laRegione
24.01.22 - 18:50
Aggiornamento: 19:05

Aggregazione Malcantone est, Cademario in sala d’attesa

Si è risolto in un nulla di fatto l’incontro con il Dipartimento delle istituzioni: la palla torna ai Comuni di Aranno, Bioggio, Neggio e Vernate

aggregazione-malcantone-est-cademario-in-sala-d-attesa
Ti-Press
Non si accende la luce sull’aggregazione con Bioggio, Aranno, Neggio e Vernate. Per ora

Cademario rimane in sala d’attesa. Dopo il recente incontro fra Comune e rappresentanti del Dipartimento delle istituzioni per fare il punto sul progetto aggregativo lanciato lo scorso autunno nella zona del Malcantone est, poco si è mosso. Ce lo conferma il sindaco: «Dal dipartimento ci hanno spiegato che appoggiano le aggregazioni dal basso piuttosto che le forzature – ha detto Enzo Zanotti –. Ci siamo parlati francamente, abbiamo spiegato le nostre ragioni. La palla torna ora ai quattro Comuni (Aranno, Bioggio, Neggio e Vernate, ndr) che hanno avviato il progetto: spetta a loro decidere cosa fare. Siamo coscienti del fatto che ci siano opinioni diverse su questo tema. Se ci diranno di sì, bene. Altrimenti ci rifaremo avanti fra qualche anno. Una decisione definitiva in ogni caso non c’è ancora».

Il Comune di Cademario, ricordiamo, ha espresso amarezza lo scorso ottobre per essere rimasto escluso dal progetto aggregativo, quando il Consiglio di Stato ha annunciato la formazione di una commissione di studio per la fusione, dopo che i quattro Comuni si erano detti interessati. Zanotti aveva detto che gli sarebbe piaciuto quantomeno venir interpellato e coinvolto in una discussione, considerato anche che Cademario resterebbe geograficamente praticamente accerchiato dall’eventuale nuova entità. Comune che avrebbe poco meno di 4’000 abitanti e che nascerebbe un po’ sulle ceneri di un simile progetto naufragato nel 2015 fra Aranno, Bioggio e Cademario, quando la maggioranza dei votanti del più popoloso e finanziariamente più forte (Bioggio) dei comuni coinvolti aveva bocciato l’aggregazione.

Leggi anche:

Cademario: ‘Ci fa male essere esclusi dall’aggregazione’

Primi passi per l’aggregazione Aranno-Bioggio-Neggio-Vernate

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
1 ora
‘Nessun soccorso rossoverde per salvare il posto a Claudio Zali’
È il messaggio lanciato da Fabrizio Sirica. ‘È il padre cantonale del progetto PoLuMe. Rappresenta una finta ecologia che vogliamo combattere’.
Gallery
Mendrisiotto
4 ore
Laveggio, i giorni passano e i problemi restano
Nelle acque del fiume si nota ancora la presenza di materiale argilloso. Segnalazione all’Ufficio caccia e pesca
Ticino
5 ore
Nel 2050 obiettivo -90% di emissioni di CO² e consumi dimezzati
Il governo mette in consultazione il nuovo Piano energetico e climatico cantonale. Zali: ‘Allungare il passo, no a tasse e divieti. Sì agli incentivi’
Bellinzonese
6 ore
Lattodotto, elettrodotto e acquedotto per l’Alpe Angone-Crestumo
Il Consiglio di Stato chiede di stanziare un contributo cantonale massimo di quasi 840mila franchi, per un investimento complessivo di 2,35 milioni
Ticino
6 ore
‘Uno statuto speciale per gli agenti della Polizia cantonale’
Mozione dei deputati del Centro Claudio Isabella e Giorgio Fonio: occorre un regolamento maggiormente consono alle esigenze di servizio
Bellinzonese
7 ore
Il lupo banchetta vicino alle case di Dalpe: ‘Siamo preoccupati’
Il Cantone segnala la predazione odierna di un cervo. Il sindaco attende dal governo una risposta ai timori e indicazioni su come comportarsi
Locarnese
7 ore
Ronco s/Ascona, le stime di spesa inducono fiducia
Preventivo 2023 rassicurante, grazie anche a un forte gettito d’imposta; aumentano spese e introiti. La capacità di autofinanziamento è buona
Ticino
9 ore
Il Cantone ricorre a Instagram per favorire il voto dei giovani
La campagna ‘Io faccio la mia parte’ si rivolge soprattutto alle fasce di elettori dai 18 ai 30 anni con un nuovo canale social e un sito rinnovato
Ticino
12 ore
Via la mascherina obbligatoria nelle strutture sociosanitarie
Le direttive del medico cantonale si trasformano in raccomandazioni. Stop anche ai dati settimanali su contagi, ospedalizzazioni e decessi legati al Covid
Locarnese
13 ore
Ascona-Locarno nella top 20 delle mete turistiche
A livello europeo le due località sul Verbano si contenderanno l’ambito riconoscimento attribuito da ‘EuropeanBestDestinations’ per il 2023
© Regiopress, All rights reserved