laRegione
val-mara-candidati-4-liste-22-municipali-e-81-consiglieri
Ti-Press
Il nuovo Comune di Val Mara vista lago
15.02.22 - 17:58
Aggiornamento: 16.02.22 - 17:57

Val Mara: candidati 4 liste, 22 municipali e 81 consiglieri

Si sono chiusi i termini per le elezioni comunali del nuovo Comune in programma domenica 10 aprile

Potevano presentarsi un massimo di sette membri per il Municipio e trenta per il Consiglio comunale. Quattro le liste che entro le 18 di lunedì hanno confermato i loro candidati per le elezioni del nuovo Comune di Val Mara, in programma domenica 10 aprile. I più votati saranno chiamati a guidare una legislatura breve (un solo biennio, ovvero fino alla primavera del 2024). Il quartetto di liste rispecchia la conformazione dei partiti più tradizionali, senza cioè la presenza di liste civiche.

Cominciamo dai Verdi, Ps e Indipendenti Val Mara. Nella lista per il nuovo esecutivo figurano Jean-Claude Binaghi (attuale sindaco di Maroggia), Antonio Casellini (municipale a Melano), Ida Magaton-Sonego (municipale a Maroggia) e Marzio Proietti (Melano). Venticinque i candidati per il legislativo suddivisi fra i tre circondari dei tre ex Comuni.

Quale seconda lista figura l’Alleanza Democratica Val Mara (Ppd e Indipendenti). Sei coloro che scendono in campo per l’esecutivo: Giorgio Falconi (attuale municipale a Rovio), Max Gmünder (Rovio), Sergio Tacchella (Rovio), Stefano Keller (Melano), Maurizio Lancini (municipale a Maroggia) e Marco Pozzetti (Maroggia). Una dozzina i candidati al Consiglio comunale.

Il Partito liberale radicale insieme a Gioventù liberale radicale ticinese, ai Verdi liberali e agli Indipendenti figura al terzo posto di lista. Candidati al Municipio figurano: Lorenzo Cavagliotti (Maroggia), Enrichetta De Spirito (Maroggia), Georgia Ghidoni (attuale municipale a Rovio), Arianna Ghielmetti (Melano), Daniele Maffei (sindaco di Melano), Giovanni Muratore (municipale a Rovio) e Jgor Zocchetti (Melano). Ventotto i nomi presenti nelle tre liste di circondario per il legislativo.

Infine, quale quarta lista la Lega dei Ticinesi va a braccetto con l’Udc Val Mara. Cinque i candidati all’esecutivo: Aldo Acquisto (attuale vicesindaco a Maroggia), Romana Merzaghi (municipale a Maroggia), Luca Blasi (Melano), Raffaella Zucchetti (vicesindaco a Rovio) e Simon Bossart (Maroggia). Sedici coloro che sono in corsa per il Consiglio comunale.

Per le statistiche sono nove i candidati al Municipio residenti nell’ormai ex Comune di Maroggia, sette a Melano e sei a Rovio. Per quanto riguarda, invece, il Consiglio comunale: trentadue i candidati di Melano, ventisette di Maroggia e ventidue di Rovio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
2 ore
Tegna, ‘no alla variante che finirà per cancellarci’
L’Associazione sportiva preoccupata per le mire pianificatorie del Municipio per la zona dei Saleggi, con il sacrificio del campo da calcio (e del club)
Ticino
11 ore
Ipct, Pronzini si rivolge alla Commissione di mediazione
Il deputato dell’Mps ha chiesto alla cassa pensioni la decisione sulla riduzione del tasso di conversione. Accesso differito. Il parlamentare non ci sta
Luganese
13 ore
Soprusi, schiaffi e ustioni ai figli per 4 anni, il caso in aula
Genitori alle Correzionali, la pubblica accusa chiede pene parzialmente da espiare. Una perizia ha accertato la loro incapacità genitoriale
Luganese
13 ore
Rovio, il movente sarebbe il furto del figlio alla nonna paterna
Il padre avrebbe sparato alla schiena del 22enne forse a causa degli 80’000 franchi spariti dalla casa di Gravesano della parente
Mendrisiotto
14 ore
Chiasso, due campi esterni da padel all’ex Boffalorino
La domanda di costruzione per il progetto sarà presentata entro fine mese. L’area nel frattempo è stata sistemata
Bellinzonese
14 ore
Progetto Ritom a tetto: così cambia l’idroelettrico leventinese
Ffs e Aet presentano l’avanzamento del cantiere. Poi toccherà alla centrale del Piottino. Valutazioni in corso per Lucendro e alcune riversioni
Luganese
15 ore
Montagnola, auto urta un muretto e si ribalta: un ferito
Le condizioni del guidatore non dovrebbero destare particolari preoccupazioni
Bellinzonese
17 ore
‘Più zone naturali per combattere le isole di calore’
È la richiesta dei Verdi in un’interpellanza rivolta al Municipio di Bellinzona, che riprende a sua volta una proposta della Lista civica di Mendrisio
Locarnese
20 ore
Abusi edilizi, Municipio di Losone bacchettato dagli Enti locali
Vanno contro le disposizioni pianificatorie cantonali alcune licenze legate alla sopraelevazione d’immobili rilasciate. Parte l’interrogazione
Luganese
21 ore
Approvvigionamento energetico, Ail stoccano gas in Italia
Il Ticino è dipendente dalla disponibilità del Paese limitrofo, unica rete alla quale è collegato, a continuare a lasciar transitare gas verso la Svizzera
© Regiopress, All rights reserved