laRegione
un-lungolago-pedonale-per-lugano-la-domenica
Ti-Press
Si attende di godersi il ‘quai’
21.03.22 - 11:47
Aggiornamento: 17:58

‘Un lungolago pedonale per Lugano la domenica’

Il gruppo Ppd torna alla carica e perora la causa di una misura definitiva.‘Valore aggiunto per la vivibilità e toccasana per commerci e turismo’

Alla pedonalizzazione del centro storico di Lugano manca una tessera del mosaico: il lungolago. A perorare la causa, una volta di più, è il gruppo Ppd-Gg-Verdi liberali. "Per la città di Lugano il viale lungo il Ceresio rappresenta un valore aggiunto riconosciuto da tutti e confermato anche dagli urbanisti e dagli specialisti in mobilità lenta – si rilancia in una interrogazione che vede quale firmatario il consigliere comunale Luca Campana –. In questo senso abbiamo apprezzato la riduzione a 30 chilometri orari della velocità e la possibilità data ai ciclisti di utilizzare le corsie del bus. Siamo consapevoli della difficoltà per il momento di togliere il traffico dal ‘quai’ durante i giorni lavorativi, anche se questo dev’essere l’obiettivo. Il nuovo Masterplan – e ce ne rallegriamo – va in questa direzione".

‘Ricadute positive’

Sin qui, in effetti, ricorda il gruppo, il Municipio ha manifestato "una certa disponibilità alla chiusura del lungolago al traffico motorizzato la domenica: ma ciò è stato fatto a singhiozzo". Ora è giunto il momento di rendere la pedonalizzazione domenicale "definitiva". Del resto, si fa notare nell’atto parlamentare, "una tale decisione sarebbe certamente vista di buon occhio dalla popolazione. Lo dimostra l’importante presenza di pedoni anche nei mesi invernali, quando il lungolago grazie alle belle giornate era frequentatissimo, ma non è purtroppo stato chiuso al traffico (un’occasione persa ci viene da dire)".

Questa misura, d’altro canto, "rappresenterebbe inoltre un toccasana per i commerci interessati al turismo e sarebbe in sintonia con il futuro potenziamento del trasporto pubblico con il nuovo tram-treno che incentiverà, ne siamo certi, la gente a recarsi in centro senza utilizzare l’automobile. Ciò contribuirà pure a rendere più dinamica e attrattiva la vita nel quartiere del centro città, portando, si spera, a riconvertire a residenza molti immobili".

Le domande al Municipio

E qui si innestano gli interrogativi del Ppd. L’esecutivo cittadino, si chiede, ha "valutato la chiusura al traffico veicolare del lungolago durante i mesi invernali? Se sì, per quali motivi si è deciso di non chiuderlo?". A partire dal periodo di Pasqua il Municipio ha annunciato la ripresa delle chiusure domenicali. Di conseguenza, "si tratterà di chiusure sistematiche che avverranno ogni domenica o di chiusure saltuarie legate a eventi collaterali?". Ma soprattutto, c’è l’intenzione di pedonalizzare il lungolago la domenica in modo permanente? E vi è altresì la volontà di "agevolare dei permessi per attività da tenersi sul lungolago la domenica?". Non da ultimo: "Il semaforo posto all’altezza del Municipio da anni ormai è una installazione ancora provvisoria: quando sarà reso definitivo?".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
chiusura lugano lungolago ppd
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
52 min
Biasca lanciata verso un futuro d’arte e cultura
Il Legislativo ha approvato i crediti per lo studio di fattibilità per il deposito di opere all’ex arsenale e per gli interventi a Casa Cavalier Pellanda
Locarnese
2 ore
Incidente a Maggia: si cercano testimoni
Un’auto e una moto si erano scontrate sabato scorso poco prima delle 15. Deceduto un 19enne.
Locarnese
7 ore
Deceduto il 19enne vittima di un incidente stradale a Maggia
Si trovava a bordo di una moto con un altro ragazzo quando si è scontrato con un’auto guidata da una 21enne
Luganese
1 gior
Presidio di protesta per la Conferenza sull’Ucraina
Per una ricostruzione democratica, indipendente, pluralista e sociale! È lo slogan scelto dal Movimento per il socialismo.
Ticino
1 gior
Su imposta di circolazione e riforma Arp si voterà il 30 ottobre
Il Consiglio di Stato ha fissato la data delle urne. Al voto anche l’inclusione dei disabili e il riconoscimento della lingua dei segni italiana
Ticino
1 gior
Panne al San Gottardo, quaranta i treni cancellati
Il guasto che stamane ha paralizzato il traffico ferroviario da e per il Ticino ha costretto alla soppressione di 30 convogli merci e 10 passeggeri
Locarnese
1 gior
Morto a Solduno, autopsia svolta: servono esami tossicologici
Proseguono le indagini sul cadavere rinvenuto il 23 giugno. Stando agli elementi raccolti si tratta di un 24enne svizzero domiciliato nella regione
Ticino
1 gior
‘Maltempo, passato il primo fronte. Ma l’allerta non finisce’
Nel pomeriggio previste nuove precipitazioni, anche abbondanti. E tra giovedì e venerdì in arrivo un’altra grossa perturbazione
Bellinzonese
1 gior
Rinviato al 2 luglio il concerto dei Manupia ad Arbedo
L’esibizione alla Spiaggetta di Arbedo-Castione è stata rinviata causa maltempo
Ticino
1 gior
Pioggia e grandine spazzano le strade: diversi tratti chiusi
Caduta di alberi segnalate in Gambarogno e a Monte Carasso. E a Riazzino allagato il sottopassaggio delle Ffs
© Regiopress, All rights reserved