laRegione
campione-ricorso-al-tar-contro-il-taglio-della-sanita-ticinese
archivio Ti-Press
Campione d’Italia
18.01.22 - 19:06
di Marco Marelli

Campione, ricorso al Tar contro il taglio della sanità ticinese

La delibera del Consiglio regionale della Lombardia è in vigore dal 15 dicembre. Un’avvocata chiede l’intervento del Tribunale amministrativo regionale

La delibera del Consiglio regionale della Lombardia, in vigore dallo scorso 15 dicembre, che per motivi di costi ha tagliato le prestazioni sanitarie che erano assicurate dal Canton Ticino ai campionesi si traduce in “una grave violazione che rischia di essere perpetrata a danno del diritto alla salute dagli abitanti di Campione d’Italia, specialmente quelli più fragili, per i quali è impensabile un’assistenza effettuata da strutture raggiungibili solo percorrendo decine di chilometri e attraversando una frontiera”.

È quanto sostiene Barbara Marchesini, avvocata residente a Campione d’Italia, che si è fatta promotrice di un ricorso al Tribunale amministrativo regionale della Lombardia, la cui sede è a Milano: “La recente delibera assunta da Regione Lombardia diretta alla cessazione di tutti i servizi assistenziali e di tutte le prestazioni sanitarie e socio-sanitarie erogate in Canton Ticino a favore dei residenti a Campione d’Italia non è solo insostenibile per la comunità campionese ma illegittima ed errata”. Sostiene l’avvocato Marchesini: “La Giunta Regionale ha adottato il provvedimento in aperta violazione dei dettati normativi statali e costituzionali e dell’accordo bilaterale sottoscritto con la Confederazione elvetica, la cui redazione è stata resa necessaria dall’eccezionale peculiarità territoriale del Comune di Campione d’Italia. Peculiarità che sembra essere stata dimenticata dalla Giunta Regionale con l’emissione di tale deliberazione”. Regione Lombardia ha deciso di intervenire sulla sanità campionese dopo i debiti sono saliti a oltre 80 milioni di euro. Adottando una misura certamente non indolore.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
campione lombardia ricorso sanità tribunale amministrativo regionale
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
34 min
L’impresa sostenibile, tra marketing e realtà
A colloquio con l’economista Marialuisa Parodi sulla cosiddetta ‘finanza Esg’, basata cioè su rating di adeguatezza ambientale e sociale
Luganese
3 ore
Flp, lunghe attese e ritardi coi bus sostitutivi
Alcune persone questa mattina non sono riuscite a salire sui mezzi troppo pieni
Mendrisiotto
5 ore
Age e Aim, la rete idrica è sempre sottopressione
Rimangono in vigore le raccomandazioni all’uso parsimonioso dell’acqua e i divieti. La situazione è critica, ma alcuni Comuni riescono a cavarsela
Locarnese
8 ore
Tegna, ‘no alla variante che finirà per cancellarci’
L’Associazione sportiva preoccupata per le mire pianificatorie del Municipio per la zona dei Saleggi, con il sacrificio del campo da calcio (e del club)
Ticino
17 ore
Ipct, Pronzini si rivolge alla Commissione di mediazione
Il deputato dell’Mps ha chiesto alla cassa pensioni la decisione sulla riduzione del tasso di conversione. Accesso differito. Il parlamentare non ci sta
Luganese
19 ore
Soprusi, schiaffi e ustioni ai figli per 4 anni, il caso in aula
Genitori alle Correzionali, la pubblica accusa chiede pene parzialmente da espiare. Una perizia ha accertato la loro incapacità genitoriale
Luganese
20 ore
Rovio, il movente sarebbe il furto del figlio alla nonna paterna
Il padre avrebbe sparato alla schiena del 22enne forse a causa degli 80’000 franchi spariti dalla casa di Gravesano della parente
Mendrisiotto
20 ore
Chiasso, due campi esterni da padel all’ex Boffalorino
La domanda di costruzione per il progetto sarà presentata entro fine mese. L’area nel frattempo è stata sistemata
Bellinzonese
21 ore
Progetto Ritom a tetto: così cambia l’idroelettrico leventinese
Ffs e Aet presentano l’avanzamento del cantiere. Poi toccherà alla centrale del Piottino. Valutazioni in corso per Lucendro e alcune riversioni
Luganese
21 ore
Montagnola, auto urta un muretto e si ribalta: un ferito
Le condizioni del guidatore non dovrebbero destare particolari preoccupazioni
© Regiopress, All rights reserved