laRegione
13.12.21 - 15:50
Aggiornamento: 18:50

Funicolare San Salvatore, dopo 25 anni Pellegrini lascia

Avvicendamento alla direzione dell’impianto di risalita. La guida da gennaio sarà affidata a Francesco Markesch

funicolare-san-salvatore-dopo-25-anni-pellegrini-lascia
Il passaggio di testimone

Avvicendamento alla direzione e risultati da record. Dopo quasi 25 anni alla direzione della Società, a fine dicembre Felice Pellegrini terminerà la sua attività operativa in seno all’azienda. Il Consiglio di Amministrazione della Società Funicolare San Salvatore nella sua recente seduta, ha ratificato la nomina a nuovo direttore di Francesco Markesch a decorrere da gennaio 2022. “Pellegrini – si evidenzia in un comunicato stampa – lascia la guida della Società forte di una apprezzata e consolidata realtà che ha permesso al San Salvatore di mutare pelle e da storico impianto di risalita con il suo spettacolare panorama, diventare una amata destinazione turistica con un’offerta a tutto tondo. Una trasformazione resa possibile con la realizzazione di numerose iniziative temporanee e permanenti atte a soddisfare, con cura e passione, le aspettative degli ospiti che costantemente visitano il Top of Lugano”.

Nuovo record di passeggeri

Lodato l’operato di Pellegrini anche dal punto di vista economico: in passato ha saputo far fronte anche a momenti congiunturalmente difficoltosi, e l’attività societaria è sempre stata sorretta da una dinamica politica orientata al mercato che ha permesso, tramite importanti e costanti investimenti, la realizzazione di significativi interventi sull’impianto di risalita e alle imprese accessorie. Gli amministratori hanno attuato una scelta nel segno della continuità e di una conduzione “che ha permesso di assicurare sull’arco di numerosi anni una gestione vincente”, hanno nominato quale nuovo responsabile, “che già ha avuto modo di farsi apprezzare per la sua competenza e affidabilità e che conosce molto bene la realtà societaria, nella persona di Francesco Markesch attivo in azienda da un ventennio”. Felice Pellegrini rimarrà comunque vicino alla società quale nuovo membro di Cda. Il passaggio di testimone avviene al termine di un 2021 con riscontri giudicati eccezionali per la San Salvatore: “Le lunghe e frequenti code che si sono viste durante la stagione alla stazione di partenza a Paradiso, hanno permesso di raggiungere, malgrado la forzata pausa tecnica da metà ottobre a fine novembre, un record storico con oltre 250mila passaggi in funicolare (250’056) con un incremento del 19% di frequenze rispetto alla già ottima stagione di riferimento 2019 (210’000)”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
3 min
‘Aumento allucinante, diverse famiglie si indebiteranno’
Durisch (Ps): cassa malati unica pubblica da riproporre. Il Plr: livelli insopportabili, ecco dove agire. La Lega: sconcerto e rabbia. I Verdi: più aiuti
Luganese
3 min
Direttore arrestato, le famiglie: ‘Non siamo stati capiti’
Faccia a faccia molto animato, martedì sera, alla scuola media del Luganese fra genitori e autorità scolastiche e Decs. Critiche a Bertoli
Ticino
6 ore
‘Anche l’Ipct è sottoposto alla Legge sulla trasparenza’
Accesso negato alla risoluzione che riduce il tasso di conversione, Pronzini (Mps) interpella il Consiglio di Stato
Luganese
11 ore
Lugano, ingranata la marcia sul Polo congressuale
Il Municipio informa l’Interpartitica: imminenti i messaggi sull’acquisto dello stabile Rsi di Besso e sul comparto Campo Marzio Nord
Ticino
11 ore
Vent’anni di Strade Sicure e ‘il Ticino torna nella media’
Il numero di incidenti a sud delle Alpi è calato del 63% in 20 anni, rientrando in linea con i dati nazionali
Bellinzonese
11 ore
Bambino investito a Giubiasco inseguendo un pallone
È successo al parco giochi di Cima Piazza, all’altezza dell’ex palazzo comunale. Sanguinava dalla testa ma era vigile
Bellinzonese
12 ore
Mense di Bellinzona, il Municipio interverrà sulle associazioni
Recepite alcune delle criticità evidenziate dall’Mps sull’obbligo di pagare la tassa di adesione e il pranzo in caso di uscite scolastiche
Ticino
12 ore
Aumenti cassa malati, De Rosa: ‘Per il Ticino stangata ingiusta’
Il direttore del Dipartimento sanità e socialità Raffaele De Rosa critico sull’aumento dei premi del 9,2% rispetto al 6,6% della media nazionale
Bellinzonese
13 ore
Bellinzona, un’opera che ‘aumenta la qualità di vita’
Inaugurata ufficialmente la passerella ciclopedonale della Torretta che collega il centro storico turrito a Carasso e che valorizza la mobilità lenta
Locarnese
14 ore
Arcegno, la prima vendemmia al ‘Vigneto di Luca’
Vissuta come una festa da giovani e adulti la raccolta dell’uva. Dal 2024 le bottiglie saranno vendute a scopo benefico
© Regiopress, All rights reserved