laRegione
massagno-diventera-citta-dell-energia
Massagno
Prossimamente il Comune organizzerà la cerimonia
17.03.22 - 11:44
Aggiornamento: 21.03.22 - 15:44

Massagno diventerà Città dell’energia

Il Comune ottiene il marchio per l’uso efficiente, la protezione del clima, lo sviluppo delle rinnovabili e della mobilità sostenibile

Il Comune di Massagno ha recentemente ottenuto il marchio Città dell’energia®, che contraddistingue gli enti locali che agiscono in favore di un uso efficiente dell’energia, della protezione del clima e dello sviluppo delle energie rinnovabili e della mobilità sostenibile. È stato un percorso sviluppato sull’arco di più anni, che ha visto l’implementazione graduale di diverse misure, dal 2009 fino a oggi, tra le quali il risanamento dell’edificio delle Scuole elementari secondo gli standard Minergie; la realizzazione di impianti solari fotovoltaici in autoconsumo sull’edificio delle scuole elementari e della Casa anziani Girasole; la copertura, a partire dal 2017, del 100% dei consumi a Massagno di elettricità con elettricità rinnovabile tìacqua; la realizzazione, tra il 2017 e il 2020, in collaborazione con Swiss Life, di un nuovo quartiere residenziale certificato Minergie-P-ECO con un parco pubblico di una superficie di circa 10’000 metri e orti comunali; un altro progetto in corso, molto importante, è quello della copertura della trincea ferroviaria (TriMa), dove si insedierà anche il campus Supsi, un progetto definito Città alta che è portato avanti con la Città di Lugano, le Ffs e, appunto, la Supsi.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
città energia marchio massagno
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
42 min
Arrivano le misure di sicurezza: filo spinato alla Foce
In vista della Conferenza internazionale sull’Ucraina che inizierà settimana prossima
Bellinzonese
1 ora
Biasca lanciata verso un futuro d’arte e cultura
Il Legislativo ha approvato i crediti per lo studio di fattibilità per il deposito di opere all’ex arsenale e per gli interventi a Casa Cavalier Pellanda
Locarnese
2 ore
Incidente a Maggia: si cercano testimoni
Un’auto e una moto si erano scontrate sabato scorso poco prima delle 15. Deceduto un 19enne.
Locarnese
8 ore
Deceduto il 19enne vittima di un incidente stradale a Maggia
Si trovava a bordo di una moto con un altro ragazzo quando si è scontrato con un’auto guidata da una 21enne
Luganese
1 gior
Presidio di protesta per la Conferenza sull’Ucraina
Per una ricostruzione democratica, indipendente, pluralista e sociale! È lo slogan scelto dal Movimento per il socialismo.
Ticino
1 gior
Su imposta di circolazione e riforma Arp si voterà il 30 ottobre
Il Consiglio di Stato ha fissato la data delle urne. Al voto anche l’inclusione dei disabili e il riconoscimento della lingua dei segni italiana
Ticino
1 gior
Panne al San Gottardo, quaranta i treni cancellati
Il guasto che stamane ha paralizzato il traffico ferroviario da e per il Ticino ha costretto alla soppressione di 30 convogli merci e 10 passeggeri
Locarnese
1 gior
Morto a Solduno, autopsia svolta: servono esami tossicologici
Proseguono le indagini sul cadavere rinvenuto il 23 giugno. Stando agli elementi raccolti si tratta di un 24enne svizzero domiciliato nella regione
Ticino
1 gior
‘Maltempo, passato il primo fronte. Ma l’allerta non finisce’
Nel pomeriggio previste nuove precipitazioni, anche abbondanti. E tra giovedì e venerdì in arrivo un’altra grossa perturbazione
Bellinzonese
1 gior
Rinviato al 2 luglio il concerto dei Manupia ad Arbedo
L’esibizione alla Spiaggetta di Arbedo-Castione è stata rinviata causa maltempo
© Regiopress, All rights reserved