laRegione
Luganese
15.04.22 - 18:10

Condanna confermata allo psichiatra abusatore

Il Tribunale federale rende definitiva la sentenza di tre anni e mezzo

condanna-confermata-allo-psichiatra-abusatore
Ti-Press

È definitiva la condanna a 3 anni e mezzo, a carico dello psichiatra luganese per abusi sessuali nei confronti di due pazienti. Come riporta il sito della Rsi, il Tribunale federale ha respinto il suo ricorso contro la sentenza. Il 56enne venne condannato a tre anni e mezzo di carcere, nonché al divieto di esercitare la professione per tre anni. Il medico fu arrestato nel dicembre del 2018 con l’accusa di avere abusato di otto pazienti. Numero che la Corte delle Assise criminali ridusse a quattro, infliggendogli tre anni e otto mesi, poi ‘limati’ dalla Corte di appello e di revisione penale dove vennero riconosciuti solo due casi (i più gravi). In questi, lo psichiatra aveva avuto, tra il 2014 e il 2015, rapporti sessuali durante le sedute nel suo studio. Di qui la condanna per ripetuto sfruttamento dello stato di bisogno, che è ora diventata definitiva.

Leggi anche:

Lugano, ridotta la pena allo psichiatra condannato per abusi

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
37 min
Caso Unitas, Mps e Noi (Verdi) tornano alla carica
Nuove interpellanze: ’Le risposte scritte del Consiglio di Stato sollevano altri interrogativi’
Luganese
37 min
La comunità cripto trova casa in centro città
L’Hub s’insedierà nell’edificio che ospitava il Sayuri e una banca, tra via Motta e Contrada Sassello. Lunedì discussione generale in Consiglio comunale
Locarnese
37 min
Scintille tra Gordola e la Sopracenerina sulle tariffe
Nuova lettera dal Municipio al CdA della Ses per fare chiarezza sui costi di produzione e i prezzi applicati. Dividendi? ’Si può rinunciare’
Bellinzonese
9 ore
‘Eros Walter era un vulcano: alla Federviti ha dato moltissimo’
Lutto nel mondo vitivinicolo ticinese: è deceduto lo storico presidente della sezione Bellinzona e Mesolcina. Il ricordo di amici e colleghi
Ticino
10 ore
Marchesi: ‘Se l’Udc entrasse in governo, noi pronti per il Dfe’
I democentristi ribadiscono la loro ricetta per il risanamento delle finanze cantonali: ‘Se ci avessero ascoltato, avremmo già risparmiato 100 milioni’
Luganese
11 ore
Lugano, quel vuoto in piazza della Riforma
Verso la ristrutturazione l’edificio che ospitava il Caffè Federale, sulla cui facciata c’è la più vecchia insegna di caffetteria della piazza
Bellinzonese
12 ore
Zac, via altri alberi a Bellinzona: perché?
I Verdi insorgono con un’interpellanza al Municipio sui tagli eseguiti lungo i viali Franscini e Motta
Ticino
12 ore
Radar: questa settimana sono in un comune su due
L’elenco delle località dove dal 6 al 12 febbraio verranno eseguiti controlli della velocità
gallery
chiasso
13 ore
Nebiopoli, in seimila al corteo dei bambini
L’appuntamento odierno ha visto sfilare 1’500 allievi delle scuole elementari e dell’infanzia
Locarnese
14 ore
Acqua potabile per tutti: Locarno, Losone e Muralto solidali
Raccolti e devoluti a favore delle popolazioni dell’Africa occidentale oltre 28mila franchi. Serviranno alla realizzazione d’infrastrutture idriche
© Regiopress, All rights reserved