laRegione
09.12.21 - 16:41
Aggiornamento: 17:10

Comunità familiare si regala Memo Pictor, gioco di memoria

In occasione del cinquantesimo di fondazione, realizzata un’attività ludica con le immagini del lockdown pandemico create da Fiorenza Casanova

comunita-familiare-si-regala-memo-pictor-gioco-di-memoria
Ti-Press
Il memory per tutti!

In occasione dei suoi 50 anni di attività, Comunità familiare ha deciso di realizzare un gioco di memoria, il Memo Pictor, con le immagini tratte dal libro “Lockdown Adriano” disegnate su tablet dall’artista Fiorenza Casanova in una sua corrispondenza durante l’emergenza sanitaria che ha interessato il Ticino (oltre che tutto il nostro pianeta). Per sottolineare il giubileo dell’associazione, bambini, ragazzi ed educatori del Foyer Casa di Pictor hanno scelto una cinquantina di immagini tra le 169 proposte: 50 immagini per 50 anni di attività a favore delle persone.

Il Centro educativo per minorenni (Cem) Foyer Casa di Pictor è una comunità educativa con sede a Mendrisio che accoglie bambini e giovani che, per svariati motivi, non possono vivere nella loro famiglia. Ha iniziato la sua attività nel 1980, prendendo il nome da un personaggio inventato da Hermann Hesse nel racconto “Favola d’amore”, ed è uno dei servizi attraverso cui Comunità familiare risponde ai bisogni della società ticinese e in particolare dei minorenni e delle famiglie in difficoltà. L’affido residenziale a Casa di Pictor ha lo scopo di assicurare a bambine e bambini, ragazze e ragazzi, un luogo sereno e protetto entro cui, attraverso un progetto educativo individualizzato, possano esprimere tutte le loro potenzialità.

Creatrice delle immagini è stata, come detto, Fiorenza Casanova. L’artista, che vive e lavora a Ligornetto, si è diplomata in grafica a Lugano e in Art&Design al Goldsmiths College di Londra, ed è stata “Fellow in visual arts” alla Fondazione Bogliasco - Centro Studi Ligure per le Arti e le Lettere. La sua attività artistica comprende acquarelli, acrilici, mosaici, sculture e decorazioni d’ambiente. Espone regolarmente e dal 1994 si dedica anche all’illustrazione e alla letteratura per l’infanzia, curando una ventina di libri pubblicati sia in Svizzera sia in Italia. Nel 2005 ha fondato la casa editrice dino&pulcino con la quale è stato realizzato il Memo Pictor, stampato e assemblato dalla tipografia Stucchi di Mendrisio. Acquistando il gioco, prodotto in edizione limitata, si contribuisce a finanziare l’attività del Foyer Casa di Pictor. Per averlo si può contattare l’associazione all’indirizzo e-mail segretariato@comfamiliare.org o telefonicamente allo 091 923 30 94.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
1 ora
Si barrica in casa per una notte, la polizia interviene
Si è conclusa verso mezzogiorno l’operazione di polizia, scattata in via delle Aie nel quartiere luganese di Molino Nuovo a seguito di una segnalazione
Ticino
2 ore
Una ticinese, prima donna, eletta giudice del Tribunale federale
La professoressa dell’Usi Federica De Rossa è stata nominata a Berna dalle Camere federali riunite con 212 voti su 217 schede valide
Video
Ticino
2 ore
Un meno 40% alle pensioni che non va proprio giù
Entra nel vivo in mattinata la giornata indetta al fine di protestare contro il taglio delle rendite dei dipendenti statali e parastatali
Ticino
3 ore
79,5 milioni di disavanzo d’esercizio nel preventivo 2023
Inserita anche una spesa di 20,5 milioni per l’adeguamento dei salari dei dipendenti cantonali al rincaro. Il deficit totale ammonta a 164,4 milioni
Mendrisiotto
6 ore
Mercato d’anniversario a Mendrisio per Slow Food Ticino
L’associazione festeggia i suoi primi 35 anni di vita in piazza del Ponte, tra prodotti da difendere e un’etica del cibo
Locarnese
6 ore
Pedemonte, in due frazioni si abbassa il limite di velocità
Negli abitati di Cavigliano e Verscio presto si circolerà a 30km/h. La misura consentirà di ridurre i rischi d’incidente e meglio tutelare i pedoni
Ticino
7 ore
Orari, si va verso negozi più aperti
Chiusura posticipata e deroga per i commerci nelle località turistiche: la maggioranza commissionale con la proposta del Plr. Ma c’è aria di referendum
Luganese
9 ore
Direttore arrestato, le famiglie: ‘Non siamo stati capiti’
Faccia a faccia molto animato, martedì sera, alla scuola media del Luganese fra genitori e autorità scolastiche e Decs. Critiche a Bertoli
Ticino
9 ore
‘Aumento allucinante, diverse famiglie si indebiteranno’
Durisch (Ps): cassa malati unica pubblica da riproporre. Il Plr: livelli insopportabili, ecco dove agire. La Lega: sconcerto e rabbia. I Verdi: più aiuti
Ticino
15 ore
‘Anche l’Ipct è sottoposto alla Legge sulla trasparenza’
Accesso negato alla risoluzione che riduce il tasso di conversione, Pronzini (Mps) interpella il Consiglio di Stato
© Regiopress, All rights reserved