
Ticino
12 ore
Un ‘audit’ cantonale per i diritti umani
Domani all’Usi si discuterà di come fare per migliorarne il rispetto anche a livello locale. Tra gli ospiti anche la ginevrina Léa Winter
Luganese
12 ore
Lugano, l’appello: ‘La bici è la mia compagna, ritrovatemela’
La storia di Chiara e della sua e-bike, rubata alla Stazione Ffs e rivenduta. ‘La Polizia mi ha detto di dimenticarmela ma io non mi arrendo’
Grigioni
19 ore
Parco Calanca avanti tutta: il sì dell’associazione alla Charta
L’assemblea dei delegati ha votato all’unanimità lo strumento pianificatorio. Il 29 gennaio parola alla popolazione. Se avallato, il dossier andrà a Coira
Luganese
20 ore
Massagno, si è spento Paolo Grandi
Aveva 82 anni. Promotore e presidente dell’associazione Carlo Cattaneo, fondò la delegazione ticinese dell’Accademia italiana della cucina
Mendrisiotto
21 ore
Per l’ente turistico un ‘Preventivo 2023 prudente’
Molte incertezze date dalla situazione internazionale. Previsto un disavanzo di oltre 60mila franchi. Circa i pernottamenti il 2022 si prospetta positivo.
Grigioni
22 ore
Grono mira a rendere meno cara la vita ai suoi cittadini
Popolazione preoccupata in particolare dall’aumento della bolletta elettrica. Moltiplicatore: il Municipio propone di ridurlo al 90%
Luganese
22 ore
Lugano, carovita al 2,5% per i dipendenti della Città
Il Municipio adegua le scale salariali del personale e il presidente della Commissione Fabio Schnellmann esprime soddisfazione
© Regiopress, All rights reserved