laRegione
27.09.21 - 17:37
Aggiornamento: 18:12

L’agente di Malcantone ovest richiede l’assoluzione

Il poliziotto, accusato di favoreggiamento e ripetuta infrazione alle norme della circolazione, è tornato in aula davanti alla Corte di appello

di Guido Grilli
l-agente-di-malcantone-ovest-richiede-l-assoluzione
TI-PRESS
Reati o non reati?

Proscioglimento da ogni reato – favoreggiamento e ripetuta infrazione alle norme della circolazione – e, in caso di assoluzione, indennizzo delle spese legali. Questa la richiesta dell’avvocatessa Maria Galliani per l’agente di polizia del Malcantone ovest, formulata oggi davanti ai giudici della Corte di appello e revisione penale. Il poliziotto, 40 anni, ex vicecomandante della Polizia Collina d’Oro, nel settembre 2019 era stato riconosciuto colpevole di entrambi i reati e condannato alle Assise correzionali di Lugano a una pena pecuniaria di 120 aliquote giornaliere di 110 franchi l’una sospesa con la condizionale per un periodo di prova di due anni e a una multa di 2mila franchi. Il procuratore pubblico, Arturo Garzoni, che non ha presenziato al dibattimento pubblico, ha trasmesso alla Corte, presieduta dalla giudice Giovanna Roggero-Will, la conferma della pena pronunciata in prima istanza.

Un paio di selfie alla guida dell’auto di servizio

La prima Corte – presidente il giudice Mauro Ermani – aveva biasimato l’agire del funzionario di polizia per il suo ruolo, riconoscendolo colpevole di essersi fatto un paio di selfie mentre era alla guida dell’auto di servizio. I fatti risalgono al 2017, quando l’agente lavorava per la Polizia città di Lugano. Nell’atto d’accusa anche l’episodio di una minorenne alla guida di una vettura di un altro agente di polizia, minorenne con la quale il 40enne oggi in forze alla Malcantone ovest aveva avuto una breve relazione, già interrotta al momento dei fatti, da cui il reato di favoreggiamento. L’avvocatessa Galliani ha contestato su tutta la linea l’assunto della pubblica accusa, sottolineando la mancanza dell’elemento soggettivo, e mettendo in luce come il poliziotto avesse invece, una settimana dopo i fatti e dopo averne raccolto ogni informazione, segnalato l’episodio al Corpo cittadino di polizia. La sentenza nelle prossime settimane.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
45 min
‘Nessun soccorso rossoverde per salvare il posto a Claudio Zali’
È il messaggio lanciato da Fabrizio Sirica. ‘È il padre cantonale del progetto PoLuMe. Rappresenta una finta ecologia che vogliamo combattere’.
Gallery
Mendrisiotto
4 ore
Laveggio, i giorni passano e i problemi restano
Nelle acque del fiume si nota ancora la presenza di materiale argilloso. Segnalazione all’Ufficio caccia e pesca
Ticino
5 ore
Nel 2050 obiettivo -90% di emissioni di CO² e consumi dimezzati
Il governo mette in consultazione il nuovo Piano energetico e climatico cantonale. Zali: ‘Allungare il passo, no a tasse e divieti. Sì agli incentivi’
Bellinzonese
5 ore
Lattodotto, elettrodotto e acquedotto per l’Alpe Angone-Crestumo
Il Consiglio di Stato chiede di stanziare un contributo cantonale massimo di quasi 840mila franchi, per un investimento complessivo di 2,35 milioni
Ticino
6 ore
‘Uno statuto speciale per gli agenti della Polizia cantonale’
Mozione dei deputati del Centro Claudio Isabella e Giorgio Fonio: occorre un regolamento maggiormente consono alle esigenze di servizio
Bellinzonese
6 ore
Il lupo banchetta vicino alle case di Dalpe: ‘Siamo preoccupati’
Il Cantone segnala la predazione odierna di un cervo. Il sindaco attende dal governo una risposta ai timori e indicazioni su come comportarsi
Locarnese
6 ore
Ronco s/Ascona, le stime di spesa inducono fiducia
Preventivo 2023 rassicurante, grazie anche a un forte gettito d’imposta; aumentano spese e introiti. La capacità di autofinanziamento è buona
Ticino
9 ore
Il Cantone ricorre a Instagram per favorire il voto dei giovani
La campagna ‘Io faccio la mia parte’ si rivolge soprattutto alle fasce di elettori dai 18 ai 30 anni con un nuovo canale social e un sito rinnovato
Ticino
12 ore
Via la mascherina obbligatoria nelle strutture sociosanitarie
Le direttive del medico cantonale si trasformano in raccomandazioni. Stop anche ai dati settimanali su contagi, ospedalizzazioni e decessi legati al Covid
Locarnese
12 ore
Ascona-Locarno nella top 20 delle mete turistiche
A livello europeo le due località sul Verbano si contenderanno l’ambito riconoscimento attribuito da ‘EuropeanBestDestinations’ per il 2023
© Regiopress, All rights reserved