laRegione
lugano-un-presidio-per-dire-basta-alle-morti-sul-lavoro
archivio Ti-Press
03.11.21 - 15:40

Lugano, un presidio per dire basta alle morti sul lavoro

Organizzata da ForumAlternativo, Pop e Verdi, la protesta silenziosa si terrà lunedì 8 novembre sul piazzale della stazione

‘Basta morti sul lavoro. Le nostre vite valgono più dei loro profitti’ è il tema del presidio di protesta silenziosa che ForumAlternativo, Pop e Verdi organizzano lunedì 8 novembre, a partire dalle 18, sul piazzale della stazione di Lugano. “Una situazione drammatica e intollerabile: questa vera e propria mattanza deve essere fermata – è l’appello degli organizzatori –. Come la folle rincorsa alla massimizzazione dei profitti che comporta ritmi di lavoro folli, crescente stress e un carico lavorativo fattosi insopportabile. Bisogna agire e farlo in fretta. La prevenzione va rafforzata, così come i controlli da parte dello Stato e in caso di mancata presenza delle più elementari norme di sicurezza i lavori vanno interrotti. Bisogna battersi per condizioni di lavoro umane”. In Svizzera ogni 3 settimane un operaio perde la vita sui cantieri. L’appuntamento di lunedì prossimo vuole “omaggiare la memoria dei lavoratori deceduti al fronte”, così come “esprimere la nostra solidarietà alle famiglie agli amici e ai colleghi coinvolti e per lanciare un grido di allarme alla classe politica e alle associazioni padronali”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
forumalternativo lugano presidio protesta silenziosa stazione
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
58 min
5 luglio, ore 21: Lugano ‘libera’ dalla zona rossa
Archiviata la Ukraine Reform Conference 2022, viabilità cittadina ripristinata così come trasporto pubblico e posteggi
Ticino
4 ore
Valuta transfrontaliera, intercettati oltre 23 milioni di euro
Il bilancio della Guardia di finanza di Como sull’attività svolta lo scorso anno
Ticino
4 ore
‘Naturale’, ‘ecologico’. Diciture ingannevoli ‘da regolare’
Frequenti sulle confezioni dei prodotti, secondo i risultati di un sondaggio delle organizzazioni dei consumatori influenzano notevolmente gli acquisti
Ticino
5 ore
Impianti di risalita turistici, giugno positivo
L’Utpt: ‘Si assiste a un ritorno della clientela estera’
Grigioni
5 ore
Sempre più cinghiali nella Bassa Mesolcina: come contenerli
Il capo dei guardacaccia Nicola De Tann: ‘Finora causati importanti danni solo a pascoli e prati da sfalcio’
Ticino
5 ore
Posti di tirocinio: ‘La scelta ai ragazzi, non all’economia’
Aumentano i contratti già firmati, ma c’è una sensibile differenza di offerta (e richiesta) tra un settore e l’altro. ‘Per le ragazze è più difficile’
Luganese
6 ore
Casinò Campione, confermata l’ammissione al concordato
Il tribunale di Como ha fissato l’udienza per il voto dei creditori al 19 settembre
Ticino
7 ore
‘Parto in cella, caso gestito in maniera professionale’
La commissione parlamentare dopo le verifiche: ‘L’intervento del personale di custodia e sanitario è stato immediato. La donna mai lasciata sola’
Mendrisiotto
7 ore
Morbio Inferiore sonda il terreno per creare un asilo nido
Il Municipio invia un questionario ai cittadini tra i 25 e i 45 anni per valutare l’idea di aprire una struttura a pagamento nel Comune
Ticino
8 ore
Falsi operatori Caritas in cerca di fondi per l’Ucraina
Diverse le segnalazioni di sedicenti operatori dell’associazione che cercano di approfittare della generosità della popolazione
© Regiopress, All rights reserved