laRegione
lugano-un-centinaio-di-persone-all-assemblea-del-molino
Numerosi gli interventi per una discussione pacifica
07.06.21 - 21:40
Aggiornamento : 22:35

Lugano, un centinaio di persone all’assemblea del Molino

Un grande cerchio in piazza Manzoni ha discusso e condiviso posizioni talvolta in contrasto sulle modalità di prosecuzione dell'autogestione

Almeno un centinaio dì persone sta partecipando in piazza Manzoni a Lugano all’assemblea del centro sociale Il Molino. Senza una sede, dopo lo sgombero e la demolizione di un edificio dell’ex Macello ordinata dal Municipio, la discussione ha messo l’accento sulla pacifica manifestazione andata in scena sabato per le vie della città. Una manifestazione alla quale hanno partecipato migliaia di cittadini. Fra le questioni evocate, quella del dialogo con l’autorità, ritenuto ‘improponibile’ dopo la distruzione di una parte dell’ex Macello. Il dibattito si è pure concentrato sulle forme di lotta e di espressione dell’esperienza, fra chi ha voluto ‘difendere’ i graffiti durante la manifestazione e chi ha invece ha sottolineato la pulizia degli scritti effettuata il giorno successivo. Si è parlato anche della necessità di un nuovo spazio autogestito nel quale diverse idee possano coesistere. Numerosi gli interventi di giovani e meno giovani che hanno condiviso posizioni talvolta in contrasto sulle modalità di prosecuzione della lotta e delle rivendicazioni da portare avanti senza una sede fisica.

Leggi anche:

Lugano, la polizia sgombera l'ex Macello

Le ruspe hanno demolito il Molino

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
assemblea ex macello lugano manifestazione molino
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
30 min
‘La lotta al riciclaggio è pane quotidiano per i fiduciari’
Cristina Maderni, presidente della Ftaf, ricorda che la legge è vincolante per chi opera nella gestione dei patrimoni. ‘Ma il tema è di tutta l’economia’
Bellinzonese
1 ora
Bellinzona, Castles & Go pronta a scattare
Domenica 29 maggio si terrà la prima edizione della corsa podistico-culturale in stile medievale
Mendrisiotto
1 ora
Marito violento condannato anche in Appello
La Corte riduce, però, la pena di tre anni e infligge tre anni e sei mesi. Caduta l’accusa di tentato omicidio
Ticino
2 ore
Allerta temporale, da Russo a Malvaglia (e a Nord del Gottardo)
Il fronte del maltempo dovrebbe portare con sé grandine, piogge torrenziali e raffiche burrascose. Allarme di intensità rossa
Luganese
2 ore
‘Il-rispetto-non-ha-età’: la polizia di Lugano gioca d’anticipo
Presentata la campagna di sensibilizzazione ‘mirata a promuovere una serena convivenza tra chi ha il diritto di divertirsi e chi di riposare’
Mendrisiotto
3 ore
Cade il carcere per il cacciatore che uccise per sbaglio l’amico
I giudici della Corte di appello hanno ridotto e sospeso a 2 anni la condanna per omicidio colposo all’autore, un 53enne del Mendrisiotto
Mendrisiotto
3 ore
Mendrisio, al campo Adorna arrivano le finali di Coppa allievi
L’appuntamento è per questo giovedì. A sfidarsi saranno i migliori giovani calciatori del cantone.
Luganese
3 ore
Crediti facili con documenti falsi, una condanna a Lugano
Trenta mesi, in larga parte sospesi, a un 60enne che truffando banche e società è riuscito a ottenere finanziamenti per circa 65’000 franchi
Ticino
4 ore
Nelle casse dei benzinai ticinesi manca il pieno dei frontalieri
Conti alla mano, l’assenza dei frontalieri pesa di più rispetto a quella dei ticinesi che preferiscono fare il pieno in Italia
Ticino
5 ore
Coronavirus, da venerdì nuovo allentamento delle misure
Cadono le restrizioni per accedere a istituti per invalidi, centri terapeutici e centri diurni. Il punto sui contagi si fa settimanale
© Regiopress, All rights reserved