laRegione
l-operazione-macello-vince-il-premio-agustoni
Rsi
Un’immagine del documentario con le ruspe in azione
15.10.21 - 18:12
Aggiornamento: 18:34

L’Operazione Macello vince il premio Agustoni

Convince la giuria, il documentario realizzato da Anna Bernasconi per Falò sulla demolizione di un edificio del centro sociale

La demolizione dell’ex Macello di Lugano è il tema del documentario prodotto dalla Rsi, per Falò, che ha vinto il premio Carla Agustoni 2021, indetto da Amca, Associazione per l’aiuto medico al Centro America. Intitolato ‘29.05 Operazione Macello’ e realizzato da Anna Bernasconi è stato “un lavoro di approfondimento dal notevole valore giornalistico, pur muovendosi in un contesto reso difficile dall’aperta contrapposizione tra gli autogestiti e il Municipio”. Il documentario, “dando voce a chi ha perso un punto di riferimento importante, unisce i puntini di un evento non ancora del tutto chiaro, che ha scosso la relazione tra istituzioni e cittadini e con essa lo Stato di diritto, a prescindere dall’opinione di ciascuno sull’esperienza del Molino. La sensibilità dimostrata in questo lavoro soddisfa appieno i requisiti del premio, che intende promuovere riflessioni sulle diverse sfaccettature della giustizia sociale. La giuria ha voluto attribuire una menzione speciale anche a ‘L’uomo che cammina’ di Monica Bonetti, documentario radiofonico diffuso su Rete Due nell’ambito del programma Laser, dedicato alla marcia di Lokman Kadak. Il richiedente asilo curdo, arrivato in Svizzera dalla Turchia nel 2018, che si è visto rifiutare il permesso di soggiorno. La cerimonia di premiazione ha avuto luogo stasera nell’ambito del Film Festival Diritti Umani Lugano al Cinema Corso.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
agustoni anna bernasconi documentario operazione macello premio
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Grigioni
3 ore
Condanna bis al comandante della polizia William Kloter
Pena ridotta ma confermata in Appello la grave infrazione alle norme della circolazione: l’ufficiale era stato pizzicato da un radar sull’A13 a Soazza
Bellinzonese
3 ore
Scarsità di acqua, il Centro di Lumino critica l’ex Municipio
In tre interrogazioni i consiglieri comunali chiedono se vi sono perdite nelle condutture, sorgenti alternative e se l’approvvigionamento sarà garantito
Ticino
4 ore
Atti sessuali con fanciulli, 77enne rinviato a giudizio
L’uomo avrebbe abusato di sette bambini sull’arco di 20 anni, recandosi apposta anche in Thailandia. È parzialmente reo confesso.
Bellinzonese
4 ore
Scelto il progetto per la riqualifica del comparto Aet di Bodio
L’Azienda elettrica ticinese vuole rendere la zona fruibile agli abitanti e offrire servizi moderni ai centri interaziendali. Investimento di 10 milioni
Luganese
4 ore
Potenziamento dell’A2 tra Lugano e Mendrisio: ‘No’ comunista
Al grido di ‘No al degrado del territorio’, un’altra voce si leva contro il controverso progetto PoLuMe: quella del Partito comunista
Gallery e video
Luganese
4 ore
‘Trasloco’ di 40 metri per un edificio di 600 tonnellate
Spostamento necessario per la realizzazione del futuro sottopasso pedonale di Besso. Le operazioni sono durate tutta la mattinata
Locarnese
4 ore
Allerta meteo sul Locarnese: forti temporali
Pericolo di grandine, piogge torrenziali e raffiche burrascose. Il fronte del maltempo procede a una velocità di 25 km/h
Mendrisiotto
5 ore
A Breggia in 333 sono per il referendum sulle scuole
Il Comitato promotore consegna le firme in Cancelleria: ‘Obiettivo raggiunto’. Il nodo del problema, non i servizi didattici ma l’investimento
Locarnese
6 ore
Alta Vallemaggia, due vitelline ferite dal lupo
Accertamenti in corso all’Alpe Sfille, ma l’attacco del predatore presente da mesi in zona, è dato per certo
Ticino
7 ore
TicinoSentieri si rinnova grazie all’aiuto degli appassionati
La segnaletica lungo i sentieri è da rinnovare e con un’app gli escursionisti potranno censire i 5’470 cartelli lungo quasi 5mila chilometri di percorsi
© Regiopress, All rights reserved