laRegione
02.11.21 - 11:07
Aggiornamento: 14:52

Lugano, sul lago attivata la ‘Green Line’

La prima linea al 100% elettrica della Città viene effettuata dalla motonave Ceresio che oggi ‘compie’ novant’anni

lugano-sul-lago-attivata-la-green-line
Si naviga sul lago senza produrre inquinamento

In occasione dell’introduzione dell’orario invernale del servizio di navigazione sul lago Ceresio, è stata attivata la Green Line, la prima al 100% elettrica di Lugano. Il servizio renderà possibili i collegamenti quotidiani tra le due sponde del Ceresio, tra Lugano - San Rocco - Gandria in modo del tutto ecologico, con il primo e significativo abbattimento delle emissioni di CO2 legate alle navigazioni dei laghi. Questa novità all’interno dell’orario invernale ha una duplice rilevanza: grazie al progetto Venti35, il lago di Lugano oggi vanta una navigazione green, mentre i collegamenti diretti tra il centro città, i quartieri e le frazioni che si affacciano sul lago, danno una mano alla mobilità cittadina. La “Green Line” è attiva a partire dal 2 novembre e fino all’11 dicembre, dal lunedì al venerdì feriali, dopodiché, con il cambio orario dei trasporti pubblici parte della Comunità Tariffale Arcobaleno, verrà attivato un altro orario comprensivo delle consuete corse di linea e novità riguardanti la “Green Line”. Il servizio viene effettuato dalla motonave elettrica Ceresio, protagonista di un retrofitting unico nel suo genere. Varata nel 1931, la “signora del lago” oggi festeggia il suo novantesimo compleanno solcando le acque del suo lago con un’anima e un cuore nuovo, elettrico e green.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
1 ora
Losone, una ‘rivoluzione’ da (non) buttare nel cestino
Tra novità già attuate e altre in arrivo, il Comune locarnese può considerarsi un precursore nella strategia di gestione dei rifiuti
Bellinzonese
1 ora
Area di servizio a Giornico, progetto ridotto ma ancora vivo
Ridimensionato l’investimento di 12 milioni inizialmente previsto. Per realizzare la ‘Green Station’ la Sa chiede all’Aet di collaborare
Ticino
1 ora
Livelli, Speziali chiude la porta: ‘Il Decs ritiri il messaggio’
Il presidente del Plr sull‘ultima proposta di superamento dei corsi A e B alla scuola media: ’Deludente e inconsistente, da noi troppo ottimismo iniziale’
Ticino
9 ore
‘Appalti internazionali, si chieda il certificato anti-mafia’
Con una mozione Ermotti-Lepori e altri deputati invitano il Consiglio di Stato a modificare il regolamento della legge sulle commesse pubbliche
Luganese
9 ore
Lugano, crisi in vista: nel 2023 -20% di reddito disponibile
Un rapporto della Statistica urbana prevede tempi duri per i cittadini di Lugano qualora l’attuale crisi perdurasse con la stessa intensità
Luganese
9 ore
Manno, datore di lavoro a processo per omicidio colposo
I fatti riguardano la morte di un suo dipendente nel 2017, caduto da circa 6 metri di altezza mentre lavorava. Secondo la difesa è colpa della vittima
Ticino
10 ore
Ffs, aumentano i passeggeri e i treni in transito in Ticino
Roberta Cattaneo: ‘Alle 70mila persone sui Tilo dobbiamo aggiungere le molte che usano Ir e Ic’. Zali: ‘Traffico passeggeri incrementato del 15%’
Ticino
10 ore
‘È una risposta concreta ai bisogni degli anziani’
La commissione parlamentare Sanità e sicurezza sociale firma il rapporto di Lorenzo Jelmini favorevole alla Pianificazione integrata
Ticino
11 ore
Malattie trasmissibili: esclusione da centri diurni e colonie
La nuova direttiva del medico cantonale estende il campo di applicazione. Giorgio Merlani: ‘Chiediamo il massimo scrupolo’
Mendrisiotto
11 ore
Oggi il punto di riferimento è l’Ente regionale per lo sport
A un anno dal varo si è già risposto ai bisogni del territorio. A cominciare dalla logistica. Lurati: ‘Il 2023 sarà il vero Anno zero’
© Regiopress, All rights reserved