laRegione
campione-d-italia-poco-interesse-per-gli-spazi-del-casino
Ti-Press
In attesa dell’apertura
09.01.22 - 14:57
Aggiornamento: 18:14
di Marco Marelli

Campione d’Italia, poco interesse per gli spazi del Casinò

Il bando per la concessione di locali destinati a uso commerciale non ha suscitato interesse tra i potenziali investitori

È andato deserto il bando per dare nuova vita agli spazi vuoti, in quanto da sempre inutilizzati, del Casinò di Campione d’Italia, chiuso dal 27 luglio 2018 e, Covid 19 permettendo, in attesa di essere riaperto. Nessuno, infatti, si è fatto avanti mostrando interesse per alcuno degli spazi che la Casino Campione d’Italia Spa ha deciso di destinare a uso commerciale. Un disinteresse, quello fin qui dimostrato dai potenziali investitori, probabilmente dovuto al fatto che la casa da gioco non è stata riaperta. O molto probabilmente si attende di conoscere la consistenza del rilancio del Casinò. Marco Ambrosini, amministratore delegato della società di gestione della casa da gioco dell’enclave ha fatto comunque sapere che ci sono state manifestazione d’interesse alla superficie complessiva di 3’092 metri quadrati della costosissima “cattedrale laica” (il mutuo continua a essere un pesante fardello per il Comune dell’enclave) destinata a uso commerciale. Poco meno di 1’200 metri quadrati al primo piano, gli altri 1’900 metri quadrati al quinto piano. Una decisione, quella del bando, che ricordiamo rientra nel progetto presentato dalla società di gestione della casa da gioco per essere ammessa al concordato preventivo. E questo nell’ottica di far fruttare (economicamente) gli spazi inutilizzati dello stabile. Insomma, una sorta di galleria commerciale con negozi di lusso, per la vendita di gioielli, oggetti o arredi di design, abbigliamento e accessori di moda, profumi e prodotti cosmetici di alta gamma, beni di lusso, prodotti enogastronomici, oltre che una galleria di opere d’arte autentiche e una caffetteria con rinomata tradizione italiana. Una galleria commerciale del lusso per creare occupazione. Una iniziativa che dovrebbe far da battistrada a successivi insediamenti nell’enclave nella convinzione che il rilancio non deve passare solo dalla riapertura della casa da gioco.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bando campione casinò
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
2 ore
Tegna, ‘no alla variante che finirà per cancellarci’
L’Associazione sportiva preoccupata per le mire pianificatorie del Municipio per la zona dei Saleggi, con il sacrificio del campo da calcio (e del club)
Ticino
11 ore
Ipct, Pronzini si rivolge alla Commissione di mediazione
Il deputato dell’Mps ha chiesto alla cassa pensioni la decisione sulla riduzione del tasso di conversione. Accesso differito. Il parlamentare non ci sta
Luganese
13 ore
Soprusi, schiaffi e ustioni ai figli per 4 anni, il caso in aula
Genitori alle Correzionali, la pubblica accusa chiede pene parzialmente da espiare. Una perizia ha accertato la loro incapacità genitoriale
Luganese
13 ore
Rovio, il movente sarebbe il furto del figlio alla nonna paterna
Il padre avrebbe sparato alla schiena del 22enne forse a causa degli 80’000 franchi spariti dalla casa di Gravesano della parente
Mendrisiotto
14 ore
Chiasso, due campi esterni da padel all’ex Boffalorino
La domanda di costruzione per il progetto sarà presentata entro fine mese. L’area nel frattempo è stata sistemata
Bellinzonese
15 ore
Progetto Ritom a tetto: così cambia l’idroelettrico leventinese
Ffs e Aet presentano l’avanzamento del cantiere. Poi toccherà alla centrale del Piottino. Valutazioni in corso per Lucendro e alcune riversioni
Luganese
15 ore
Montagnola, auto urta un muretto e si ribalta: un ferito
Le condizioni del guidatore non dovrebbero destare particolari preoccupazioni
Bellinzonese
17 ore
‘Più zone naturali per combattere le isole di calore’
È la richiesta dei Verdi in un’interpellanza rivolta al Municipio di Bellinzona, che riprende a sua volta una proposta della Lista civica di Mendrisio
Locarnese
20 ore
Abusi edilizi, Municipio di Losone bacchettato dagli Enti locali
Vanno contro le disposizioni pianificatorie cantonali alcune licenze legate alla sopraelevazione d’immobili rilasciate. Parte l’interrogazione
Luganese
22 ore
Approvvigionamento energetico, Ail stoccano gas in Italia
Il Ticino è dipendente dalla disponibilità del Paese limitrofo, unica rete alla quale è collegato, a continuare a lasciar transitare gas verso la Svizzera
© Regiopress, All rights reserved