laRegione
19.11.21 - 11:52
Aggiornamento: 21.11.21 - 16:54

Paradiso preannuncia un avanzo d’esercizio nel 2022

Il Municipio ritiene che il preventivo sia in grado di assorbire gli effetti negativi della pandemia. Il moltiplicatore resta al 62%

paradiso-preannuncia-un-avanzo-d-esercizio-nel-2022
La casa comunale di Paradiso (Ti-Press)

Un avanzo d’esercizio di 220’000 franchi, un onere netto per investimenti di 8,306 milioni di franchi, buona parte già approvati e avviati, e la conferma del moltiplicatore d’imposta al 62%. Sono i dati salienti del preventivo 2022 che il Municipio di Paradiso sottoporrà al Consiglio comunale nella seduta del 13 dicembre. Un preventivo che viene presentato secondo il nuovo modello contabile armonizzato (Mca2) e rileva integralmente la gestione dell’Azienda acqua potabile, attualmente in fase di discussione, che contempla lo scioglimento formale dell’Azienda, la revisione del Regolamento per la fornitura di acqua potabile e la ripresa dei bilanci nei conti del Comune, senza alcun cambiamento a livello operativo. Nonostante le incertezze legate alla situazione pandemica, la gestione operativa del Comune prosegue nei suoi obiettivi di crescita e miglioramento a beneficio dell’intero tessuto sociale comunale e delle attività economiche presenti. Il totale delle spese correnti si attesta a 53,577 milioni di franchi mentre sono previsti ricavi per poco meno di 26,6 milioni e un fabbisogno d’imposta che sfiora i 27 milioni. Contrariamente al passato, quando nuovi oneri erano stati finanziati grazie e nuove entrate, per il 2022 è il gettito fiscale ad assorbire i maggiori costi e a permettere un sostanziale pareggio del conto economico, scrive il Municipio. Il gettito comunale, seppur ancora su dati parziali, sembra in grado di assorbire gli effetti negativi della pandemia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Gallery e video
Bellinzonese
1 ora
La denuncia: ‘Abbiamo visto pecore malate e morte di stenti’
Due escursionisti testimoniano lo stato precario in cui hanno ripetutamente trovato un gregge di ovini vicino al Passo di Lucendro
Ticino
1 ora
Finanziamento degli Spitex ticinesi sotto la lente della Comco
La Commissione della concorrenza: ‘Le imprese private potrebbero vedersi limitate nel loro sviluppo, a scapito di un efficiente mercato concorrenziale’
Ticino
10 ore
Cassa pensioni pubblica, ‘più che un pilastro è un grissino’
Oltre 3mila dipendenti dello Stato in piazza a Bellinzona per protestare contro il taglio del 20% alle pensioni, il secondo in 15 anni.
Ticino
10 ore
La varesina Lara Comi ritorna a Bruxelles
Il dopo elezioni in Italia e gli effetti del ciclone Meloni
Ticino
11 ore
Al telescopio per ammirare Luna, Giove e Saturno
Riprendono le osservazioni astronomiche notturne alla Specola solare Ticinese. La prima venerdì 30
Mendrisiotto
11 ore
Un principe poco da favola di un regno di bugie
Chiesti 7 anni di carcere per il sedicente erede del re d’Etiopia, accusato di aver truffato tre imprenditori del Mendrisiotto per quasi 13 milioni
Ticino
12 ore
Il preventivo di oggi, le lacrime e sangue di domani
Il Consiglio di Stato presenta una previsione coerente con gli impegni, ma i partiti sono preoccupati. Le reazioni di Plr, Ps, Centro, Lega, Udc e Verdi
Bellinzonese
12 ore
Cima Piazza Giubiasco, allungare la staccionata ‘non è escluso’
L’incidente capitato a un bambino fa riflettere sulla sicurezza dell’area, anche se nei pressi di una zona a 30 km/h non sono obbligatorie recinzioni
Mendrisiotto
12 ore
Il Basso Mendrisiotto prende tempo per studiare le opportunità
Entro fine ottobre i Comuni interessati dovranno decidere se partecipare o meno a un possibile studio aggregativo
Luganese
13 ore
Il direttore di scuola media fa sapere che vuole collaborare
Dopo l’incontro fra le famiglie e le istituzioni permangono molte domande, e tanta rabbia, dopo l’arresto del 39enne luganese
© Regiopress, All rights reserved