laRegione
06.07.21 - 16:44
Aggiornamento: 08.07.21 - 17:48

Dopo Melide, gli auguri di Paradiso ad Alice Moretti

Oltrepassato il traguardo dei cento anni, la festa per una donna da sempre impegnata per i diritti civili e politici

dopo-melide-gli-auguri-di-paradiso-ad-alice-moretti
Alice Moretti con il sindaco di Paradiso Ettore Vismara

Dopo gli auguri espressi dalla comunità di Melide che l'ha vista nascere e che le ha riservato la cittadinanza onoraria, Alice Moretti è stata festeggiata anche a Paradiso, dove vive nella Residenza per anziani. Motivo della festa bis i suoi 100 anni. Il sindaco Ettore Vismara si è congratulato a nome delle autorità comunali e di tutta la popolazione. Nata il 19 giugno 1921, Alice Moretti, oltre a essere stata un’apprezzata e stimata insegnante, ha ricoperto diversi impegni civili e politici, essendo attiva sin dagli anni 40 per i diritti delle donne nel lavoro e nella vita politica. Fu eletta per quattro legislature in Gran Consiglio per il Partito liberale radicale e per ben quattro volte è stata presidente del Consiglio comunale di Melide. È stata inoltre sempre in prima fila in progetti per la crescita civile e culturale del Ticino: la manifestazione concertistica "Ceresio Estate" può considerarsi una sua creatura, è stata pure fondatrice del Soroptimist Club Lugano, attiva nel Comitato della Federazione ticinese delle società femminili, nella Commissione programmi della Rsi, nell'Associazione scrittori della Svizzera italiana.

 

Leggi anche:

Alice Moretti prima cittadina onoraria di Melide

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
1 min
Direttore arrestato: ‘Si crei uno sportello per genitori’
Per la Conferenza cantonale dei genitori è importante che si riduca il rischio di situazioni simili. Contrastanti, intanto, le reazioni dei genitori.
Ticino
2 ore
Crisi energetica e telelavoro, Ocst: ‘Vigili sì, preoccupati no’
Dal sindacato cristiano sociale un webinar informativo. Isabella: ‘Non c’è giurisprudenza, partenariato importante’. Alari: ’Le spese preoccupano’
Ticino
3 ore
Sicurezza e prevenzione: gli occhi e le orecchie del Gpn
Gestione della minaccia: ruolo e missione del gruppo di specialisti della Polizia cantonale. Al quale il governo vuole ora dare una chiara base legale
Luganese
10 ore
Lugano: in arrivo Expo Ticinotour, grande fiera vintage
L’evento è in programma sabato 1° ottobre al Padiglione Conza: oltre 120 espositori, food-truck, bar, sala giochi, veicoli d’epoca e molto altro
Ticino
12 ore
‘Non si aggiungano ulteriori materie di studio al Liceo’
Tra ‘grandi scetticismi’ e ‘totale concordanza’, il Cantone risponde alla consultazione federale in merito alla Revisione dell’Ordinanza sulla maturità
Luganese
13 ore
Lugano, da Radio Rsi a Città della Musica con 21 milioni
Licenziato il messaggio municipale per l’acquisto dello storico stabile di Besso. Un’operazione che, spiega Badaracco, genererà 55 milioni di investimenti
Gallery
Grigioni
13 ore
A lezione d’integrazione sui banchi di Roveredo
Da lunedì tredici adolescenti fuggiti dall’Ucraina hanno iniziato a districarsi fra matematica e italiano nel padiglione 1 della Casa di cura Immacolata
Bellinzonese
14 ore
Osogna, ‘con macchinisti istruiti si riducono gli infortuni’
È stato inaugurato ufficialmente il Centro di formazione professionale Macchine della Ssic Ticino che, inoltre, valorizza una regione periferica
Mendrisiotto
14 ore
‘Il palazzo reale delle menzogne’, 6 anni al principe Selassié
La Corte delle Assise criminali di Mendrisio lo ha riconosciuto colpevole e condannato per truffa per mestiere e falsità in documenti
Luganese
18 ore
Bertoli sull’arresto del direttore: ‘Non mi capacito neanch’io’
Il Decs ha chiarito i punti essenziali della vicenda e presentato le prossime linee di azione
© Regiopress, All rights reserved