laRegione
21.07.21 - 12:16
Aggiornamento: 17:37

La Santa Messa del Primo agosto si sposta a Besso

Il tradizionale ritrovo sul San Gottardo, annullato lo scorso anno, sarà sostituito da una celebrazione con il Vescovo Lazzeri presso la chiesa di San Nicolao

la-santa-messa-del-primo-agosto-si-sposta-a-besso
Un appuntamento atteso (Archivio Ti-Press)

Dopo aver festeggiato, nel 2019, il 20o anniversario del tradizionale ritrovo sul San Gottardo del Primo agosto, le limitazioni imposte dalla pandemia non hanno permesso di organizzare l’edizione nel corso del 2020. Il periodo attuale è sicuramente più favorevole, ma impone ancora cautela nella pianificazione di grandi eventi. Pertanto, non volendo nuovamente rinunciare a un evento tanto atteso da molti fedeli, la Diocesi di Lugano ha deciso di proporre un’alternativa. La consueta celebrazione presieduta dal Vescovo Valerio Lazzeri si terrà il Primo d'agosto presso la chiesa di San Nicolao a Besso a partire dalle ore 10. La Santa Messa sarà animata da coristi provenienti da diverse realtà corali ticinesi, diretti dal maestro Franco Caccia e accompagnati all’organo dal maestro Mattia Marelli. Inoltre, come di consueto, l’evento potrà essere seguito in diretta televisiva sulle reti nazionali, grazie alla collaborazione della Radiotelevisione svizzera di lingua italiana. Per partecipare alla celebrazione bisognerà rispettare le disposizioni di protezione. Invece, per chi volesse seguire da casa la Celebrazione eucaristica, è possibile scaricare dal sito della Diocesi di Lugano il libretto della Santa Messa.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Grigioni
1 min
Quasi 300’000 franchi ai media del Grigioni italiano
Il Gran Consiglio retico intende rispondere alla difficile situazione in cui si trovano i mezzi di comunicazione
Locarnese
2 min
Bosco Gurin riparte dopo due stagioni difficili
Nel fine settimana, grazie alle copiose nevicate, impianti aperti. Dimenticata la pandemia e l’inverno 2021/22 dalle temperature estive, c’è grande attesa
Ticino
11 min
Furti e brutte sorprese natalizie, anche quest’anno c’è Prevena
La Polizia cantonale lancia l’operazione di sensibilizzazione contro borseggi e rapine in casa nel periodo natalizio, con uno sguardo alle truffe online
Locarnese
21 min
Anziana investita sulle strisce pedonali a Solduno, è grave
L’incidente questa mattina a Solduno in via Vallemaggia: vittima un’89enne della regione investita da una 52enne che circolava verso la Valle Maggia
Locarnese
51 min
Hildebrand, il dottor Paolo Rossi nominato co-primario
Lo ha nominato il Consiglio di Fondazione della Clinica riabilitativa brissaghese.Affianca il dottor Ruggieri, che nel 2024 raggiungerà il pensionamento
Grigioni
1 ora
Monticelli rinuncia alla sfida, Giudicetti sindaco di Lostallo
Il miglior eletto nell’elezione del Municipio non si è messo a disposizione per la carica, che resta quindi all’uscente in sella dal 1993
Bellinzonese
1 ora
Anche a Campra si scia: piste aperte da giovedì 8
Gli appassionati dello sci di fondo potranno utilizzare 15 chilometri di percorsi blu e rossi
Bellinzonese
1 ora
Restaurato l’orologio della chiesa parrocchiale di Biasca
I lavori si sono conclusi recentemente e sono costati circa 16mila franchi. Una cifra che è stata completamente coperta grazie alle offerte pervenute
Mendrisiotto
1 ora
I treni Intercity devono fermarsi anche nel Mendrisiotto
Il Consiglio degli Stati ha approvato tacitamente una mozione del Nazionale per l’inserimento della regione nella rete dei treni a lunga percorrenza
Locarnese
3 ore
Locarno-Timisoara, fra i nativi digitali l’amicizia è concreta
Tappa romena del gemellaggio fra classi di informatici, nato nell’ambito del progetto ‘La scuola al centro del villaggio’ promosso dal Cpt/Spai
© Regiopress, All rights reserved