laRegione
05.04.22 - 17:04
Aggiornamento: 06.04.22 - 18:29

La Regione-Energia Malcantone Ovest punta sulle rinnovabili

Cresce l’apporto da fonti energetiche alternative. E per il futuro è previsto un piano d’azione

la-regione-energia-malcantone-ovest-punta-sulle-rinnovabili
Ti-Press
Una delle vie è quella del teleriscaldamento

REMO è sulla buona strada. La Regione-Energia Malcantone Ovest (per sciogliere l’acronimo) parla attraverso i risultati aggiornati del bilancio energetico e delle emissioni. Nata nel 2016 per volontà dei Comuni di Astano, Bedigliora, Caslano, Curio, Magliaso, Miglieglia, Novaggio, Pura e Tresa (Croglio, Monteggio, Ponte Tresa e Sessa), questa realtà oggi può vantare un aumento dei vettori rinnovabili. In effetti, come si conferma in una nota, "tra il 2014 e il 2020 il consumo di calore coperto da fonti rinnovabili dell’intera Regione è cresciuto complessivamente di circa il 6 per cento, attestandosi al 17 per cento del consumo totale di energia termica".

Il merito? Duplice: da un lato vi è un impiego sempre più diffuso delle pompe di calore, dall’altro si fa leva sulle due reti di teleriscaldamento alimentate a cippato di legna di provenienza regionale a Tresa (Croglio) e Caslano. Non solo, nel medesimo periodo "la potenza degli impianti fotovoltaici installati sul territorio è aumentata di oltre 7 volte, portando la potenza media installata a 0.41 kWp/abitante della REMO e, quindi, al di sopra della media Svizzera, che nel 2020 si attestava a 0.34 kWp/abitante".

REMO guarda, però, anche al futuro e mira a raggiungere gli obiettivi della visione ‘Società a 2000 watt’ entro il 2050. Sul tavolo c’è un nuovo piano di azione. Piano, si fa sapere, che "include molteplici possibili misure da attuare nei prossimi anni". Ci lavoreranno nei prossimi mesi il gruppo di lavoro intercomunale e i Municipi, allo scopo di definire i prossimi passi da intraprendere. Una strategia che andrà ad affiancare l’offerta di un servizio gratuito di prima consulenza energetica, lo Sportello energia, e la realizzazione di eventi e azioni didattici e informativi per alunni e popolazione su temi legati a energia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
54 min
Capanna Cremorasco pronta per la primavera
I lavori di ammodernamento dello stabile del patriziato di Camorino sono quasi terminati. Inaugurazione prevista il 4 giugno
Ticino
6 ore
Patriziati, il Tram dice no alle deleghe di competenze
L’Assemblea patriziale non può delegare decisioni – come sugli investimenti – all’Ufficio patriziale. Respinto il ricorso a Carona. ‘Ma c’è un problema’
Luganese
6 ore
‘Anno sabbatico’ per il giornalino di Carnevale di Tesserete
I festeggiamenti che si terranno dal 23 al 25 febbraio non saranno accompagnati dalla satira. Or Penagin è alla ricerca di nuovi redattori
Ticino
13 ore
Alleanza Lega-Udc: Zali attacca, Marchesi imperturbabile
Alla festa elettorale leghista volano parole roventi. Ma il presidente democentrista replica: ‘Non intendo alimentare sterili polemiche’
Mendrisiotto
14 ore
Il Nebiopoli 2023? ‘Un Carnevale da grandi numeri’
Il presidente Alessandro Gazzani tira le somme di quest‘ultima edizione chiassese. ’Il villaggio è diventato troppo stretto’
Locarnese
16 ore
Per la Stranociada un successo… incontenibile
Organizzatori soddisfatti per le 10mila persone sulle due serate, ma qualcuno lamenta ‘caos organizzativo’ alla risottata della domenica
Ticino
18 ore
Interpellanza sul caso del pianista ucraino sostituito
Ay e Ferrari (Pc) chiedono fra l’altro al governo se ‘simili misure dal sapore censorio non giovino alla credibilità della politica culturale del Cantone’
Locarnese
19 ore
Plr e Verdi Liberali di Gordola: ‘Moltiplicatore fisso all’84%’
Il gruppo in Cc si esprime in vista della seduta di martedì sostenendo il rapporto di maggioranza. Municipio e minoranza propongono un aumento
Bellinzonese
21 ore
Gara dei parlamentari: vincono Buri e Ghisla
Il tradizionale slalom dei granconsiglieri si è svolto ieri a Campo Blenio
Locarnese
1 gior
Grave incidente ad Avegno, un motociclista rischia la vita
Un 56enne del Locarnese ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro lo spartitraffico riportando gravi ferite
© Regiopress, All rights reserved