laRegione
20.06.22 - 15:17
Aggiornamento: 21.06.22 - 21:02

Ultime passeggiate nei quartieri in nome del Piano direttore

La Città di Lugano, dopo aver coinvolto le Commissioni rionali, propone riflessioni su luoghi chiave

ultime-passeggiate-nei-quartieri-in-nome-del-piano-direttore
Ti-Press
Cosa succede in città

Proseguono le passeggiate nei quartieri proposte dalla Città di Lugano con le cittadine e i cittadini, nell’ambito delle attività con la popolazione relative al processo del Piano direttore comunale. Le ultime tre escursioni si terranno sabato 25 e domenica 26 giugno: rappresentanti della Divisione pianificazione, ambiente e mobilità della Città e del team Studio Paola Viganò raccoglieranno le osservazioni che emergeranno in merito ad alcuni luoghi chiave che saranno visitati. Ecco orari e luoghi delle proposte: sabato 25 giugno, dalle 10 alle 13: Besso e Breganzona (con ritrovo alla scuola elementare di Besso alle 10); sabato 25 giugno, dalle 15 alle 18: Carona, Carabbia e Pazzallo (con ritrovo al comparto sportivo di Carona, fra il campo di calcio e la piscina alle 15); domenica 26 giugno, dalle 10 alle 13: Pambio-Noranco e Barbengo (ritrovo alle 10 nel nucleo di Cadepiano a Barbengo).

Ogni passeggiata, seguita da una discussione, dura circa tre ore. Le Commissioni di quartiere sono state coinvolte per definire i percorsi. Camminando e soffermandosi in alcuni luoghi emblematici – evidenzia la Città di Lugano in un comunicato stampa – vengono sollevati i temi legati al vivere e al muoversi nel proprio quartiere, così da raccogliere spunti per l’elaborazione del Piano direttore comunale. È gradita la conferma di partecipazione scrivendo a: pdcom@lugano.ch.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
1 ora
A Tresa nasce un progetto di reinserimento sociale
Municipio e servizio sociale coinvolgono le aziende per creare opportunità di stage, lavori temporanei o di lunga durata per i giovani in assistenza
Ticino
5 ore
Formazione bilingue, studenti friburghesi nei licei ticinesi
Dopo i cantoni di Berna e Vaud, un nuovo progetto per rafforzare il plurilinguismo
Ticino
6 ore
Si torna a fare il pieno in Ticino
Prezzi benzina: dopo il taglio delle accise in Italia, i frontalieri, e non solo loro, riappaiono nei distributori al di qua del confine
Luganese
6 ore
Bioggio, scontro tra due auto alla rotonda
Un ferito leggero e ingenti danni materiali ai due veicoli coinvolti il bilancio del sinistro tra via Strada Regina e via Longa
Luganese
6 ore
Ricerca di persona sopra Caslano, operazione conclusa
Nelle ricognizioni era stata impegnata la Rega, intervenuta anche con un elicottero con termocamera e visore notturno
Grigioni
7 ore
Il Parco Val Calanca è realtà
Le assemblee comunali di Rossa, Calanca, Buseno e Santa Maria hanno detto di sì con rispettivamente il 100%, il 76%, il 90% e il 100% dei voti
Bellinzonese
8 ore
‘L’unico neo di una tre-giorni riuscita’
L’alterco della serata d’apertura non rovina i bagordi carnascialeschi di Cadenazzo. Bottinelli: ‘Pienone nella ‘replica’, andata liscia come l’olio’
Luganese
10 ore
Persona dispersa sul Monte Sassalto, sopra Caslano
Le operazioni di ricerca sono scattate nella serata di ieri. Impegnata la Rega, prima con il visore notturno e poi in volo a vista
Ticino
1 gior
‘Dovete osare, la possibilità di fare bene è concreta’
Le elezioni cantonali e il Congresso del Centro, il presidente Dadò sprona candidati e candidate a scendere in campo. Ovvero, a fare campagna
Ticino
1 gior
‘Approfondiremo il tema, ma così su due piedi sono scettico’
Speziali dice la sua sulla congiunzione delle liste con l’Udc per le ‘federali’. Per il presidente Plr: ‘Differenze piuttosto evidenti tra i due partiti’
© Regiopress, All rights reserved