laRegione
ticino-management-decreto-di-fallimento
Luganese
11.05.22 - 18:57
Aggiornamento: 20:11

Ticino Management, decreto di fallimento

La società editrice che dal 1989 produce la nota rivista in carta patinata

Gli ultimi numeri sono stati regolarmente prodotti: ‘Ticino Management’, e ‘Ticino Management donna’, entrambi datati aprile 2022. Sono leggibili sul sito web e, a quanto ci risulta, alcuni abbonati hanno effettivamente ricevuto la rivista stampata.

Ma sul Foglio ufficiale l’annuncio è inequivocabile. Sotto il titolo "Cambiamenti società editrice Ticino Management Sa" si legge: "Nuova ditta: "Società Editrice ‘Ticino Management’ SA in liquidazione. La società è sciolta in seguito a fallimento pronunciato con decisione della Pretura del Distretto di Lugano del 02.05.2022 a far tempo dal 03.05.2022 alle ore 10:00". I numeri di telefono della redazione risultano disattivati, e quello dello storico editore Valerio De Giorgi perennemente occupato. Gli e-mail a lui indirizzati restano senza risposta. Da nostre informazioni, sembrerebbe che il fallimento – intimato in forma ‘provvisoria’ da un secondo annuncio sul Foglio ufficiale, ci sarebbe una settimana di tempo per saldare il dovuto – sia stato causato dal mancato versamento degli oneri sociali, ma si parla anche di contributi per lavoro ridotto non incassati, in mancanza di conferme il condizionale è d’obbligo. Sempre da voci che abbiamo raccolto, tutte da verificare, sembra che l’editore vorrebbe riprendere l’attività quanto prima, addirittura già da settimana prossima. Anche questo è ovviamente tutto da verificare. Non riuscisse l’impresa, finirebbe qui l’avventura di questa rivista, ricca nel formato e nelle dimensioni, imbottita di pubblicità, attenta al mondo della finanza, pareva puntare alla ‘upper class’ ticinese fin dal lontano 1989. Nel tempo, la società editrice ha proposto altre pubblicazioni, come la versione di Ticino Management per il gentil sesso, ’Arte e storia’, o singole pubblicazioni dedicate a singoli temi. Con una tiratura dichiarata di quasi 20mila copie, era una presenza frequente nelle sale d’aspetto di medici, dentisti e avvocati. È tutto finito o ci sarà davvero un colpo di coda?

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
fallimento rivista ticino management
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
33 min
Casinò Campione, confermata l’ammissione al concordato
Il tribunale di Como ha fissato l’udienza per il voto dei creditori al 19 settembre
Ticino
1 ora
‘Parto in cella, caso gestito in maniera professionale’
La commissione parlamentare dopo le verifiche: ‘L’intervento del personale di custodia e sanitario è stato immediato. La donna mai lasciata sola’
Mendrisiotto
1 ora
Morbio Inferiore sonda il terreno per creare un asilo nido
Il Municipio invia un questionario ai cittadini tra i 25 e i 45 anni per valutare l’idea di aprire una struttura a pagamento nel Comune
Ticino
2 ore
Falsi operatori Caritas in cerca di fondi per l’Ucraina
Diverse le segnalazioni di sedicenti operatori dell’associazione che cercano di approfittare della generosità della popolazione
Ticino
3 ore
Livelli nelle Medie, i perché degli ottomila ‘no’
Consegnate in Cancelleria di Stato le firme per chiederne l’abolizione. Gli iniziativisti mirano a ‘una scuola dell’obbligo con più giustizia sociale’
Luganese
5 ore
Bocciato all’esame svizzero di maturità, ricorre ma perde
Il Tribunale federale respinge il ricorso di uno studente che ha spiegato di soffrire di ansia da esame denunciando arbitrarietà e insensibilità
Bellinzonese
5 ore
‘Via appartamenti e negozi’ dal Quartiere Officine di Bellinzona
Le osservazioni del gruppo Verdi/Mps/Fa sulla variante di Pr: ‘Puntare sui soli contenuti lavorativi, formativi, di ricerca e culturali’
Ticino
6 ore
Dalla Goliardia alla Supsi, gli studenti ‘ritrovano la voce’
Dopo anni di assenza il Ticino torna ad avere una sua rappresentanza all’Unione svizzera degli universitari. ‘Il problema è trovare continuità’
Luganese
6 ore
Stilata la Dichiarazione di Lugano con sette principi
Secondo e ultimo giorno del convegno in riva al Ceresio. Segui il live della conferenza stampa conclusiva
Bellinzonese
6 ore
La Capanna Gesero alla Biscia e nuovi orizzonti
Il 2 luglio è stata inaugurata la nuova struttura della sezione Utoe di Bellinzona. Clericetti: ‘Una tendenza da sfruttare nella nostra regione’
© Regiopress, All rights reserved