laRegione
aggregazione-malcantone-est-cademario-in-sala-d-attesa
Ti-Press
Non si accende la luce sull’aggregazione con Bioggio, Aranno, Neggio e Vernate. Per ora
24.01.22 - 18:50
Aggiornamento: 19:05

Aggregazione Malcantone est, Cademario in sala d’attesa

Si è risolto in un nulla di fatto l’incontro con il Dipartimento delle istituzioni: la palla torna ai Comuni di Aranno, Bioggio, Neggio e Vernate

Cademario rimane in sala d’attesa. Dopo il recente incontro fra Comune e rappresentanti del Dipartimento delle istituzioni per fare il punto sul progetto aggregativo lanciato lo scorso autunno nella zona del Malcantone est, poco si è mosso. Ce lo conferma il sindaco: «Dal dipartimento ci hanno spiegato che appoggiano le aggregazioni dal basso piuttosto che le forzature – ha detto Enzo Zanotti –. Ci siamo parlati francamente, abbiamo spiegato le nostre ragioni. La palla torna ora ai quattro Comuni (Aranno, Bioggio, Neggio e Vernate, ndr) che hanno avviato il progetto: spetta a loro decidere cosa fare. Siamo coscienti del fatto che ci siano opinioni diverse su questo tema. Se ci diranno di sì, bene. Altrimenti ci rifaremo avanti fra qualche anno. Una decisione definitiva in ogni caso non c’è ancora».

Il Comune di Cademario, ricordiamo, ha espresso amarezza lo scorso ottobre per essere rimasto escluso dal progetto aggregativo, quando il Consiglio di Stato ha annunciato la formazione di una commissione di studio per la fusione, dopo che i quattro Comuni si erano detti interessati. Zanotti aveva detto che gli sarebbe piaciuto quantomeno venir interpellato e coinvolto in una discussione, considerato anche che Cademario resterebbe geograficamente praticamente accerchiato dall’eventuale nuova entità. Comune che avrebbe poco meno di 4’000 abitanti e che nascerebbe un po’ sulle ceneri di un simile progetto naufragato nel 2015 fra Aranno, Bioggio e Cademario, quando la maggioranza dei votanti del più popoloso e finanziariamente più forte (Bioggio) dei comuni coinvolti aveva bocciato l’aggregazione.

Leggi anche:

Cademario: ‘Ci fa male essere esclusi dall’aggregazione’

Primi passi per l’aggregazione Aranno-Bioggio-Neggio-Vernate

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
aranno bioggio cademario enzo zanotti malcantone est neggio vernate
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
31 min
Un altro furbetto dei crediti Covid in aula: condannato
Sottratti 80mila franchi ai danni dello Stato. ‘Aiuti ottenuti illecitamente’ gonfiando i bilanci di una società che gestiva un ristorante di Lugano
Bellinzonese
3 ore
Giubiasco, tutto pronto per tornare all’asilo dopo il nubifragio
Poco più di un anno fa la Scuola dell’infanzia Palasio era stata invasa da acqua e fango. Lavori di ripristino conclusi in tempo e preventivo rispettato
Locarnese
4 ore
Uno spazio pubblico multifunzionale per Solduno
Area per manifestazioni e un autosilo. In pubblicazione il Piano particolareggiato; seguirà il concorso architettonico
Bellinzonese
4 ore
Il Municipio di Giornico dice sì all’aggregazione con Bodio
A maggioranza l’esecutivo ha deciso di portare avanti una fusione ridotta rispetto al progetto Sassi Grossi abbandonato. Si attende la conferma di Bodio
Luganese
4 ore
Mai più sola, nuova associazione contro la violenza sulle donne
La presidente Deborah Magagna ci racconta il progetto di sostegno per le vittime. In programma un numero d’emergenza e sportelli nei Comuni
Locarnese
7 ore
Smottamento in Gambarogno: chiusa la strada per Indemini
Nottata tutto sommato tranquilla malgrado le forti precipitazioni. Ma una frana crea qualche disagio fra i Monti di Fosano e l’Alpe di Neggia
Locarnese
10 ore
Cevio: Esecutivo richiamato dalla Sel; forse si va al Tram
L’autorità di vigilanza chiede spiegazioni al Municipio sul volantino pre-referendum. Mattei annuncia il ricorso al Tribunale amministrativo
Ticino
10 ore
‘Inutile e dannoso’, no dei benzinai al contratto collettivo
Diverse opposizioni alla modifica che introdurrebbe salari minimi per i dipendenti. Centonze: ‘in Ticino c’è già la Legge sul salario minimo’
Ticino
10 ore
Ex Funzionario Dss, la Gestione ha scelto chi svolgerà l’audit
Il mandato è stato assegnato allo studio legale ginevrino Troillet Meier Raetzo, che si è occupato anche delle presunte molestie alla Ssr/Rts
Locarnese
18 ore
Tenero, nuovo annegamento nelle acque lacustri
Un 54enne confederato è scomparso dalla visuale attorno alle 17, mentre nuotava poco distante dalla riva. Il cadavere recuperato verso le 20
© Regiopress, All rights reserved