laRegione
08.11.21 - 17:46
Aggiornamento: 20.12.21 - 08:04

Giornata digitale, non c’è due senza tre

Conferenze, tavole rotonde e le prospettive future il 10 novembre al Lac con Lugano Living Lab e Università

di Guido Grilli
giornata-digitale-non-c-e-due-senza-tre
Ti-Press
Digito ergo sum

Mercoledì 10 novembre Lugano Living Lab, il laboratorio urbano della Città di Lugano nato in partenariato con Usi-Università della Svizzera italiana, organizzerà la terza Giornata digitale di Lugano. I contenuti? Conferenze, tavole rotonde ed eventi. Tema cardine dell’edizione 2021, che prenderà vita nella cornice del Lac, sarà quello del “futuro digitale” tra consapevolezza ed educazione. L’evento luganese s’inserisce nell’ambito della Giornata digitale svizzera, promossa da digitalswitzerland in tutto il Paese.
“Quale futuro digitale desideriamo?” è la domanda. Il programma, elaborato da Lugano Living Lab, si propone di catturare l’attenzione di un pubblico variegato con una serie di appuntamenti che affronteranno il tema da prospettive diverse. Attraverso dibattiti e tavole rotonde, “gli interessati potranno comprendere come l’obiettivo cardine della tecnologia su scala urbana sia quello di essere sempre capaci di posizionarsi al servizio della comunità” - evidenziano i promotori. Nel corso della giornata saranno 4 i momenti di incontro nella sala 1 del Lac: dalle 10 alle 12.30 avrà luogo la conferenza intitolata “Speakers’ corner: ricerche e idee sui temi del digitale”. Si tratta di un evento dedicato alle presentazioni delle ricerche realizzate e presentate da studenti e studentesse di Usi, Supsi e Fus sui temi legati al mondo del digital & tech. Un progetto realizzato con L’ideatorio, lo spazio WeTube-Rsi e i tre atenei. L’introduzione e la moderazione sarà curata da Giovanni Pellegri, responsabile de L’ideatorio Usi e da Elena Marchiori, collaboratrice scientifica di Lugano Living Lab. Nel corso della mattinata interverranno inoltre numerosi specialisti. Dalle 13.30 alle 15 avrà luogo una tavola rotonda intitolata “Capire il proprio rapporto con il digitale: tra entusiasmo e dipendenza”. La giornata proseguirà, dalle 16 alle 16.45, con un incontro sui temi delle tecnologie ibride, della decarbonizzazione e della mobilità sostenibile. L’ultimo evento, dalle 17 alle 17.45, sarà dedicato alla finanza. Tutti e 4 i panel della giornata saranno trasmessi in live streaming sul canale: https://luganolivinglab.ch/digitalday2021. Il 10 novembre la hall del Lac ospiterà inoltre 6 stand espositivi. Inoltre, sempre al Lac, dalle 14 alle 15.30, sarà organizzato un workshop per ragazzi dagli 8 ai 12 anni intitolato “Tech@rt”. Un laboratorio espressivo nel quale i più giovani avranno l’occasione di scoprire che non esistono limiti nella sperimentazione e nella trasformazione delle arti. Dalle 18 alle 20 il pubblico potrà poi assistere alla proiezione di “Ci guardano”, contenuto audiovisivo e digitale curato da Carmelo Rifici. L’opera, prodotta dal Lac nell’ambito del progetto “Lingua Madre” ha vinto il premio Hystrio Digital Stage 2021. Altre notizie su: www.lugano.digital. L’evento, aperto a tutti, è gratuito. L’iscrizione su my.lugano.ch è obbligatoria. Intanto, la Città di Lugano, a conclusione del Digital Day, presenterà un nuovo progetto innovativo in ambito blockchain promosso unitamente a importanti partner, mercoledì 10 novembre alle 18 nella sala 1 del Lac.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
47 min
Raccolta di beni di prima necessità per la Turchia
La merce si potrà portare all’ingresso dell’Espocentro da domani a mezzogiorno. I primi furgoni partiranno già giovedì
Locarnese
2 ore
La formazione dei docenti in Ticino compie 150 anni
Nel 2023 l’anniversario dell’istituzione della Scuola magistrale, oggi Dipartimento formazione e apprendimento, verrà sottolineato con diverse iniziative
Bellinzonese
2 ore
Ospedali di valle, ‘De Rosa sapeva delle pressioni?’
Interpellanza Mps al governo sui rapporti intercorsi fra il primo firmatario Martinoli e i vertici del Dss coinvolti nel gruppo di lavoro
Locarnese
2 ore
L’Osteria Palazign nelle mani del Patriziato di Comologno
Grazie all’interessamento e all’aiuto (anche) del Cantone presto l’acquisto dell’immobile, che con Palazzo Gamboni costituisce un tutt’uno
Locarnese
3 ore
Ronco s/Ascona, il ‘Comune sano’ può proseguire
Accolto dal legislativo il credito per l’ulteriore fase del progetto; archiviati i conti preventivi, come pure tutte le trattande all’ordine del giorno
Mendrisiotto
4 ore
Spaccio di cocaina, un arresto nel Mendrisiotto
Un 46enne della regione è finito in manette nell’ambito di un’inchiesta svolta con i servizi antidroga delle polizie di Mendrisio, Chiasso e Stabio
Mendrisiotto
6 ore
Trasporto di 712 grammi di eroina, l’incarto torna al Ministero
La droga è stata intercettata a Coldrerio. La Corte delle Assise criminali non ha approvato l’atto d’accusa emesso nei confronti di un 49enne svizzero
Ticino
9 ore
Le liste per Consiglio di Stato e Gran Consiglio hanno un numero
Sorteggiato l’ordine di apparizione sulla scheda delle prossime Elezioni cantonali del 2 aprile 2023. Domani la pubblicazione delle liste complete
Locarnese
10 ore
Cani liberi all’ex aerodromo di Ascona: le multe non piacciono
Municipio e Polizia replicano: ‘La legge parla chiaro: guinzaglio obbligatorio. Noi interveniamo su segnalazione di cittadini che reclamano’
Mendrisiotto
10 ore
Pozzo Polenta, l’inchiesta amministrativa si allarga
Adesso al tavolo dell’autorità cantonale ci sono entrambe le società petrolifere che hanno gestito la stazione di servizio
© Regiopress, All rights reserved