laRegione
28.10.21 - 17:54

Il Requiem di Mozart alla Cattedrale di Lugano

Una delle composizioni più misteriose e affascinanti del grande maestro viennese sabato 13 novembre alle 20.30

il-requiem-di-mozart-alla-cattedrale-di-lugano
Ti-Press
La Cattedrale di San Lorenzo a Lugano

Dopo un lungo periodo di assenza dalle rassegne musicali luganesi, torna il Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart, una delle composizioni più misteriose e affascinanti del grande maestro viennese. L’appuntamento è per sabato 13 novembre alle 20.30 nella cornice della Cattedrale San Lorenzo di Lugano. Ad eseguire la celebre Messa di Requiem l’Orchestra sinfonica del Collegium Musicum Lugano in collaborazione con il Coro da camera di Varese, sotto la direzione del Maestro Stefano Molardi e con il Maestro Gabriele Conti come preparatore del Coro. L’ingresso è libero. Al termine del concerto è possibile lasciare un’offerta a favore del Fondo borse di studio “Antonio Russo”. Si ricorda che l’accesso è consentito presentando un certificato Covid valido, dai 16 anni. L’Associazione Collegium Musicum Lugano nasce per volontà di Riccardo Emanuele Feroce, oboista e organista laureato presso il Conservatorio della Svizzera italiana, per promuovere la musica barocca e classica nel territorio svizzero, principalmente ticinese. Socio onorario è anche Stefano Molardi, clavicembalista, organista, direttore d’orchestra.
La missione comprende il sostegno di giovani musicisti che risiedono e studiano in Ticino, coinvolgendoli in progetti culturali e concerti di alto spessore artistico.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
2 ore
Un fuoristrada, un gatto e l’amore per la (nuova) vita
Grazie al piacere nel viaggiare assieme al suo fedele Jek, il locarnese ‘Jonni’ è riuscito a riprendersi dopo un tragico incidente in cui è quasi morto
Ticino
2 ore
Salario minimo non adeguato all‘inflazione, Durisch: ‘Contesto!’
Il capogruppo Ps dopo la decisione del governo: ‘Assurdo, è una manovra per non arrivare all’ultima forchetta nel 2025: non sta né in cielo né in Terra’
Luganese
8 ore
Lugano, trasporto pubblico più friendly per i disabili
Approvato il maxi credito (13,6 milioni) per adeguare una parte delle fermate cittadine. Polemica in Consiglio comunale sulle telecamere nei parchi gioco.
Luganese
9 ore
Morcote allacciata all’impianto di depurazione del Pian Scairolo
Tra i progetti previsti dal Consorzio l’abbattimento di microinquinanti e l’utilizzo di energie alternative
Ticino
11 ore
‘Quell’iniziativa è superata dagli eventi’
Consiglio della magistratura, così la commissione parlamentare: Assemblea dei magistrati e Gran Consiglio hanno nel frattempo designato il nuovo Cdm
Gallery
Mendrisiotto
12 ore
Volto coperto e armati: commando irrompe in una abitazione
In cinque rapinano una casa privata a Novazzano. Immobilizzate le persone all’interno, gli autori del ‘colpo’ si sono poi dati alla fuga
Ticino
12 ore
‘Riconoscimento del carovita così come proposto dal governo’
Risoluzione della sezione ticinese della Federazione svizzera funzionari di polizia
Ticino
13 ore
Non cambia l’età limite per restare in Magistratura: 70 anni
La commissione parlamentare ‘Giustizia e diritti’ silura la proposta di Filippini di scendere a 68. La democentrista ritira l’iniziativa
Ticino
13 ore
Docenti, ne mancano di tedesco e matematica
Presentata l’offerta formativa per l’anno 2023/24. Bertoli: ‘In Ticino la copertura è comunque sufficiente, non come in altre regioni della Svizzera’
Bellinzonese
15 ore
Archeologia, antiche ricchezze dissotterrate a Giubiasco
Aperto uno dei quattro tumuli venuti alla luce in un cantiere tra viale 1814 e via Ferriere: ritrovati orecchini, fibule, un pugnale e un’urna funeraria
© Regiopress, All rights reserved