laRegione
tram-treno-per-la-progettazione-da-17-a-23-milioni
Ti-Press
Luganese
01.12.21 - 16:30
Aggiornamento: 16:47

Tram-treno, per la progettazione da 17 a 23 milioni

La tormentata gara d’appalto è arrivata all’apertura delle buste, quattro i consorzi partecipanti

Quattro offerte, da 17,6 a 23 milioni di franchi. Queste le cifre uscite settimana scorsa dalle buste dei concorrenti alla gara di appalto per la progettazione della tappa prioritaria del tram treno. Una procedura piuttosto tormentata per questa grande opera, che è stata dapprima stoppata da una sentenza del Tribunale amministrativo cantonale, e poi rimandata per complementi di informazione. In mezzo, una polemica che ha coinvolto pure l’assemblea dell’Ordine ticinese ingegneri e architetti. La critica è stata la seguente: i criteri definiti per la gara d’appalto potrebbero generare una corsa a ‘tirare’ oltremodo i prezzi, a scapito di altri valori importanti nella qualità della progettazione. Una critica poi respinta sempre a mezzo stampa dal Dipartimento del territorio. C’era dunque una certa curiosità nel vedere finalmente l’esito del concorso.

Si nota che alla fine son rimaste in lizza sole quattro ‘cordate’, nonostante l’entità della commessa, o forse proprio a causa della medesima, di notevole complessità. La progettazione richiesta concerne la tappa prioritaria della rete tram-treno del Luganese, in particolare le tratte Bioggio-Lugano centro (con la ‘rivoluzionaria’ galleria che sbucherà nei paraggi di via Peri), Bioggio-Manno e Bioggio-Ponte Tresa. Per quanto riguarda le offerte, quella più bassa da 17,662 milioni di franchi è stata presenta dal Consorzio Collegati, che ha sede presso la Lombardi Sa di Giubiasco e che raggruppa alcuni importanti studi ticinesi. Il Consorzio Lux sito presso la Filippini & partners di Biasca, si è offerto a 19,829 milioni. Il Consorzio Lugano mobilità, domiciliato a Ennetbaden (Argovia) ha presentato un’offerta da 20,759 milioni. Ultimo di questa provvisoria classifica, il Consorzio Tllt, presso la Systra-Sotecni di Roma, con 23,014 milioni. Insomma stranamente l’offerta italiana (che peraltro si appoggia a studi ticinesi) risulta la più cara. Tutta la documentazione verrà ora esaminata per i controlli del caso, procedura che dovrebbe richiedere alcune settimane. Resta la domanda di fondo: i criteri di aggiudicazione hanno davvero prodotto una gara al ribasso? Il costo per la progettazione e direzione lavori è stato preventivato in 36 milioni di franchi, comprese perizie, studi di impatto ambientale e quant’altro serva all’opera, dunque a prima vista sembrerebbe esserci un forte risparmio, anche se non è semplice districarsi fra le diverse voci di spesa di questo grande progetto. Il tempo dirà se è stata presa la strada (ferrata) giusta.

Leggi anche:

Il tram-treno scontenta di nuovo gli ingegneri

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
appalto luganese progettazione tram-treno
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
4 ore
Mendrisiotto, turismo ‘green’ lungo i parchi insubrici
’Insubriparks’ è una nuova piattaforma che porta alla scoperta di cinque bellezze naturalistiche tra Svizzera e Italia
Locarnese
4 ore
‘Basta posteggi al Pozzo di Tegna!’
Preoccupata l’Associazione Golene di Terre di Pedemonte, che teme che l’incremento degli stalli porti ancora più gente e traffico in una zona sensibile
Ticino
4 ore
Il mercato dell’auto resta ammaccato
Si sperava di risolvere i problemi di fornitura entro il primo semestre di quest’anno: niente da fare. E anche l’usato scarseggia
Luganese
10 ore
Violento temporale nel Luganese causa smottamenti e allagamenti
I pompieri sono stati sollecitati più volte. Colpito in modo particolare il Malcantone
Ticino
13 ore
Premi cassa malati +10%, Dss: ‘Nel campo delle speculazioni’
La cifra dell’aumento indicata da uno studio di Accenture è ancora solo un’ipotesi, secondo Paolo Bianchi: ‘Indicazioni precise arriveranno prossimamente’
Luganese
13 ore
Tentato assassinio ad Agno: 49enne ha sparato a un 22enne
In pericolo di vita il giovane. È accaduto ieri in via Aeroporto. Arrestato l’autore. Gli inquirenti indagano sul movente.
Bellinzonese
16 ore
PerBacco! è già tempo di Festa della vendemmia a Bellinzona
La manifestazione invaderà il centro storico cittadino dal 1° al 4 settembre
gallery
Bellinzonese
16 ore
L’alpe Arami di Gorduno diventa ‘un patrimonio di tutti’
Inaugurato l’importante lavoro di recupero e ristrutturazione della baita con ristorazione, dotata di dormitorio, e dei pascoli
Luganese
17 ore
Viganello, grave un inquilino caduto nel palazzo
Nella notte un uomo è rimasto ferito sul balcone tetto dello stabile. Sul posto l’intervento degli agenti della Polizia cantonale e cittadina
Locarnese
22 ore
Centovalli, pompieri ancora al lavoro
Un fulmine sabato sera ha innescato un rogo boschivo sopra il Monte Sauree. Militi ed elicottero in azione. In corso la bonifica
© Regiopress, All rights reserved