laRegione
24.05.22 - 17:45
Aggiornamento: 19:20

Polizia del Vedeggio: il clima si fa più teso

Cresce il malumore all’interno del Corpo dopo l’inchiesta amministrativa. E il vicecomandante, sospeso, ricorre al Consiglio di Stato

polizia-del-vedeggio-il-clima-si-fa-piu-teso
Luci sulla polizia

Puntavano a ‘uno stretto riserbo’ il Municipio di Lamone e la Commissione intercomunale della Polizia del Vedeggio. Invece (come è giusto che sia quando si parla di istituzioni pubbliche, ndr) la notizia dell’apertura di un’inchiesta amministrativa a carico di quattro agenti (fra cui il vicecomandante) è uscita... allo scoperto e oggi, in un comunicato stampa, gli amministratori non hanno potuto far altro che confermare l’indagine che, da quanto rivelato, si sarebbe, nel frattempo, conclusa.

Non così però, da nostre informazioni, in tutti i suoi effetti. Ma facciamo un passo indietro, al febbraio scorso, quando un’inchiesta interna raggiunge quattro agenti della Polizia del Vedeggio. Più in generale, alcuni agenti, fra cui, come detto, il vicecomandante, avevano sollevato alcune obiezioni in merito alla conduzione del Corpo; scambi di opinioni su visioni e decisioni praticate dal superiore, in particolare per divergenze su almeno una procedura di contravvenzione. Da qui la decisione del Municipio di aprire un’indagine amministrativa, non però sul comandante ma su quattro agenti considerati ‘ammutinati’. Nel suo epilogo, così, a carico, per cominciare, di tre agenti vengono attuate alcune misure disciplinari fra cui multe e limitazioni degli scatti salariali, mentre il quadro viene sospeso (con stipendio). Se i tre agenti prendono la decisione di non ricorrere, giustificando la decisione con la volontà di non peggiorare il clima all’interno del Corpo (uno di loro però sembra essersi trasferito alla Polizia Malcantone Ovest), il vicecomandante, forte dei suoi vent’anni di carriera, prende carta e penna e scrive, in quanto in disaccordo con la decisione, al Consiglio di Stato.

È, dunque, ancora aperto il contenzioso fra il vicecomandante, che contesta i rimproveri che gli vengono rivolti, e il Municipio di Lamone, che dovrebbe pronunciarsi (quando non è dato al momento sapere) sul futuro del graduato. «Le risultanze dell’inchiesta interna e gli accertamenti fatti – ci ha fatto sapere l’avvocato Maria Galliani, che rappresenta il superiore e due dei tre agenti – non giustificano la misura presa nei confronti del vicecomandante».

Leggi anche:

Polizia del Vedeggio: un terzo degli agenti sotto inchiesta

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
12 min
‘Nevica bene, ma dovrà restare freddo per poter sciare dal 17’
Alto Ticino, i responsabili delle stazioni invernali sono fiduciosi. A Campo Blenio e San Bernardino si parte forse già il prossimo weekend
Bellinzonese
33 min
In crescita il numero di visitatori al museo Sasso San Gottardo
Un successo le esposizioni tematiche e la nuova sala del silenzio, che verrà riproposta con sessioni regolari anche durante la prossima stagione
Luganese
1 ora
Sottrasse mezzo milione a un conoscente, ma non fu riciclaggio
Appropriazione indebita: inflitti 15 mesi di carcere, sospesi con la condizionale, a un 39enne comparso di fronte alle Assise criminali di Lugano
Grigioni
2 ore
Frana in Calanca: ‘Ancora pericolante, presto per intervenire’
Mentre la strada resta bloccata dai 150 metri cubi scesi domenica, prima dello sgombero i tecnici devono verificare la stabilità dei 450 fermatisi sopra
Luganese
3 ore
Pura, chiesti 4 anni per la donna che accoltellò il marito
La 35enne è accusata di tentato omicidio intenzionale, accuse che ha contestato, ritenendo di averlo colpito per difesa e senza intenzione di ferirlo
Bellinzonese
3 ore
Rabadan, il pass settimanale costa 10 franchi in più
Sei giorni di Carnevale a Bellinzona costeranno 70 franchi (80 in cassa). Giovedì, venerdì e sabato 35 franchi (invece che 30). Corteo ancora a 10 franchi
Grigioni
7 ore
Val Calanca: centinaia di persone sempre isolate dal mondo
Nuove informazioni sono attese per domani. Nessuno fortunatamente è rimasto ferito nello scoscendimento che si è verificato domenica mattina.
Ticino
8 ore
Filippini: ‘La polizia unica non è mai stato un tema per noi’
Il coordinatore del gruppo designato dal governo: ‘Il focus sui compiti, per una loro chiara ripartizione fra Cantonale e polcom. Rapporto per fine anno’
Luganese
10 ore
Lugano, la replica a Lombardi: ‘Coinvolgeteci, ma davvero’
La Commissione di quartiere di Sonvico mette i puntini sulle i, dopo che il municipale si era detto deluso dal presunto inattivismo delle commissioni
Mendrisiotto
10 ore
Mendrisiotto, la qualità dell’aria resta osservata speciale
Dopo una settimana pesante è arrivata la pioggia. Nel 2020 registrate quattromila morti premature nelle province pedemontane lombarde
© Regiopress, All rights reserved