laRegione
14.04.22 - 13:59
Aggiornamento: 18.04.22 - 16:29

Lugano, spunteranno pannelli fotovoltaici sul tetto del porto

Le Ail Sa firmeranno un contratto trentennale con la Città per un impianto a favore delle strutture dell’area. Costerà 520’000 franchi

lugano-spunteranno-pannelli-fotovoltaici-sul-tetto-del-porto
Ti-Press/Archivio
Il porto di Lugano visto dall’alto

La Città di Lugano comunica che le Ail Sa allestiranno un impianto fotovoltaico sulle coperture del porto comunale di Lugano. La struttura genererà energia sufficiente per i bisogni di tutti gli utenti della Foce del Cassarate (112’000 kWh all’anno) e per poter essere immessa nella rete generale (192’915 kWh annui), garantendo alla città energia rinnovabile a costi contenuti per 30 anni. Il progetto fotovoltaico prevede la posa di coperture ermetiche delle strutture del porto e l’energia ‘pulita’ potrà essere sfruttata anche dagli uffici cantonali di Polizia e Navigazione, dalla Società svizzera di Salvataggio, dal cantiere nautico e dal Circolo Velico. Quale controparte, le Ail finanzieranno e sostituiranno tutte le coperture del porto con pannelli fotovoltaici per un costo totale di 520’000 franchi. Inoltre, sempre le Ail, sigleranno un contratto trentennale con la Città, che prevede l’erogazione della fornitura energetica a una tariffa agevolata (compresa tra 16,46 centesimi e 19,09 centesimi a kWh).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
1 ora
Gottardo Arena, approvato il principio dei posteggi a pagamento
Luce verde alla convenzione tra Comune e Hcap. Slitta però a lunedì il voto sul messaggio per permettere di applicare la tassa in occasione delle partite
Grigioni
1 ora
Quasi 300’000 franchi ai media del Grigioni italiano
Il Gran Consiglio retico intende rispondere alla difficile situazione in cui si trovano i mezzi di comunicazione
Locarnese
1 ora
Bosco Gurin riparte dopo due stagioni difficili
Nel fine settimana, grazie alle copiose nevicate, impianti aperti. Dimenticata la pandemia e l’inverno 2021/22 dalle temperature estive, c’è grande attesa
Ticino
2 ore
Furti e brutte sorprese natalizie, anche quest’anno c’è Prevena
La Polizia cantonale lancia l’operazione di sensibilizzazione contro borseggi e rapine in casa nel periodo natalizio, con uno sguardo alle truffe online
Locarnese
2 ore
Anziana investita sulle strisce pedonali a Solduno, è grave
L’incidente questa mattina a Solduno in via Vallemaggia: vittima un’89enne della regione investita da una 52enne che circolava verso la Vallemaggia
Locarnese
2 ore
Hildebrand, il dottor Paolo Rossi nominato co-primario
Lo ha nominato il Consiglio di Fondazione della Clinica riabilitativa brissaghese.Affianca il dottor Ruggieri, che nel 2024 raggiungerà il pensionamento
Grigioni
3 ore
Monticelli rinuncia alla sfida, Giudicetti sindaco di Lostallo
Il miglior eletto nell’elezione del Municipio non si è messo a disposizione per la carica, che resta quindi all’uscente in sella dal 1993
Bellinzonese
3 ore
Anche a Campra si scia: piste aperte da giovedì 8
Gli appassionati dello sci di fondo potranno utilizzare 15 chilometri di percorsi blu e rossi
Bellinzonese
3 ore
Restaurato l’orologio della chiesa parrocchiale di Biasca
I lavori si sono conclusi recentemente e sono costati circa 16mila franchi. Una cifra che è stata completamente coperta grazie alle offerte pervenute
Mendrisiotto
3 ore
I treni Intercity devono fermarsi anche nel Mendrisiotto
Il Consiglio degli Stati ha approvato tacitamente una mozione del Nazionale per l’inserimento della regione nella rete dei treni a lunga percorrenza
© Regiopress, All rights reserved