laRegione
OSORIO M. (COL)
0
GOLUBIC V. (SUI)
2
fine
(4-6 : 1-6)
il-lago-di-lugano-si-sta-sempre-piu-riscaldando
Ceresio
Luganese
09.06.21 - 17:120
Aggiornamento : 13.06.21 - 18:41

Il Lago di Lugano si sta sempre più riscaldando

Il riscaldamento climatico non influenza quindi solo la temperatura, ma anche la qualità delle acque e la diversità delle comunità biologiche.  

Il Lago di Lugano si sta riscaldando. Lo hanno evidenziato le ricerche dell’Istituto scienze della Terra della Supsi, fondate su misure raccolte durante quattro decenni di monitoraggio. Ora due nuovi studi, nati da collaborazioni tra specialisti di tutto il mondo, hanno analizzato i dati provenienti da più di un centinaio di laghi (incluso il Lago di Lugano) per illustrare la globalità del fenomeno e rivelarne la complessità degli effetti. Uno studio pubblicato a fine 2020 (“Deeper waters are changing less consistently than surface waters in a global analysis of 102 lakes”) ha mostrato che il riscaldamento delle acque dei laghi procede a velocità diverse secondo la profondità. Infatti, durante il periodo 1970-2009, le acque di superficie si sono scaldate quasi ovunque (in media +0.37°C al decennio), mentre le acque profonde hanno mostrato andamenti variabili da lago in lago, senza tendenza d'insieme. Il riscaldamento differenziale è rilevante perché rafforza la formazione di strati termici separati, che può causare un deterioramento della qualità delle acque, per esempio portando a carenze di ossigeno e sviluppo di gas nocivi (metano, idrogeno solforato) negli strati profondi.

Temperature sott'occhio

Un secondo studio appena pubblicato (“Climate change drives widespread shifts in lake thermal habitat”) si è interrogato sugli effetti del riscaldamento durante il periodo 1978-2013 per gli organismi acquatici, quali plancton e pesci. Il riscaldamento ha comportato un cambiamento nella distribuzione di habitat termici all’interno dei laghi, perché alcuni habitat (freddi) si sono contratti e altri habitat (caldi) si sono espansi. Secondo gli autori dello studio, questo cambiamento tende a sfavorire le specie presenti, soprattutto quelle con distribuzione limitata a certi periodi dell’anno oppure a profondità specifiche. Si teme quindi che, nei laghi, il riscaldamento porti a stravolgimenti delle comunità biologiche e perdite di biodiversità. Il riscaldamento climatico non influenza quindi solo la temperatura, ma anche la qualità delle acque e la diversità delle comunità biologiche.

Questi studi si riferiscono a cambiamenti già avvenuti. Poiché si prevede che il riscaldamento climatico continuerà fino almeno alla metà del 21° secolo, gli effetti indesiderati dei cambiamenti climatici sono probabilmente destinati ad aggravarsi nel prossimo futuro.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
1 ora
Ice fishing, valutazioni in corso per Carì e il Tremorgio
Dopo la proposta della ‘Locarnese’, un gruppo di lavoro ha individuato i due laghi alpini leventinesi come potenziali luoghi ideali per la pesca sul ghiaccio
Ticino
1 ora
Vaccini, test, cartelle cliniche online, la svolta sanitaria
Dopo vari ritardi, accelera ora la sanità digitale. La storia clinica di ogni paziente ticinese accessibile con un clic, ma c'è chi fa resistenza
Ticino
10 ore
Un ‘certificato parziale’ per chi vuole andare in Italia
Il documento, con codice QR, viene rilasciato da oggi in Ticino dopo la prima dose a chi ne fa richiesta. Si spera in un riconoscimento entro il 6 agosto.
Luganese
11 ore
Arogno, cade nella benna per un malore
Sul posto sono intervenuti i soccorritori del SAM ed un elicottero della REGA. Le condizioni sarebbero serie
Bellinzonese
12 ore
'Temperature in sella', quarta tappa verso Losanna con sorpresa
I 50 ciclisti hanno percorso una ventina di chilometri su un battello sul lago Lemano, evitando così le strade trafficate della Riviera del Lavaux
Ticino
13 ore
Ecco i radar di fine luglio
Il distretto più coinvolto dai controlli elettronici della velocità la prossima settimana sarà quello di Locarno con 8 località
Ticino
13 ore
Visite e accessi, nuovi allentamenti nelle strutture sociosanitarie
Il Dss: 'La situazione epidemiologica e il buon grado di copertura vaccinale permettono di rivedere le direttive'. Le novità da lunedì.
Gallery
Mezzovico
14 ore
San Mamete torna a risplendere a Mezzovico
Completato dopo nove anni dall'inizio dell'iter il restauro della chiesa monumento storico e d'importanza cantonale e federale
Ticino
20 ore
Sono 32 i nuovi casi di coronavirus in Ticino nelle ultime 24 ore
Si contano inoltre 11 persone ricoverate, due nei reparti di terapia intensiva
Luganese
20 ore
Salvataggio Lugano prima al mondo a ottenere la certificazione Hira3
‘Un'eccellenza per quanto riguarda i diving center’. La Sezione celebra inoltre il 70esimo anniversario della sua fondazione
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile