laRegione
02.05.22 - 16:08
Aggiornamento: 03.05.22 - 11:03

Grand Prix scacchistico, a Lugano si impone Dorofeev

La seconda tappa della competizione per U16 si è tenuta in occasione di Espoticino. Vincitori premiati dal consigliere di Stato Raffaele De Rosa

grand-prix-scacchistico-a-lugano-si-impone-dorofeev
Sylvana Ratschke
I premiati

La seconda tappa del VII Grand Prix scacchistico U16 della Svizzera italiana si è svolta domenica 1° maggio a Lugano, nella cornice di Espoticino. Il torneo è stato vinto dal talentuoso Arseny Dorofeev, che ha preceduto Theodor Riegger e Noah Pellegrini. Quarto classificato e primo delle Elementari (non considerando il podio) Giulio Berardi (Varese). Il più piccolo del torneo che si è distino quale primo dell’Asilo è stato Daniele Camponovo. I vincitori sono stati premiati dal consigliere di Stato Raffaele De Rosa, che può tra l’altro vantare una gioventù piena di soddisfazioni nel mondo delle 64 caselle con il titolo giovanile nel 1990 e l’appartenenza alla formazione svizzera (allargata) giovanile di scacchi.

Promossa dalle Aquile di Lugano, la manifestazione è da sempre gemellata con l’Associazione Svizzera Non-Fumatori e le Ail di Lugano. Il Grand Prix vivrà la sua terza tappa sabato 28 maggio, con la seconda edizione del Trofeo scacchistico Osteria degli amici che avrà luogo nell’omonimo ristorante a Figino.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
52 min
Coldrerio, un 18enne aggredito e picchiato da due persone
Funziona il dispositivo di ricerca della polizia: fermati gli autori del tentativo di rapina. La loro posizione è al vaglio degli inquirenti
Luganese
1 ora
La Città lancia un percorso formativo rivolto ai commercianti
Lugano Living Lab promuove un incontro all’ex asilo Ciani per far conoscere le ‘opportunità’ e favorire una digitalizzazione alla portata di tutti
Ticino
1 ora
Superamento dei livelli, un accordo che sembra avere i numeri
Firmato a maggioranza il rapporto commissionale che propone una sperimentazione su base volontaria con vari modelli di codocenza. In parlamento a febbraio
Ticino
2 ore
Al via il programma cantonale di screening colorettale
Il Dipartimento sanità e socialità offre, da febbraio, un test gratuito e volontario per una patologia dove la prevenzione è fondamentale
Ticino
3 ore
Raccolte firme sui costi della salute, allarme rosso in casa Ps
Riget e Sirica agli iscritti: rischiamo di fallire su referendum contro la deduzione per i premi dei figli e iniziativa per i premi al 10% del reddito
Ticino
3 ore
Dalla Vpod oltre 7’700 firme per cure sociosanitarie di qualità
Consegnate oggi le sottoscrizioni che chiedono anche più attenzione alle prestazioni socioeducative. Ghisletta: ‘Cautamente ottimista, serve migliorare’
Luganese
3 ore
Tentata rapina al chiosco in stazione a Ponte Tresa, due fermi
Un uomo, insieme a una complice, ha minacciato la commessa con un’arma da taglio chiedendo l’incasso. I due hanno poi desistito e sono fuggiti a piedi
Luganese
3 ore
In manette per 12 kg di canapa destinati al Ticino
In prigione al Bassone da giovedì per tentata estorsione, il 30enne albanese si rifiuta di rispondere agli inquirenti
Luganese
4 ore
Tesserete, un Park & Ride trova posto sul terreno Arl
Presso la stazione dei bus sorgeranno una quindicina di posteggi. Il presidente del Cda Gianmaria Frapolli: ‘Vogliamo favorire la mobilità pubblica’
Luganese
4 ore
Aston Bank, scoperto ridotto a meno del 10 per cento
Alle Assise correzionali di Lugano si è parlato anche del fallimento della banca. Sedici mesi sospesi a un 53enne ex dipendente
© Regiopress, All rights reserved