laRegione
15.06.22 - 20:57
Aggiornamento: 17.06.22 - 09:44

Nel Luganese nasce la piattaforma ‘Comuni forti e in rete’

L’assemblea dell’Ente regionale per lo sviluppo stanzia un credito di 145mila franchi per la sua realizzazione

nel-luganese-nasce-la-piattaforma-comuni-forti-e-in-rete
archivio Ti-Press
La strategia di sviluppo passa anche da una piattaforma

È il progetto faro che l’Ente regionale per lo sviluppo del Luganese (Ersl) ha inserito nelle sue linee strategiche per la strategia di sviluppo del Luganese. ‘Comuni forti e in rete’ ha segnato un importante passo avanti: l’assemblea riunita nel pomeriggio a Manno ha stanziato il credito di 145mila franchi per la sua realizzazione. «Il progetto – spiega Franco Voci, presidente dell’Ersl – consiste nel favorire lo scambio di informazioni e competenze tra comuni, così come tra comuni ed ente regionale, attraverso una piattaforma digitale». Due gli obiettivi principali citati dal presidente. Il primo è la «raccolta di bisogni e sfide di tutte le amministrazioni comunali per stimolare il dialogo a livello regionale e favorire la ricerca di soluzioni a problemi comuni». Il secondo mira a «facilitare l’avvio di progetti a livello comunale o sovra comunale attraverso la condivisione d’informazioni e lo scambio di esperienze». Punti che Voci non esita a definire «fondamentali per far crescere anche quei comuni che magari non vivono le stesse esperienze». Il livello di funzionalità può essere immaginato con una serie liste di contatti sempre aggiornata e con spazi strutturati in base ai diversi temi comunali «dove è possibile consultare documenti, approfondire e condividere esempi di successi provenienti anche da oltre Gottardo o dall’estero». Avere uno spazio condiviso dove scambiarsi i documenti permetterà di «lavorare in lavorare in maniera collaborativa, per esempio su prese di posizione in ambito regionale, organizzare webinar e avere funzionalità come sondaggi o calendari condivisi». L’assemblea ha inoltre approvato il consuntivo 2021 (avanzo di 815,10 franchi) destinato 50mila franchi al fondo nuove iniziative e progetti e congedato ufficialmente Matteo Oleggini, che ha raggiunto il pensionamento.

Carenza di piscine, ma si progetta a Trevano

Comal.ch ha presentato ai Comuni l’analisi effettuata sulle infrastrutture sportive del Luganese. «Questa analisi – spiega ancora Voci – mette in evidenza la ricchezza dell’offerta per gli sportivi del Luganese e fa emergere due proposte interessanti sulla pianificazione di gestione regionale delle strutture sportive: la creazione di un tavolo regionale di coordinamento e di un portale web per la messa in rete delle informazioni». Parlando del tavolo regionale, Voci spiega che «Ersl diventa il coordinatore e mette a disposizione per tutti i comuni tutte le informazioni discusse. Un lavoro che potrebbe essere utile per la piattaforma ‘Comuni forti in rete’». Dallo studio emerge che «siamo ben coperti – conclude Voci –. La situazione delle piscine è al limite, ma abbiamo saputo che sta partendo la progettazione della ristrutturazione del nuovo comparto di Trevano dove verrà rifatta la piscina esistente».

Leggi anche:

Matteo Oleggini, dopo 10 anni lascia l’Ersl e va in pensione

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarno
2 ore
Affittacamere, nei Comuni la verifica è diventata una ‘gimcana’
La Città risponde ad Angelini Piva e cofirmatari sull’introduzione della nuova procedura per gli alloggi ad uso turistico messi sulle piattaforme online
Ticino
4 ore
‘L’uso dell’automobile privata per i frontalieri va agevolato’
A chiederlo è la Commissione dell’economia e tributi. La misura riguarda l’uso per lavoro: ‘Non si deve per forza dover usare quella aziendale’
Mendrisiotto
5 ore
Monte Generoso, si chiude un capitolo lungo 130 anni
Con la posa degli ultimi elementi delle rotaie e della cremagliera si è concluso oggi il risanamento del binario, risalente al 1890
gallery
Mendrisiotto
5 ore
Il Nebiopoli incontra i bambini delle Elementari di Chiasso
L’obiettivo è trasmettere il vero spirito del Carnevale e mostrarne l’organizzazione. Un modo, anche, per prevenire atti di violenza futuri
Luganese
5 ore
Caslano, ciclista colto da malore sulla cantonale: è grave
L’uomo, un 54enne svizzero domiciliato nel Luganese, si è accasciato a terra ed è stato soccorso dalla Croce Verde di Lugano. Traffico molto perturbato
Ticino
6 ore
Fotovoltaico su autostrada e ferrovia: ‘L’interesse è forte’
Il primo lotto messo a concorso dall’Ustra ha avuto un grande interesse, con oltre 300 richieste da 35 aziende. Il potenziale resta però limitato
Luganese
7 ore
Bioggio, in mostra la rivoluzione di ArtByFrask
Nella casa comunale verrà allestita l’esposizione di Andrea Fraschina, pittore ispirato dalle culture underground e dall’energia della filosofia punk
Lavizzara
9 ore
Centro di scultura, c’è l’appoggio ma anche una ‘minaccia’
Il Consiglio comunale accoglie, al termine di una seduta un tantino movimentata, il credito a favore di questa istituzione; ma tira aria di referendum
Chiasso
11 ore
Interrogazione al Municipio sulla vicenda del pianista ucraino
Il consigliere comunale Marco Ferrazzini (Us-Verdi-Indipendenti) chiede lumi sulla sostituzione dell’artista da parte dell’Osi
Campione d’Italia
12 ore
È vicina la vendita di uno degli stabili di proprietà comunale
Sarà probabilmente l’immobile che ospitava gli uffici della polizia dell’enclave
© Regiopress, All rights reserved